15 Luglio 2024
Televisione

C’è posta per te 2024, 16/03: Jessica età, Corinne apre la busta?

Nell’ultima puntata di C’è Posta Per Te 2024, c’è una mamma, Jessica, che cerca perdono a sua figlia, Corinne. Un’altra storia di una famiglia da ricostruire, che però genera polemiche. Sebbene sia ingiusto giudicare ciò che fa una persona non essendo nei suoi panni, è davvero difficile accettare che una madre possa aver abbandonato le sue due figlie. Questo è il caso di , che giovanissima ha deciso di viversi il suo amore con un uomo, che l’ha portata però lontana dalle sue bambine. Stasera cerca di recuperare con una di loro il rapporto.

C’è Posta Per Te 2024, la storia di Jessica e Corinne: madre e figlia si ritrovano

Una mamma cerca il perdono di sua figlia nella puntata di C’è Posta Per Te in onda sabato 16 marzo 2024. La donna non raccoglie tanti consensi sui social network, dove i telespettatori si dicono indignati per la sua scelta. Ha abbandonato le sue due figlie ed è andata a vivere con l’uomo che in quel periodo amava. Jessica ha scelto di chiedere aiuto a Maria De Filippi per recuperare almeno il rapporto con la più grande, Corinne, avuta quando aveva 15 anni. Il primo dettaglio che viene notato dal pubblico è la giovane età di Jessica. Oggi Corinne ha 18 anni e dunque sua madre ne ha 33. Non hanno un rapporto da 11 anni.

Jessica anni fa si è separata dal padre delle sue figlie. Sua madre l’ha più volte spronata a tornare con l’ex marito, ma lei è rimasta ferma nella sua posizione. È poi arrivata la separazione ufficialmente e le due figlie sono state affidate al padre. Intanto, lei è andata a vivere con l’uomo che amava, il suo attuale marito, Antonino, con cui ha avuto altre tre figlie. Jessica non ha avuto più contatti con le figlie, ma lei assicura stasera non per causa sua. Stasera rivede sua figlia Corinne, la quale appare provata, tanto che trema. Intanto, Jessica fa il suo primo discorso:

È vero, potevo denunciare, ma non volevo creare altri problemi. Ti prego di darmi mezza possibilità, non voglio invadere la tua vita o togliere spazio a chi c’è sempre stato per te. Ti prego Corinne apri la busta.

La figlia, invitata nel programma di Canale 5, precisa:

L’unico ricordo che ho di questa signora è che ci mette i giubbotti e ci dice da oggi in poi starete per sempre con vostro padre.

Non riesce neppure a chiamarla ‘mamma’ e chiede a Maria De Filippi dove la donna è andata a vivere dopo aver abbandonato lei e sua sorella. Inizialmente, è andata a vivere in un B&B e poi è andata ad abitare “con quel signore”. A questo punto, la ragazza si fa qualche domanda e fa un discorso che riceve applausi:

Non poteva portarci con sé? Comunque sia è una mamma, una mamma non abbandona due bambine così. Poteva farlo, non l’ha fatto lei. Non la volevo più vedere. Ci ha abbandonato, perché ci ha lasciato con mio padre. Un’altra persone ci avrebbe portato con lei.

C’è Posta per Te ultima puntata: Corinne apre la busta a sua mamma Jessica?

Maria De Filippi tenta di spiegare a Corinne che Jessica non ha chiesto l’aiuto dei carabinieri per rivedere lei e sua sorella perché consapevole che avrebbero chiamato gli assistenti sociali. Temeva che così le due sarebbero finite in un istituto. La ragazza, però, non ci sta e racconta di aver vissuto con le sue zie, precisando che loro non hanno mai abbandonato né loro né i loro figli. Inoltre, racconta che in questi anni sui social network l’ha spesso bloccata. “Ero sempre minacciata, cosa facevo? Denunciavo tuo padre? Così mi avresti odiata di più. L’ho fatto per il bene vostro”, racconta in lacrime Jessica.

Quest’ultima assicura di aver sempre cercato le sue figlie, ma di essere stata respinta. Dall’altra parte, Corinne garantisce che suo padre e gli altri parenti le hanno lasciato tutta la libertà di scelta per questo incontro, già convinti che a invitarla fosse stata sua madre. Corinne vuole chiudere la busta, mentre Jessica insiste che farà ancora di tutto per avere con lei un rapporto. La 18enne appare furiosa con la madre e ammette che da tempo voleva dirle certe cose. “Doveva pensarci prima, quando dice ‘non potevo’ sono scuse”, afferma Corinne prima di andare via, confermando così di non voler aprire la busta.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x