16 Luglio 2024
Film e Serie TV

Il collezionista come finisce: spiegazione del finale

Il collezionista è un film con protagonista Morgan Freeman, diretto da Gary Fleder. La pellicola, del 1997, è basata sull’omonimo romanzo dello scrittore James Patterson. La trama è ambientata nel South Carolina, dove si muove un maniaco pericolosa, che segrega le sue vittime. Sotto la sua attenzione finiscono delle studentesse e ben presto il poliziotto Alex Cross si mette sulle sue tracce quando misteriosamente scompare la sua giovane nipote.

Il collezionista: riassunto della trama del film

La trama de Il collezionista segue Alex Cross, uno psicologo della polizia e criminologo, che sta cercando sua nipote che risulta scomparsa da qualche giorno. L’uomo vorrebbe collaborare nelle indagini, ma Hatfield (capo della polizia) e gli agenti Davey e Nick credono che la sua presenza possa solo interferire. Con la polizia della Carolina del Nord riesce a raggiungere una donna che si trova ricoverata in ospedale dopo essere riuscita a fuggile dal nascondiglio di un maniaco, che si identifica come Casanova. Lei è una dottoressa, Kate McTiernan, che vive da sola e che è stata rapita da un uomo mascherato. Si tratta appunto del collezionista, che rapisce giovani donne per inserirle nelle sue collezioni.

Kate si è svegliata in una stanza che si trova in una caverna nel bosco. Qui ha capito di non essere l’unica ragazza presente e che vi sono lì altre prigioniere, che vivono come oggetti da collezione. Tra queste c’è anche la nipote di Alex. Con astuzia, Kate è riuscita a fuggire dalla caverna, ma è rimasta in coma per alcuni giorni. Al suo risveglio, decide di aiutare Alex. Dopo varie indagini, ecco che Cross scopre che il collezionista è il detective Nick Ruskin, il quale rapisce le ragazze con il dottor William Rudolph. Cerca di informare Kate della sua scoperta, ma nel frattempo il maniaco si reca proprio da lei, la quale non sa ancora la verità e lo fa entrare in casa sua.


Dove vedere Il collezionista?

Il film va in onda alle ore 21.25 su Rete 4 il 9 luglio 2024. La pellicola è disponibile con abbonamento su Netflix oppure a noleggio/acquisto su Prime Video, Apple TV, Google Play Film e YouTube.


Come finisce Il collezionista: spiegazione del finale

Verso il finale de Il collezionista, Ruskin riesce a impedire ad Alex di avvertire Kate, tranciando il filo del telefono. Ma la donna capisce come stanno le cose, quando lui tenta di abusare di lei. La dottoressa riesce fortunatamente a legarlo nella cucina. Mentre tenta di liberarsi, Ruskin stacca il tubo del gas e la minaccia di far saltare la casa in aria. Per fortuna arriva Alex, il quale gli punta contro una pistola. Per evitare il peggio, il poliziotto è costretto a posare l’arma. Quando Ruskin sta per usare l’accendino, Alex riesce a prendere in mano la situazione e fa partire un colpo dalla sua pistola.

Lo sparo non genera fiamme e il poliziotto evita così l’esplosione. Il film Il collezionista finisce con Ruskin che viene ucciso con il colpo e Kate che viene salvata da Alex, come le ragazze rimaste prigioniere.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x