19 Maggio 2024
Film e Serie TV

Hanno clonato Tyrone: la spiegazione del finale e news sul sequel

Dal 21 luglio 2023 è disponibile su Netflix Hanno clonato Tyrone. Si tratta di un film giallo pupl diretto da Juel Taylor, che vede protagonisti gli attori John Boyega, Teyonah Parris e Jamie Foxx. Il trio si ritrova a vivere eventi inquietanti mentre cerca di risolvere un particolare complotto governativo.

Come finisce Hanno clonato Tyrone: spiegazione finale

Nel finale di Hanno clonato Tyrone, Fontaine si sveglia nel suo letto senza alcun ricordo del suo passato più recente. Quando esce dalla sua stanza è chiaro che non è più lo stesso. La sua casa, i suoi amici e addirittura la capigliatura sono diversi rispetto alla scena precedenti. Mentre insieme ai suoi amici guarda la TV, scopre che ci sono aggiornamenti sui misteri che riguardano la clonazione di The Glen, dove c’è un clone che assomiglia a lui. A questo punto, uno dei suoi amici lo riconosce. Diventa chiaro nella scena finale del film di Netflix che The Glen non è l’unico quartiere degli Stati Uniti in cui il governo sta portando avanti gli esperimenti sulla clonazione e sul controllo mentale. In questa scena Tyrone è un altro dei cloni di Fontaine.

Los Angeles è probabilmente un altro luogo in cui il governo ha creato i laboratori sotterranei per fare questi esperimenti. Considerando che Tyrone nella scena finale è il clone di Fontaine, dovrebbe condividere la sua stessa intelligenza e la sua curiosità. Dunque, si capisce che anche Tyrone inizierà a scoprire i misteri legati alle cospirazioni, probabilmente cercando di fare lo stesso percorso di Fontaine, Slick e Yo-Yo. Tutto questo fa pensare che il trio ha solo scoperto una parte degli esperimenti di clonazione e che c’è molto di più di quanto possano immaginare dietro queste cospirazioni.

Finale Hanno clonato Tyrone: l’obiettivo degli esperimenti

come finisce hanno clonato tyrone
Netflix

Si scopre nel corso del film Hanno clonato Tyrone su Netflix che OG Fontaine non è un clone. Si tratta, infatti, dello scienziato che lavora dietro gli esperimenti di clonazione e controllo mentale. Lui rivela che lo scopo degli esperimenti non è solo quello di clonare e controllare le menti degli abitanti di The Glen. Ebbene lo scopo è quello di creare un senso di pace negli Stati Uniti, dove ormai ci sono lotte e ingiustizie. Per raggiungere questo obiettivo, OG Fontaine ha tentato di modificare i geni che influenzano il colore della pelle e dei capelli degli esseri umani. In questo modo, vuole far apparire bianca la popolazione nera.

Questa è la sua idea distorta legata alla pace e all’uguaglianza. A detta dello scienziato, solo così ci potrà essere armonia. OG Fontaine e il governo vorrebbero raggiungere questo scopo cambiando gli equilibri del potere ed eliminando le disparità economiche e le ingiustizie.

Hanno clonato Tyrone: com’è morto Ronnie

Ronnie è stato colpito al petto da un poliziotto e sarebbe potuto sopravvivere se avesse ricevuto subito l’intervento medico. Ma non ha ottenuto nulla ed è rimasto abbandonato a morire. OG Fontaine ha avuto la conferma che a nessuno importava della sua gente e così ha iniziato la missione per clonare se stesso e portare avanti gli esperimenti di controllo mentale e modifica genetica sulla popolazione nera di The Glan, così che nessuno potesse soffrire come suo fratello Ronnie.

Hanno clonato Tyrone: perché è stato scelto The Glen per gli esperimenti

The Glen è stato scelto come punto di riferimento per gli esperimenti perché non c’è una stabilità politica. Qui ci sono strutture deboli e corretti, con molti crimini e spacciatori per le strade. Il governo ha deciso di usare questa popolazione per gli esperimenti perché consapevole che nessuno avrebbe avuto il potere di ostacolarlo. Sebben Nixon tenti di spiegare di non avere nulla contro i neri, i loro esperimenti stanno chiaramente reprimendo questa parte della popolazione rendendola obbediente.

Hanno clonato Tyrone: cosa significa Olympia Black?

Nixon usa la frase Olympia Black per mostra a Slick e Fontaine che tutti i cloni sono stati programmati per conformarsi. Infatti, non appena pronunciano la frase, i due protagonisti si congelano e i loro corpi seguono gli ordini anche se non vorrebbero. Il significato preciso resta ancora un mistero.

Hanno clonato Tyrone 2 si farà? Cosa si sa sul sequel

hanno clonato tyrone sequel
Netflix

Ci sarà Hanno clonato Tyrone 2? Nella scena finale si scopre che The Glan non è l’unico quartiere in cui esistono i laboratori sotterranei per gli esperimenti. Si pensa, dunque, che altri Fontaine e Slick stiano indagando in altre città per scoprire la verità. Il finale lascia indubbiamente spazio a un sequel del film di Netflix, in cui si potrebbero approfondire vari aspetti. Non resta che attendere novità da parte del colosso dello streaming su un eventuale secondo film con Fontaine, Slick e Yo-Yo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *