24 Maggio 2024
Film e Serie TV

Suburra Eterna personaggi: chi torna e chi sono i nuovi volti

Dal 14 novembre 2023 è disponibile su Netflix Suburra Eterna. L’attesa è ormai finita: i fan della serie TV con protagonisti Spadino e Aureliano possono tornare a seguire le vicende legate a Roma e alle istituzioni politiche del Paese. Ma, com’è noto, non saranno presenti tutti i personaggi nel sequel di Suburra. Primo tra tutti, Aureliano, il quale è morto nel finale della terza stagione. Ovviamente, non sarà presente neppure Samurai, anche lui deceduto. Al contrario, gli spettatori ritrovano sul piccolo schermo l’amato Spadino. Ma vediamo ora insieme chi sono i personaggi del sequel composto da 8 episodi, tra ritorni e nuovi arrivi.

Suburra Eterna: la trama del sequel

Siamo a Roma, nel 2011, e le istituzioni politiche sono al collasso. Nelle strade della Capitale c’è il caos e Spadino decide di tornare a casa. Intanto, Ciniglia ha preso l’eredità di Samurai e, insieme a Badali, controlla le attività criminali di Roma. La trama di Suburra Eterna prende inizio da quanto accaduto nel finale della terza stagione di Suburra. Nel frattempo, Adelaide e Angelica sono rimaste a capo degli Anacleti e Nadia le aiuta a gestire le piazze di Ostia. La situazione sta per stravolgersi di nuovo con una rivoluzione, per cancellare il passato. Per questo motivo, Spadino si ritrova costretto a tornare a casa, con l’obiettivo di salvare la sua famiglia e di cercare nuovi alleati.

Suburra Eterna, cast e personaggi: chi è tornato

Nel sequel di Suburra il pubblico ritrova Giacomo Ferrara nel ruolo di Spadino e Filippo Nigro nei panni di Amedeo Cinaglia. Tornano in scena anche Carlotta Antonelli e Federica Sabatini, rispettivamente nei ruoli di Angelica e Nadia. Stesso discorso vale per Paola Sotgiu e Alberto Cracco rispettivamente nelle vesti di Adelaide e Nascari.

Alberto Anacleti (Spadino)

spadino in suburra eterna
Netflix

Dopo aver ucciso suo fratello Manfredi, aver assistito alla morte del suo amato Aureliano e dopo essere fuggito da Roma, abbandonando la moglie Angelica, si è trasferito a Berlino. Ha vissuto in Germania una vita nuova, aprendo un locale che ha avuto un certo successo e trovando l’amore. Ora, però, è costretto a tornare a Roma e a lasciarsi travolgere ancora dalla vecchia vita.

Amedeo Cinaglia

suburra eterna cinaglia
Netflix

Amedeo ha lasciato la politica attiva e ha aperto una cooperativa che si occupa della manutenzione delle strade, delle aree verdi e del decoro urbano. Questa è solo una copertura per i suoi traffici, tanto che è divenuto ormai l’erede di Samurai, grazie al suo famoso dosser. Il nuovo re di Roma, ma è anche molto solo e questo diventa oggi un problema per lui.

Angelica Sale

Dopo che suo marito Alberto l’ha abbandonata, Angelica ha dovuto vivere insieme all’odiata suocera Adelaide, aiutandola a gestire i traffici. Non sono stati facili questi anni per lei, ma allo stesso tempo ha trovato l’amore, quello che non ha mai ricevuto da Alberto. Al suo fianco c’è Damiano Luciani, con il quale ha avuto due gemelli. La sua priorità ora è la sua famiglia ed è pronta a tutto pur di proteggerla.

