25 Aprile 2024
Film e Serie TV

L’uomo dei ghiacci è una storia reale? Dov’è la vera Ice Road

L’uomo dei ghiacci – The Ice Road è un film diretto da Jonathan Hensleigh del 2021 con protagonista Liam Neeson. Questa volta il noto attore interpreta Mike, un camionista che viene assunto per salvare dei minatori di diamanti che sono rimasti intrappolati in una miniera che è crollata nei territori del Nord-Ovest del Canada. In condizioni meteorologiche rigide, lui e suo fratello Gurty si ritrovano a fare di tutto pur di compiere la loro missione, attraversando la Ice Road. Ma vediamo insieme cosa c’è di vero in questa storia.

L’uomo dei ghiacci – The Ice Road: la trama

La trama del film L’uomo dei ghiacci – The Ice Road inizia con un’esplosione nella miniera di diamanti di Manitopa, che lascia intrappolati ben 26 minatori. Mike McCann e suo fratello Gurty lavorano per una società di autotrasporti, ma vengono licenziati quando il primo prende a pugni un collega. Mentre un altro camionista, Jim Goldenroad, accetta di condurre una missione di salvataggio per liberare i minatori, Mike si candida per il lavoro. Viene così asunto da Jim, il quale nota le capacità di meccanico di Gurty. Al gruppo si unisce Tantoo, una giovane donna.


Dove vedere L’uomo dei ghiacci – The Ice Road?

Il film va in onda nella prima serata del 4 aprile 2024 su Rai 2 ed è disponibile a noleggio/acquisto su Prime Video, Apple TV, YouTube e Google Play Film.


L’uomo dei ghiacci – The Ice Road è una storia vera? La verità

l'uomo dei ghiacci - the ice road
BiM Distribution

La strada di ghiaccio del Canada esiste davvero, ma la trama del film L’uomo dei ghiacchi è pura finzione. Non si è mai verificato il crollo di una miniera nei siti di diamanti del Canada, come accade nella pellicola. Nonostante ciò, esistono davvero delle miniere in quel luogo e anche la Ice Road.

L’uomo dei ghiacci: dove si trova la vera Ice Road

Conosciuta ufficialmente come Tibbitt Contwoyto Winter Road, la Ice Road ha ispirato il film L’uomo dei ghiacci. Ebbene questa strada è aperta per breve periodo ogni anno, generalmente a febbraio o marzo. Viene usata per rifornire i siti di diamanti che sono operativi. Precisamente si trova nei territori del Nord-Ovest del Canada, una regione artica tentacolare che comprende il 40% della massa terrestre del Paese americano. Qui sono stati scoperti i diamanti alla fine degli anni ’90. Dopo tale scoperta, il Canada è diventato il terzo produttore mondiale.

La strada di ghiaccio è lunga 400 km e si trova soprattutto su laghi ghiacciati. Un luogo bellissimo, che però non ha rappresentato la location del film. Infatti, la pellicola è stata girata in gran parte sempre in Canada, ma a Winnipeg, lontano da questi territori. Solitamente per attraversa la Ice Road viene utilizzato il camion Hägglund di fabbricazione svedese, in grado di galleggiare nell’acqua se il ghiaccio dovesse rompersi. La Tibbitt a Contwoyto Winter Road è stata addirittura definita la strada più sicura del Nord America.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *