25 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Jodie, il prescelto: finale spiegato, recensione e news stagione 2

Dal 16 agosto 2023 è disponibile su Netflix Jodie, il prescelto. Si tratta della nuova serie TV diretta da Everardo Gout. Composta da 6 episodi, rappresenta l’adattamento sul piccolo schermo della serie di fumetti American Jesus di Mark Millar e Peter Gross. Protagonista è un ragazzino di 12 anni, Jodie. Quest’ultimo vive a Baja California Sud e scopre di avere dei poteri simili a quelli di Gesù. Deve, però, decidere se rispondere alla sua chiamata e compiere così il suo destino. Ma vediamo insieme chi è davvero Jodie e come finisce la prima stagione della nuova serie TV di Netflix.

Jodie, il prescelto: chi è davvero Jodie?

La domanda sorge spontanea: chi è Jodie? Inizialmente vediamo il ragazzino rappresentato come un ‘secondo Gesù’, con tutti i suoi poteri e i cittadini lo seguono perché sembra lui. Ma ecco che scopriamo nel corso degli episodi finali che, in realtà, Jodie è il figlio del diavolo. Quest’ultimo ha creato questa situazione nella piccola città per ottenere i suoi poteri e liberarlo definitivamente, con lo scopo di provocare Armageddon. Jodie ha sempre avuto i suoi poteri, per via del modo in cui è stato concepito. Infatti, la madre faceva parte di un culto che adorava il diavolo e aveva avuto il bambino con Lucifero. Pertanto, Jodie ha sempre avuto il potere di manipolare e convincere le persone a fare ciò che lui diceva. Ma sono uscito fuori completamente quando un camion è caduto su di lui ed è sopravvissuto.

Come finisce Jodie, il prescelto: spiegazione del finale

come finisce jodie, il prescelto
Netflix

Nel finale di Jodie, il prescelto è possibile vedere che il protagonista è diventato il presidente degli Stati Uniti e sta per nascere Armageddon, con una guerra tra le varie nazioni. Inizialmente i suoi amici e i vari cittadini credono sia una persona, in quanto ha aiutato le persone a curare i loro disturbi e molto altro. Invece, Jodie non lavora nel loro interesse, ma semplicemente sta cercando di tirare fuori il suo potere. Al suo fianco c’è Sarah, che cammina con lui nel finale mentre diventa presidente e si prepara a distruggere il mondo.

Jodie, il prescelto: recensione della serie TV

Mentre la tensione aumenta, questa serie TV porta a una serie di rivelazioni che verso il finale fanno luce sui misteri. Infatti, solo alla fine si scopre quali sono le origini dei poteri di Jodie e qual è il suo compito da Prescelto. I fili sono intrecciati tra loro, con i percorsi dei personaggi che si ritrovano sempre. Nel finale c’è una crescita e una trasformazione del protagonista, che da ragazzino diventa una persona potente e determinata. Non solo, si assiste anche alla crescita degli altri personaggi, che fanno delle scelte che riflettono la loro evoluzione. Di sicuro Jodie, il prescelto è una storia che racconta esperienze umane, ma in situazioni soprannaturali, ovviamente. Per questo, si tratta di un mondo in cui il soprannaturale si intreccia bene con l’umano. Una serie stimolante che lascia spazio anche all’interpretazione. Infatti, il finale è enigmatico e apre le porte a nuove possibilità. Ciò che arriva allo spettatore è ogni scelta ha una conseguenza, che sia positiva o negativa.

Jodie, il prescelto 2 si farà? Cosa si sa sulla seconda stagione

come finisce jodie, il prescelto
Netflix

A questo punto, ci si chiede: ci sarà la seconda stagione di Jodie, il prescelto su Netflix? Per il momento, il colosso dello streaming non ha rivelato nulla al riguardo. Dunque, non si sa. La decisione verrà presa non appena verranno valutati i risultati ottenuti con la prima stagione. Certo, da questo finale si potrebbe partire con dei nuovi episodi, per scoprire che cosa farà Jodie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *