19 Giugno 2024
Film e Serie TV

Briganti su Netflix come finisce: spiegazione finale e stagione 2

Dal 23 aprile 2024 è disponibile su Netflix Briganti. Si tratta di una serie TV italiana ambientata nell’Italia del 1860. In quel periodo, le forze piemontesi stanno conquistando i territori del Sud, devastando le terre. Molti ribelli hanno deciso di riprendersi la loro terra, cacciando gli stranieri da lì. Mentre accadeva ciò, gira voce che ci sia un sacco di oro nascosto nella foresta e una mappa che indica la sua posizione esatta. La situazione si complica quando la notizia si diffonde.

Briganti su Netflix: riassunto della trama

La trama di Briganti vede tra i protagonisti Filomena Pennacchio, interpretata da Michela De Rossi, brigantessa campana davvero esistita. Quest’ultima è l’unica persona che non ha origini piemontesi, ma ha sposato uno dei membri più importanti del clan, ovvero Don Clemente. Vive una vita privilegiata, fino a quando non viene a sapere che la leggenda dell’oro legata al Sud non è una bufala. Don Clemente ha trovato la mappa ed è solo questione di tempo prima che impari a leggerla. Una notte, l’uomo getta la donna nel pozzo e prova che lì sotto c’è un canale segreto che collega tutta la città di Palermo.

È a questo punto che Filomena decide di uccidere suo marito, ponendo fine alla sua miseria. Dopo di che, prende la mappa e la chiave della cassaforte dov’è custodito tutto il suo oro. Intanto, il cacciatore di taglie Schiavona alias lo Sparviero si presenta alla sua porta per impossessarsi della mappa. Mentre lui viene catturato dall’esercito piemontese, Filomena riesce a fuggire. Quest’ultima viene poi presa in custodia dal gruppo di ribelli Monaco, che volevano effettuare un colpo di stato e prendere il controllo della regione. Ma non sono in grado di farlo. Intanto, Filomena dimostra la sua fedeltà al capo Pietro. Sceglie, però, di non dire nulla della mappa.

Briganti serie TV, chi ha tradito il gruppo di Pietro?

Dopo aver affrontato tanti ostacoli, Filomena sa che se riuscirà a trovare l’oro potrà avere una vita felice. Marchetta non si fida di lei, ma non ha altra scelta che accettarla nel gruppo quando sia Ceccilla che Pietro si schierano dalla sua parte. Intanto, il comandate Fumel misteriosamente riesce a scoprire dove si nascondono. Pietro si consegna insieme al suo socio Celestino per salvare il resto del clan. Dopo quanto accaduto, Ceccilla perde la ragione. A salvarla ci pensa il piccolo Jurrillo, che le dà la forza di individuare chi li ha traditi con Fumal. Marchetta riesce a farle credere che è Filomena la traditrice.

Cecilla è pronta a vendicarsi, ma dentro di sé sa che c’è qualcosa che non va. Ben presto si rende conto che in realtà è stato Marchetta a pugnalarli alle spalle. L’uomo riesce, però, a fuggire e chiede a Jurrillo nel bosco di uccidere Lissandra, la figlia del comandante Fumel. Ma ecco che nel finale di Briganti, Jurrillo spara a Marchetta, il quale muore.

Come finisce Briganti: spiegazione del finale

come finisce la serie tv briganti
Netflix

Nel corso della serie TV Briganti su Netflix, Michelina guida il suo gruppo di briganti e cerca di unire i piccoli clan per sconfiggere l’esercito piemontese. Il capo del clan Spaccapietre, che si chiama Gennaro, dice che unirà le forze solo se Maria si sposerà con suo figlio Cosimo. Michelina non ha altre opzioni che accettare l’alleanza. Alla fine cambia idea, in quanto si rende conto di non poter rendere la vita di Maria un inferno per vincere la guerra. Vestita da sposa, Michelina pugnala Cosimo e i suoi soldati uccidono anche Gennaro. Nel finale, Filomena mette in atto un piano per distrarre le forze piemontesi e rubare l’oro, dopo aver scoperto che si trova nella chiesa.

Sotto la guida di Michelina, gli inglesi combattono contro le forze piemontesi e riescono anche a trovare l’oro nel loro nascondiglio. Tutto sembra andare finalmente per il verso giusto, fino a quando non avviene il colpo di scena. Lo Sparviero tradisce Filomena e porta via tutto l’oro, recandosi nel territorio di Carmine Crocco. Quest’ultimo teneva sotto la sua custodia una donna e probabilmente aveva chiesto qualcosa in cambio allo Sparviero per liberarla. Pare che quella donna sia la sua amante e per questo aveva orchestrato tutto il suo piano sin dall’inizio. Le sue intenzioni, però, sono ancora sconosciute. Non si capisce se lo Sparviero sia davvero così infido o abbia qualcos’altro in mente. Intanto, nel finale di Briganti, Michelina viene presa dai soldati piemontesi.

Briganti 2 si farà? Cosa si sa sulla seconda stagione

Ci sono ancora delle domande senza risposte, che potrebbero arrivare con la seconda stagione di Briganti su Netflix. Infatti, il primo capitolo si conclude con un finale aperto. Sembra proprio che ci sia l’intenzione di realizzare una seconda stagione, ma per il momento non è ancora arrivato l’annuncio ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *