19 Maggio 2024
Film e Serie TV

Come finisce Wonder con Julia Roberts: spiegazione del finale

Quale malattia ha August di Wonder?
Qual è la morale del film Wonder?
Quanti anni ha il bambino di Wonder?
Cast film Wonder (2017)
Quale malattia ha August di Wonder?

August nel film Wonder è un bambino di dieci anni che soffre della sindrome di Treacher Collins, che gli ha causato una grave malformazione cranio-facciale. Per poter respirare, sentire e vedere senza alcun aiuto, il piccolo ha dovuto affrontare ben 27 interventi.

Qual è la morale del film Wonder?

Il piccolo August ci insegna che bisogna imparare a superare le proprie paure e a non sentirsi a disagio a causa di una propria condizioni. Il film fa capire quanto è importante non avere paura di essere sé stessi, tanto che lo stesso Auggie diventa il ragazzino più popolare della sua scuola. Oltre questo, il film insegna che bisogna comprendere chi ci sta accanto, in quanto ognuno ha i propri problemi.

Quanti anni ha il bambino di Wonder?

Nel film Wonder il piccolo August Pullman, chiamato Auggie, è un bambino di 10 anni.

Cast film Wonder (2017)

  • Jacob Tremblay interpreta August Pullman
  • Julia Roberts interpreta Isabel Pullman
  • Owen Wilson interpreta Nate Pullman
  • Izabela Vidovic interpreta Olivia Pullman
  • Noah Jupe interpreta Jack Will
  • Bryce Gheisar interpreta Julian Albans
  • Danielle Rose Russell interpreta Miranda Navas
  • Millie Davis interpreta Summer
  • Elle McKinnon interpretaCharlotte Cody
  • Daveed Diggs interpreta Mr. Browne
  • Mandy Patinkin interpreta Mr. Tushman
  • Nadji Jeter interpreta Justin

Come finisce Wonder? Il film del 2017 con Julia Roberts e Owen Wilson è diretto dal regista Stephen Chbosky e racconta la storia di August Pullman, detto Auggie. Interpretato dal giovanissimo Jacob Tremblay, che oggi ha 16 anni, il protagonista è un bambino che ha una grave malformazione cranio-facciale. Il film con Julia Roberts è tratto dall’omonimo romanzo del 2012 di R.J. Palacio. L’autore ha pensato bene di dare un graditissimo lieto fine a questa straordinaria storia di Wonder. Con il piccolo August che riesce a raggiungere il suo obiettivo, essere finalmente felice e sereno con sé stesso.

Wonder: come finisce il film? La trama

August Pullman di Wonder è un bambino di 10 anni che ha una grave malformazione cranio-facciale causata dalla sindrome di Treacher Collins. Per questo motivo il bimbo ha affrontato ben 27 operazioni chirurgiche, grazie alle quali può respirare, parlare e sentire senza alcun sostegno. Auggie non è mai andato a scuola, ma ha seguito le lezioni a casa per paura che gli potesse accadere qualcosa. Ma quando arriva il momento per lui di frequentare le scuole medie, ecco che i suoi genitori decidono di iscriverlo all’istituto Beecher Prep School. Auggie non riesce a essere sé stesso, fino a quando non stringe un forte legame con Jack Will.

Al contrario, Julian Albans bullizza il pover August più volte. A causa della ragazzina, Auggie litiga con Jack. Alla fine i due amici si ritrovano e capiscono che tra loro c’è un bene sincero. Insieme affrontano l’anno scolastico tra avventure e disavventure. In tutto questo, i genitori di Auggie si ritrovano ad affrontare i momenti più delicati di Auggie, cercando di dargli il meglio.

Cosa succede alla fine del film Wonder?

Wonder si conclude con la fine dell’anno scolastico di Auggie, che riceve la medaglia Henry Ward Beecher. Infatti, alla fine il bambino viene considerato un esempio per tutti. Per questo, entra ufficialmente nella società scolastica senza avere più paura o provare imbarazzo per le sue condizioni. Tutti omaggiano Auggie alzandosi in piedi e applaudendo. Negli ultimi istanti del film, si sente la voce del protagonista, il quale invita tutti a essere gentili “perché tutti combattono una battaglia personale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *