21 Febbraio 2024
Film e Serie TV

One Day serie, come finisce: finale spiegato e differenze con il libro

Dall’8 febbraio 2024 è disponibile su Netflix One Day. Si tratta della serie TV che si basa sull’omonimo romanzo del 2009 di David Nicholls. La storia vede protagonisti Emma Morley e Dexter Mayhew, due migliori amici. Si incontrano in Scozia il 15 luglio, nel 1988, quando entrambi sono neolaureati. Durante i 20 anni successivi, il rapporto subisce alti e bassi, che mettono alla prova il loro legame. Dal romanzo è stato anche realizzato il film del 2011, interpretato da Anne Hathaway e Jim Sturgess. Tredici anni dopo quella stessa storia viene nuovamente adattata in una serie TV da 14 episodi con Ambika Mod e Leo Woodall.

One Day su Netflix: di cosa parla la serie TV

Come il romanzo e il film, la serie TV One Day su Netflix propone ogni episodio raccontando gli eventi del 15 luglio di ogni anno. Ci sono alcune modifiche temporali, ma i principali dettagli riguardanti le vite di Emma e Dexter restano fedeli al libro e al film. La serie diverge dalla storia d’ordine nel primo episodio e nel finale, rendendo tutto ancora più doloroso e toccante. Vediamo ora insieme la differenza dei finali tra romanzo e serie TV.

Come finiscono il romanzo e il film One Day: spiegazione del finale

come finisce la serie tv one day
Netflix

Il finale del romanzo One Day prende una svolta angosciante. Emma e Dexter si dichiarano il loro amore e condividono insieme diversi anni d’amore, celebrando anche il loro matrimonio. Ma ecco che proprio il 15 luglio Emma muore colpita da un’auto mentre è sulla bicicletta. Dexter è sopraffatto dal dolore e annega nell’alcol. Grazie al desiderio di rendere orgogliosa la sua amata e al sostegno di suo padre, riesce a rimettere in piedi la sua vita e a concentrarsi sull’essere un buon papà per la figlia.

Due anni dopo la morte di Emma, Dexter fa coppia con Maddy, direttrice del locale che ha aperto con l’aiuto della prima. Il romanzo si conclude con il flashback che riprende il primo incontro di Emma e Dexter, rivelando tutti gli eventi che hanno caratterizzato quel giorno. Il film del 2011 termina in modo simile, con la scena del passato che vede i due protagonisti che intendono restare amici.

Come finisce One Day, la serie su Netflix: spiegazione finale

come finisce la serie tv one day
Netflix

Nel serie TV One Day su Netflix Emma muore ancora giovane, dopo un terribile incidente in auto. I flashback del percorso di guarigione di Dexter sono differeni. Infatti, la scena finale del film e del libro viene mostrata all’inizio della serie TV. Nel primo episodio è già possibile scoprire cosa accade tra Emma e Dexter quando si conoscono. Pertanto, il finale dell’ultimo episodio della serie è differente. Si torna al primo Natale insieme di Emma e Dexter, quello del dicembre del 1988, che risale a qualche mese dopo il primo incontro.

Emma legge a lui un passaggio di Tess of the d’Urbervilles di Thomas Hardy. La ragazza chiede a Dexter se riesce a comprendere il senso di questo paragrafo, spiegando che tutti anno sia una data di nascita che un giorno della morte. Questo è il momento in cui si affronta la tragica morte di Emma, nell’episodio finale. Dexter sembra ora rendersi conto che il 15 luglio rappresenta entrambi i giorni per lui, quella della nascita del loro legame e quella della morte di Emma. La trama della serie TV omette la storia legata a Maddy, mentre la serie TV One Day finisce con Dexter che riprende in mano la sua vita.

Il 15 luglio 2007, torna nel parco dell’Università di Edimburgo dove si sono incontrati la prima volta e si reca nel vecchio appartamento di Emma. Porta sua figlia Jasmine su Arthur’s Seat a fare trakking. Mentre camminano, ricorda Emma che lo prende in giro mentre scalano la collina. La serie finisce con la scena del passato di Emma e Dexter che si salutano nel 1988, con una sequenza di tutti i baci che hanno condiviso il 15 luglio nei vari anni insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *