16 Luglio 2024
Film e Serie TV

Sex Crimes – Giochi pericolosi come finisce: finale spiegato del film

Sex Crimes – Giochi pericolosi (Wild Things) è un film diretto dal regista John McNaughton del 1998. Al centro della trama ci sono due adolescenti, che frequentano la scuola superiore. Un giorno accusano di stupro il consulente di orientamento universitario, famoso all’interno dell’istituto. Inizialmente nessuno vuole credere alle due ragazze, ma poi la situazione per lui si complica. Attenzione, però, perché nel finale viene svelata una verità davvero inaspettata.

Sex Crimes – Giochi pericolosi: riassunto della trama

La trama di Sex Crimes – Giochi pericolosi inizia con Kelly Van Ryan che si innamora del suo insegnante Sam Lombardo. Dopo di che, lo accusa di stupro, dicendo che il triste evento è avvenuto nella casa di lui. La ragazza ne parla con sua madre Sandra, una donna che solitamente si invaghisce degli uomini più giovani. Intanto, l’accusa viene sostenuta da un’altra ragazza, con problemi di tossicodipendenza e alcolismo, Suzie Toller. Anche quest’ultima dice di essere stata abusata da Sam in passato.

L’esistenza del professore viene inevitabilmente rovinata. Sam viene subito allontanato dalla scuola e poi per lui inizia il processo. Per risolvere il caso, l’insegnante chiede l’aiuto dell’avvocato Ken Bowden, l’unico che appare disposto a difenderlo. Ma ecco che durante il dibattimento, Suzie ha un crollo e confessa di aver agito alle spalle di Sam, il quale viene assolto. Così la madre di Kelly è ora costretta a risarcirlo con una grossa somma di denaro. Ed ecco che, a questo punto, viene svelata tutta la verità, davvero inaspettata.


Dove vedere Sex Crimes – Giochi pericolosi (Wild Things)?

Il film va in onda su Rai 4 nella prima serata del 2 aprile 2024 e alle ore 23.15 il 7 aprile. La pellicola è disponibile a noleggio/acquisto su Prime Video.


Come finisce Sex Crimes – Giochi pericolosi: spiegazione finale

come finisce Sex Crimes - Giochi pericolosi
Cecchi Gori Group

Verso il finale di Wild Things, si scopre che c’è sempre stato un accordo tra Sam e le due ragazze. I tre hanno pianificato di dividersi la somma di risarcimento. Intanto, però, il detective Ray Duquette inizia a sospettare qualcosa e decide di indagare. A un certo punto, Suzie scompare e tutti credono che sia stata uccisa da Sam. Per legittima difesa, invece, Ray uccide Kelly. Il detective viene così espulso dalla polizia ed emerge un’altra verità. Sam ha cercato di liberarsi poi delle due ragazze, in modo da avere solo lui il denaro.

In realtà, Suzie è viva e insieme all’insegnante uccide Ray. Subito dopo, ecco che la ragazza uccide anche Sam, con del veleno! Intanto, la collega di Ray, Gloria Perez, sta cercando di rimettere insieme tutti i pezzi e scopre che il primo aveva un passato oscuro. Il film finisce con Suzie che scompare nel nulla dopo aver ricevuto i soldi dall’avvocato Bowden, il quale è un suo complice. A questo punto, Gloria Perez non può più dimostrare nulla.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x