Nadia Gravoni

Dopo la morte del suo amato Aureliano Adani, Nadia non è riuscita ad andare avanti. Vive ancora nella palestra che possedeva il suo defunto fidanzato e porta al collo il suo anello. Non solo, si è anche tatuata le stesse ali che aveva lui. Angelica tenta di aiutare Nadia a uscire dal buio, tanto che le ha affidato il controllo dei traffici di Ostia degli Anacleti. Nadia le è riconoscente per questo, ma ora che Angelica è sposata e ha due figli, la situazione è abbastanza tesa.

Suburra Eterna: chi sono i nuovi personaggi

nuovi personaggi e ritorni in suburra eterna
Netflix

Per quanto riguarda i nuovi personaggi di Suburra Eterna vanno segnalati Marlon Joubert nel ruolo di Damiano Luciani, Yamina Brirmi nei panni di Giulia Luciani, Morris Sarra nelle vesti di Cesare Luciani, Aliosha Massine nel ruolo di Ercole Bonatesta, Federico Ceci nei panni di Armando Tronto, Giorgia Spinelli nel ruolo di Miriana Murtas e Gabriele Di Stadio nei panni di Victor Anacleti.

Chi è Damiano Luciani di Suburra Eterna

damiano luciani in suburra eterna
Netflix

Damiano è un nuovo personaggio della serie TV su Netflix. Quando era un bambino, insieme ai due fratelli gemelli Giulia e Cesare, ha visto la mamma morire davanti ai suoi occhi, uccisa da Manfredi Anacleti. I tre fratelli hanno dovuto cavarsela da soli, mandando avanti la pescheria di famiglia e i piccoli traffici. Damiano si è, però, innamorato di Angelica e sogna di formare con lei la famiglia che tanto desidera. Pertanto, ha accettato di vivere nella casa degli Anacleti, occupandosi dei cani da combattimento.

Chi è Giulia Luciani

Giulia Luciani è la sorella gemella di Damiano e Cesare. Lei è quella più istintiva tra loro e non ha mai superato la morte dei genitori. Prova un amore incondizionato per i suoi fratelli, ma quando Damiano ha deciso di trasferirsi nella casa della famiglia che ha ucciso i loro genitori, è cambiato tutto. Ora, infatti, è pronta ad agire di testa sua.

Chi è Cesare Luciani

Cesare è il fratello gemello di Damiano e Giulia. Lui è il più pacato tra loro, infatti cerca sempre di mettere la pace tra i suoi due fratelli. Vorrebbe rivedere la loro famiglia unita come un tempo. Ora, però, ha voglia di riconquistare ciò che ha perso quando era ancora un bambino ed è pronto a tutto.

Chi è Ercole Bonatesta

Ercole è un giovane politico, che è stato eletto in consiglio comunale. Viene ritenuto “la testa di legno del nonno Vito”, il patriarca della famiglia Bonatesta. Attraverso i precedenti accordi con Samurai e i nuovi con Ciniglia, ha tra le mani quasi tutte le licenze dei piccoli negozi di alimentari di Roma. Ercole sente di essere di più dell’erede del nonno ed è pronto a dimostrarlo.

Chi è Armando Tronto

Armando ha lasciato l’Italia quando era molto giovane, per una missione in Colombia. Questa esperienza gli ha cambiato la vita. Tornato a Roma come cardinale, è pronto ad affrontare nuove sfide, ovvero cambiare la Casa e far eleggere un nuovo Papa.

Chi è Mariana Murtas

Mariana ha 30 anni ed è una donna molto ambiziosa, capo di gabinetto del sindaco. In Campidoglio, rappresenta il braccio destro di Cinaglia. Amedeo è il suo mentore e le ha insegnato a muoversi nel mondo della politica, traendone vantaggio.

Chi è Victor Anacleti

Victor in Suburra Eterna è il figlio adolescente di Manfredi Anacleti e il nipote di Spadino. Cresciuto dalla nonna Adelaide, è un ragazzo ribelle, a cui è mancata la figura paterna. Quando suo zio Alberto (Spadino) torna a casa, ritenendolo responsabile della morte del padre, la situazione si fa per lui tesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *