20 Giugno 2024
Film e Serie TV

Hierarchy su Netflix come finisce: spiegazione finale e stagione 2

Dal 7 giugno 2024 è disponibile su Netflix Hierarchy. Si tratta della serie TV sudcoreana ambientata in un liceo frequentato da studenti molto ricchi. La trama ruota intorno a delle gerarchie che si sono create all’interno della scuola. Nel corso degli episodi, non mancano i segreti, tra le strutture di potere. Nel finale di questa prima stagione si scopre che In Han è stato ucciso e chi è davvero l’assassino.

Hierarchy: riassunto della trama

La trama di Hierarchy vede protagonista Kang Ha, il quale è uno studente che entra con la borsa di studio alla Jooshin High School. Il ragazzo si introduce così tra altri coetanei, appartenenti a famiglie molto ricche. Dietro l’apparente felicità, c’è un segreto che Kang Ha ha intenzione di scoprire e svelare. Ebbene quest’ultimo vuole scoprire chi ha ucciso suo fratello In Han e la sua attenzione ricade sugli studenti migliori della Jooshin, ovvero Jae-yi, Ri-an, He-ra e Woo-jin.

Inizialmente sembra che i responsabili siano Jae-yi e Ri-an. Kang Ha si avvicina alla prima e sviluppa dei sentimenti per lei, infastidendo non poco Ri-an. La presenza del protagonista nella Jooshin crea il caos. Solo nell’episodio 4 viene svelato che Kang Ha è il fratello gemello di In Han. Gli altri studenti non sapevano di questo legame. Si pensa che Jae-yi abbia ucciso In han perché conosceva il segreto legato alla sua gravidanza. Inoltre, ha detto al protagonista di aver ucciso qualcuno, ma si trattava del suo aborto. Ma vediamo ora insieme cosa succede nell’ultimo episodio della prima stagione, il numero 7, e chi è l’assassino!

Come finisce Hierarchy, chi ha ucciso In Han: spiegazione finale

Nel finale di Hierarchy si scopre chi ha ucciso In Han: l’insegnante Ji-soo. Ha deciso di eliminare il fratello di Kang Ha per continuare a nascondere la sua relazione con Woo-jin. I due hanno avuto una relazione studente-insegnante ed esce fuori che In Han aveva beccato insieme Woo-jin e Ji-soo. Dopo l’accaduto, Woo-jin aveva assicurato che si sarebbero occupato del ragazzo e Jin-soo l’ha inseguito per fermarlo. Durante l’inseguimento, si è schiatata con la sua auto contro In Han. Woo-jin non era al corrente di quanto accaduto, sapeva solo che l’insegnante stava guidando la sua auto e aveva avuto un incidente.

Parlando con Jae-yi, rivela tutto su quanto registrato dalla penna di In Han, scoprendo la verità. Alla fine Ji-soo viene arrestata per l’omicidio di In Han. Prima di questo momento, l’insegnante viene chiamata nell’ufficio del presidente e la sua relazione segreta viene svelata con un video di Woo-jin. Per proteggere l’immagine della scuola, le chiede di mantenere il silenzio al riguardo. Si scopre che il preside era a conoscenza del ruolo di Ji-soo nella morta di In Han. Ji-soo si dimette dalla sua posizione e Woo-jin consegna il registratore a penna a Jae-yi. Kang Ha lo usa come prova contro l’insegnante e lo consegna alla polizia, ottenendo così giustizia per suo fratello. Inoltre, Hierarchy finisce con Ri-an che confessa di aver bullizzato In Han e viene svelato l’aborto di Jae-yi. I due riprendono anche la loro relazione.

Hierarchy 2 si farà? Cosa si sa sulla seconda stagione

Lo show sudcoreano nasce come una serie limitata. Pertanto, non c’è l’intenzione di realizzare una seconda stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *