19 Giugno 2024
SportCalcio

Real Madrid storia: Champions, Santiago Bernabeu e giocatori

Siete curiosi di conoscere la storia del Real Madrid Club de Fútbol? Stiamo parlando di una delle società sportive più importanti e amate del mondo. Iniziamo col dire che la squadra di calcio è stata fondata nel lontano 6 marzo 1902. Il primo grande successo il club spagnolo l’ha registrato il 13 giugno 1956 quando ha vinto la Coppa dei Campioni d’Europa, che oggi è la Uefa Champions League. La vittoria è avvenuta a Parigi, dove è stata svolta la prima edizione del torneo europeo. Gli spagnoli hanno vinto con un 4 a 3 contro i francesi dello Stade de Reims. Questa è, indubbiamente, la vittoria che ha dato inizio alla lunga storia di grandi successi. Quello dei blancos è oggi il club più amato di sempre.

Real Madrid, la storia del club: le vittorie con Santiago Bernabeu

La fase più importante riguarda Santiago Bernabeu, il quale è stato tra i promotori dell’organizzazione di una competizione europea per club, che oggi è appunto la Uefa Champions League, dove il Real Madrid ha vinto più e più volte. E, infatti, la squadra spagnola ha trionfato nelle prime cinque edizione della Coppa d’Europa, portando così a casa il trofeo originale. Nel 1955 è stato proprio Bernabeu a convincere i vertici delle due federazioni Fifa e Uefa a far nascere questo torneo con le migliori squadre europee. Santiago è ancora oggi il presidente del Real Madrid più amato di sempre. Ha rivestito questo ruolo per 35 anni, fino a quando è morto il 2 giugno del 1978. A lui oggi i tifosi devono la ristrutturazione che ha avviato in chiave moderna per il club spagnolo.

Santiago Bernabeu è riuscito alla grande nella sua impresa, grazie anche al sostegno ricevuto dagli altro 40mila soci della squadra. Insieme hanno realizzato lo stadio, per poi intraprendere una strategia di successo, acquistando giocatori provenienti da altri Paesi. Ed è grazie agli acquisti dei giocatori, tra i più prestigiosi, che il Real Madrid ha vinto con Bernabeu come presidente ben 16 campionati, 6 Coppe di Spagna, 6 Coppe dei Campioni e 1 Coppa Intercontinentale.

Tra i calciatori che hanno fatto la storia nei primi anni di calcio in Europa del Real Madrid citiamo: Alfredo Di Stefano, Joseito, Olsen, Gento, Juan Alonso e Rial. Con questi giocatori i blancos hanno per la prima volta alzato la Coppa dei Campioni. Hanno poi dominato la scena per altre quattro edizioni, anche con latri giocatori: Ferenc Puskas, Raymond Kopa, José Santamaría e Miguel Muooz. Fino al 1960 il titolo è stato sempre il loto. Quest’ultima edizione è rimasta famosa nel mondo del calcio, in quanto il Real Madrid ha vinto sull’Eintracht Francoforte con il risultato 7 a 3. Come allenatori di quegli anni, segnaliamo José Villalonga.

Real Madrid storia: oggi, i giocatori più forti

Nel 2022 il Real Madrid ha vinto la sua 14esima Champions League contro il Liverpool! A guidare questa volta la squadra spagnola è stato l’allenato italiano Carlo Ancelotti, il quale ha segnato anche un suo record personale: è il primo allenatore della storia del calcio ad aver vinto quattro volte la competizione europea. Ancelotti nel 2023 ha vinto l’ottava Coppa Intercontinentale del Real Madrid, in Marocco, lo scorso 11 febbraio contro il club Al Hilal.

Ma chi sono stati i giocatori più forti della storia del Real Madrid? Di sicuro non possiamo non citare subito Cristiano Ronaldo, tra i primi tre calciatori più forti di tutto il mondo. Infatti, l’attaccante portoghese ha fatto la storia con il club spagnolo, dal 2009 al 2018, divenendo un idolo per milioni e milioni di tifosi. Qui ha registrato il suo record di reti, con 312 gol in 219 partite. Per non contare i premi individuali tra Scarpa d’oro e Pallone d’oro.

Citiamo ovviamente anche Alfredo Di Stéfano, il quale è considerato uno dei calciatori più grandi di tutti i tempi. Il calciatore argentino ha giocato nella squadra spagnola dal 1953 al 1964 da leader. E ancora segnaliamo Zinedine Zidane, anche lui uno dei giocatori più amati e forti della storia del calcio. Zidane è stato anche allenatore del Real Madrid. Citiamo, inoltre, il portiere Iker Casillas, che ha giocato con il club dal 1999 al 2015.

Per quanto riguarda i calciatori attualmente in gioco nel club spagnolo, tra i più forti citiamo il Pallone d’Oro Luka Modric e Karim Benzema. E ancora Vinicius Junior ed Eden Hazard.

Trofei vinti dal Real Madrid: dalla Spagna alla Champions

Il Real Madrid ha collezionato tantissimi trofei nel corso degli anni. In particolare in Spagna, dove si contende da anni i titoli con il Barcellona, ha ottenuto ben 35 vittorie: 19 Coppe del Re, 1 Coppa della Liga, 12 Supercoppe di Spagna e 1 Coppa Eva Duarte. A livello internazionale ha conquistato ben 14 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe UEFA/Europa League, 5 Supercoppe UEFA, 3 Coppe Intercontinentali, 5 Coppe del mondo per club, 2 Coppe Latine e 1 Coppa Iberoamericana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *