24 Giugno 2024
Film e Serie TV

Terra Amara anticipazioni: ecco quando Demir e Fikret fanno pace

Le anticipazioni di Terra Amara segnalano che presto avviene la rappaccificazione tra Demir e Fikret. Ebbene sì, finalmente i due fratellastri trovano il modo di mettere da parte l’astio per far la pace. Una svolta inaspettata, visto che fino a qualche puntata fa Fikret non voleva proprio a che saperne di trovare un punto d’incontro con Demir. Al contrario, nei prossimi episodi, il figlio mai riconosciuto da Adnan Senior fa un passo indietro e ciò avviene mentre il marito di Zuleyha deve affrontare vari ostacoli, visto che ha sempre più nemici contro.

Terra Amara spoiler: Demir e Fikret finalmente alleati e uniti

Nel corso delle nuove puntate di Terra Amara, Fikret sta dimostrando di non provare più astio nei confronti di Demir. Quest’ultimo ha assistito al momento in cui, col cuore in mano, il fratellastro ha parlato sulla tomba di Mujgan del futuro che vuole costruire per il suo Kerem Alì. La svolta arriva quando Leyla scompare. Infatti, la figlia di Zuleyha e Demir viene rapita dagli uomini che lavorano per il misterioso Hakan Gumusoglu, un uomo che entra a far parte ufficialmente della trama della soap opera turca in queste puntate.

Si tratta dell’ex socio di Demir, il quale teme che possa avercela con lui a causa del fallimento di un’azienda che è avvenuto dopo il suo abbandono. La vicenda legata alla scomparsa di Leyla si conclude con un lieto fine, in quanto viene ritrovata da Zuleyha. Nel frattempo, Demir apprezza molto l’aiuto che Fikret dà per le ricerche di sua figlia. Per dimostrargli questo, lo Yaman fa sapere ai suoi dipendenti che da ora in poi dovranno comportarsi con rispetto con Fikret, in quanto è suo fratello ed è stato finalmente accettato dalla sua famiglia.

Inoltre, le anticipazioni rivelano che Demir si scusa con Fikret per via del comportamento tenuto dal padre nei suoi confronti. Questo è ciò che ha sempre cercato il figlio mai riconosciuto da Adnan Senior. E così arriva la pace tra i due fratellastri, che sono pronti a stringere un’alleanza e ad aiutarsi a vicenda, stringendosi pubblicamente la mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *