20 Giugno 2024
Film e Serie TV

Strangerland come finisce: spiegazione finale del film

Strangerland è un film diretto da Kim Farrant del 2015 e scritto da Michael Kinirons e Fiona Seres. I protagonisti della storia sono gli attori Nicole Kidman, Joseph Fiennes, e Hugo Weaving. Si tratta di una pelicola drammatica che vede al centro della trama la famiglia Parker composta da Catherine, Matthew e i loro due figli Lily e Tom. Insieme si trasferiscono a Nathgari, una città situata nel deserto dell’Australia. Questa decisione non rende felice parte della famiglia. Una notte Lily e Tom escono di casa e non rientrano più.

Strangerland, trama: perché i Parker hanno lasciato la loro città

La trama di Strangerland inizia con Catherine e Matthew Parker che si trasferiscono con i figli Lily e Tom nella cittadina di Nathgari, nel deserto dell’Australia. Non tutta la famiglia è soddisfatta di questo trasferimento. Nella notte, Tom passeggia all’aperto quando non riesce a dormire, sebbene i suoi genitori siano contrari. Una notte Matthew vede entrambi i suoi figli uscire fuori, ma torna a dormire. Il giorno successivo Tom e Lily risultano scomparsi. Non solo, c’è una tempesta di sabbia in arrivo.

Matthew non vuole allarmare altre persone, in quanto non vuole far diventare i loro problemi di dominio pubblico. Catherine è spaventata e decide di chiedere aiuto anche alla polizia. Il detective David Rae si occupa del caso e scopre che Lily già era scomparsa in passato, per qualche giorno. In questa circostanza, Matthew e Catherine confessano di aver lasciato Coonaburra a causa dei pettegolezzi legati a Lily e al rapporto con il suo insegnante. Non solo, Rae scopre che la ragazzina è stata in intimità anche con altri uomini del posto.


Dove vedere Strangerland?

Il film va in onda nella prima serata del 17 aprile 2024 su Iris ed è disponibile con abbonamento su Prime Video.


Come finisce Strangerland: dov’è Lily? Spiegazione del finale

Nel corso del film con Nicole Kidman, Catherine trova il diario di Lily e dopo averlo letto lo consegna a Rae. Quest’ultimo distrugge una prova che collega Burtie, fratello della sua ragazza Coreen, a Lily. Poi arresta Slug, ma senza prove, tanto che viene subito rilasciato. In città si organizza una squadra di ricerca per trovare i due ragazzi, Matthew però non vi partecipa. Catherine inizia ad avere dei brutti sospetti sul marito, il quale aggredisce Burtie dopo aver scoperto quanto accaduto tra lui e la figlia.

Matthew si mette alla ricerca dei figli da solo e trova Tom disidratato e incosciente. Inizialmente, il ragazzo si rifiuta di parlare per poi rivelare di aver visto Lily salire su un’auto. Intanto, Catherine riceve due misteriose telefonate anonime e poi si reca da sola nel deserto dopo aver cercato di sedurre Rae, non riuscendoci. La donna torna in città poco dopo totalmente nuda. Quella stessa sera, Matthew le confessa di aver visto i due figli lasciare la casa nella notte della scomparsa. Non li ha fermati per punire Lily.

Nel finale di Strangerland, Catherine abbraccia Tom e si fa consolare da Matthew. Quest’ultimo, stringendo il diario di Lily, piange e ammette che vorrebbe tornare indietro. Il film finisce con la voce di Lily che legge alcuni dei suoi pensieri. Purtroppo il finale aperto non svela che fine può aver fatto la ragazzina, ma lascia tutti con il dubbio. Probabilmente il senso è che Catherine e Matthew non troveranno più Lily.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *