29 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Lift su Netflix come finisce, il vero piano di Cyrus: finale spiegato

Dal 12 gennaio 2024 è disponibile su Netflix Lift. Si tratta del nuovo film con Kevin Hart e Úrsula Corberó. Protagonista è un ladro provetto che viene corteggiato dalla sua ex fidanzata e dall’FBI per un nuovo colpo impossibile con la sua banda su un volo da Londra a Zurigo. Questo perché qualcuno sta per causare un enorme disastro.

Lift su Netflix: trama completa

La trama del film Lift inizia con la presentazione di Cyrus, che insieme alla sua banda ruba pezzi d’arte. A contraddistinguerlo da altri ladri è la sua presunta etica corretta, in quanto afferma di rubare solo a persone che non meritano di possedere quegli oggetti di valore. Il suo obiettivo è la casa d’aste a Venezia, che si svolge in contemporanea a Londra. Cyrus ruba un pezzo d’arte NFT, solo per rendere famoso l’artista. Questo perché si sa, rubando un pezzo d’arte riesce a rendere popolare chi l’ha creato. Così, alla fine, entrambe le parti ci guadagnano.

La sua ex fidanzata Abby, però, è furiosa per quanto accaduto, in quanto lavora per l’Interpol ed è contraria a tutto questo. Lei e il suo team scoprono con le telecamere di sicurezza che Cyrus è stato aiutato da un altro uomo, Denton, il quale viene arrestato. La svolta nel film arriva quando il capo di Abby dell’Interpol, Huxley, le fa sapere che Lars Jorgensen, uomo ricco e corrotto, sta pianificando di fare soldi sfruttando le dighe per inondare le città, con l’aiuto degli hacker. Questi lavorano solo in cambio di oro e quindi Jorgensen organizza un viaggio da Londra a Zurigo per consegnarlo.

Huxley vorrebbe l’aiuto di Curys e del suo team per rubare l’oro, in modo da poter fermare il ricco uomo. Cyrus deve accettare la proposta, in quanto Denton è sotto la custodia della polizia. Inoltre, anche Abby diventa parte del piano, in quanto il ladro crede che portandola con sé l’Interpol manterrà la sua promessa e cadranno le accuse sull’intera squadra per la rapina.

Come finisce Lift su Netflix: Jorgensen viene fermato e arrestato

Dopo vari ostacoli, la squadra di Cyrus pare non riuscire a rubare l’oro e viene trasportata sul jet privato. Huxley decide, inaspettatamente, di far abbattere il velivolo. Il suo unico scopo è quello di contrastare Jorgensen e di evitare che esca fuori che l’Interpol si è fatta aiutare da una banda di ladri. Dunque, sembra non interessarsi più di tanti che Abby si trovi su quel jet insieme a tutta la squadra di Cyrus. Ignara di questo, Camila tenta di attirare l’attenzione delle autorità. Due jet della NATO li raggiungono e minacciano di sparare contro il jet. Così Cyrus si rende conto che Huxley li ha abbandonati.

La banda fa sapere agli aerei della NATO che a bordo del jet c’è gente innocente e così evitano il peggio. Dopo ciò, il jet atterra nella tenuta di Jorgensen. I rappresentanti di Leviathan scoprono che a bordo c’è un agente dell’Interpol. Per proteggere Abby, Cyrus finge di essere l’agente. Proprio mentre sta per essere colpito, arriva la polizia. Jorgensen cerca di raggirare le autorità, ma la telecamera di sicurezza lo smentisce, in quanto ha ripreso l’omicidio del rappresentate di Leviathan. Così Jorgensen viene finalmente arrestato.

Lift film, spiegazione finale: che fine fa l’oro? Cyrus e Abby insieme

Nel finale di Lift sembra inizialmente che l’oro finisca nelle mani dell’Interpol, mentre Abby lascia il suo lavoro. Ma ecco che viene svelato che, in realtà, la banda di Cyrus ha preso l’oro! Durante il caos sul volo, Magnus è riuscito a far cadere la scorta originale dall’aereo con i paracadute e Luke ha controllato il tutto con il telecomando. Infatti, ciò che ha l’Interpol sono solo dei mattoni finti. Ebbene questo è sempre stato il piano della banda. Il film Lift finisce con Cyrus e Abby felici insieme, mentre rendono ufficiale la loro relazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *