25 Aprile 2024
Film e Serie TV

The Night Agent, la storia che ha ispirato la serie thriller

Disponibile dal 23 marzo 2023 su Netflix, la serie TV The Night Agent è destinata a diventare uno dei titoli preferiti degli spettatori che amano il genere thriller d’azione. La trama vede protagonista un agente dell’FBI di basso livello. Si chiama Peter Sutherland ed è interpretato dall’attore statunitense Louis Gabriel Basso III, classe 1994. Il giovane agente si ritrova a lavorare nel seminterrato della Casa Bianca e ha un compito ben preciso: tenere sotto controllo un telefono che non suona mai. Ma ecco che una sera uno squillo trasporta Peter in una cospirazione pericolosa. Gli eventi conducono il protagonista allo Studio Ovale. Ma cosa ha ispirato The Night Agent?

The Night Agent su Netflix: storia che ispirato la serie TV

Peter Sutherland è il protagonista della nuova serie TV Netflix The Night Agent. Questo agente dell’FBI si ritrova improvvisamente al centro di una grande cospirazione, che lo trasporta inevitabilmente in situazioni davvero pericolose. Non mancano i momenti di tensione e di suspense nel corso dei vari episodi. Peter non è l’unico personaggio al centro della scena. C’è anche Rose Larkin, interpretata da Luciane Buchanan. Quest’ultima è una giovane CEO di un’azienda tecnologica che è caduta in disgrazia. Si ritira così a casa dei suoi zii per cercare di capire cosa fare della sua vita. Un gruppo di assassini si presenta nell’abitazione e Rose comprende che i suoi zii non sono chi dicono di essere. A questo punto, si ritrova a dover fuggire proprio insieme a Peter.

Ma cosa ha ispirato la serie The Night Agent? La trama è tratta dall’omonimo romanzo thriller di Matthew Quirk. Un libro avvincente, dove si scopre che chiunque può essere un traditore e che non ci può fidare proprio di nessuno. Il romanzo parte proprio dalla chiamata che Peter riceve nella Situation Room della Casa Bianca, dove monitora una linea di emergenza. A chiamare quel numero è Rose, la quale è terrorizzata e dichiara che due persone sono state uccise. Una delle vittime, prima di morire, le dà un compito: digitare quel numero di telefono e dire ‘Dì loro che Osprey aveva ragione, sta succedendo’.

In gioco nella serie TV e nel romanzo The Night Agent c’è la pace degli Stati Uniti. Infatti, l’agente dell’FBI scopre che c’è in atto una cospirazione che dura da anni. Precisamente viene a sapere che c’è una talpa russa nel governo degli Stati Uniti. Ora Peter deve scoprire di chi si tratta. Le vite di persone innocenti sono nelle sue mani. Un thiller pulsante, potente e intenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *