21 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Insidious – La porta rossa: ordine saga, dove vederlo e spiegazione finale

Come finisce Insidious – La porta rossa? Si tratta del quinto e ultimo capitolo della saga, uscito nelle sale cinematografiche nel luglio del 2023. Diretto e interpretato da Patrick Wilson, il film vede protagonista la famiglia Lambert. Dopo nove anni dagli eventi avvenuti, Josh e Renai hanno divorziato, mentre Lorraine è morta e, invece, Dalton è al college. I demoni del passato iniziano a perseguitarlo e, intanto, Josh inizia ad avere delle visioni sul padre. Josh si rende così conto del pericolo e decide di intraprendere con il figlio un ultimo viaggio nell’Altrove per salvare la loro famiglia.

Insidious – La porta rossa: dove vederlo e ordine della saga

Insidious – La porta rossa fa parte della saga horror di Blumhouse, iniziata con il primo film nel 2011. Questo quinto capitolo, disponibile in streaming su Prime Video con abbonamento, segue Insidious – Capitolo 2 del 2013. Infatti, il film La porta rossa segue gli eventi nove anni dopo quanto accaduto nel secondo film della saga. Nel 2015 è uscito il terzo capitolo e nel 2018 il quarto, Insidious: The Last Key. È trascorso un decennio da quando gli spettatori hanno visto la famiglia Lambert. Il capitolo due finisce con Josh e Dalton che dimenticano l’ultimo anno della loro vita.

Dopo il capitolo 3 e il capitolo 4, ecco che La porta rossa continua la storia della famiglia Lambert, dando loro un addio. Infatti, si tratta dell’ultimo film della saga Insidious. Il finale di questo quinto capitolo è inquietante e memorabile.

Insidious – La porta rossa: riassunto della trama

come finisce insidious, la porta rossa
Sony Pictures

La trama di Insidious – La porta rossa prende inizio con Josh che sta affrontando i drammi della sua vita, tra il lutto per la morte di mamma Lorraine e il divorzio da Renai. Sia lui che Dalton sentono che c’è qualcosa nella loro testa che riguarda il passato che non possono ricordare. Per recuperare il rapporto con il figlio, Josh decide di accompagnarlo lui al college. Quando si separano iniziano entrambi ad avere delle visioni. Dalton ne parla con il suo nuovo compagno di stanza Chris. Invece, Josh si reca da un neurologo, ma scopre di non avere nulla di strano.

Mentre si trova nella casa di sua mamma, un misterioso uomo sfonda la finestra e lo insegue fino al piano superiore. Improvvisamente, lo sconosciuto scompare. Dopo di che, Josh trova nel suo armadio una scatola con dei dettagli legati al padre. Quest’ultimo si trovava in una struttura specializzata per problemi con la schizofrenia. Il padre si è ucciso buttandosi già dal tetto. Josh inizia a pensare di aver ereditato i problemi mentali del padre e ne parla con Renai, preoccupato che possa aver fatto lo stesso con Dalton.

Intanto, Dalton va avanti con i suoi esperimenti al college con l’aereo astrale, che diventano sempre più pericolosi, in quanto si rende conto che i demoni possono entrare nel mondo reale. Il ragazzo disegna l’immagine di una porta, che viene ricoperta di sangue quando si taglia per sbaglio la mano. Dalton pensa che quella porta abbia a che fare con l’anno che non riesce a ricordare. In tutto questo, si unisce un’immagine sfocata di un uomo con un martello. Dopo aver chiamato suo fratello Foster, Dalton scopre che l’uomo è suo padre e che riguarda qualcosa che è realmente accaduto.

Come finisce Insidious – La porta rossa: spiegazione finale

come finisce insidious, la porta rossa
Sony Pictures

Verso il finale de Insidious – La porta rossa, Dalton si ritrova a rivivere il passato, precisamente il momento suo padre ha cercato di uccidere la loro famiglia. Dopo di che, il ragazzo viene catturato dal demone rosso, che lo incatena, mentre Chris si ritrova a occuparsi di lui nel mondo reale mentre è posseduto. Josh corre a salvare il figlio e usa quello stesso martello per rompere le catene. Intanto, spiega a Dalton che in passato era posseduto, esattamente come lo è lui ora. Mentre chiudono i mostri dietro la porta rossa, per tenerla chiusa, Josh chiede al figlio di andare avanti senza di lui.

Dalton lascia il padre e torna nel suo corpo. Per salvarlo, ecco che nel mondo reale il ragazzo sta dipingendo la porta di nero, chiudendola. Josh così si allontana, ma si ritrova di fronte allo sconosciuto che era entrato in casa di sua madre, che è suo padre. Dopo aver condiviso con lui un momento, torna nel suo corpo. Chris consiglia poi di bruciare il dipinto della porta rossa, mentre Dalton crede che ignorare il passato non sia la cosa giusta.

Intanto, Josh spera di poter ricostruire la sua famiglia e improvvisamente vede Elise, che lui aveva ucciso quando era posseduto alla fine del primo film di Insidious. Elise dice di essere amica di sua mamma. Josh la riconosce, ma non sa dire dove l’ha vista prima. Oltre questo, ammette che avrebbe voluto parlarne con sua madre, che però non c’è più. Elise si dice certa del fatto che un giorno potrà dirglielo. Quando Josh entra nella sua auto, guarda indietro e la donna è scomparsa.

Successivamente, al college Josh e Dalton si abbracciano. Insidious – La porta rossa finisce con il dipinto della porta oscurata che ora ritrae Dalton che viene salvato da Josh e usano una lanterna per trovare la strada. Questo vuol dire che, mentre sono circondati dall’oscurità, troveranno sempre un modo per salvarsi insieme. Intanto, la luce sopra la porta rossa trema ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *