25 Aprile 2024
Film e Serie TV

The Suicide Squad su Netflix: come finisce e cosa significa dubbed version

Come finisce The Suicide Squad – Missione suicida? Un finale scoppiettante per il film diretto da James Gunn del 2021, approdato nel catalogo di Netflix a maggio del 2023. Si tratta della pellicola che parla dell’omonimo gruppo di antieroi protagonisti di DC Comics. Nel cast troviamo volti come Margot Robbie, John Cena, Idris Elba, Viola Devis e molti altri. Il colosso dello streaming online ha fatto così un grande regalo agli utenti abbonati che sono amanti del mondo DC e anche a quelli che non lo sono. Infatti, è possibile vedere che The Suicide Squad su Netflix ha conquistato in breve tempo la posizione di uno dei contenuti più visti.

The Suicide Squad – Missione Suicida: cosa significa “dubbed version”?

Sul catalogo di Netflix sono disponibili due versioni di The Suicide Squad, ovvero l’originale e quella dubben version. Molti utenti si chiedono che differenza ci sia tra i due film. Ebbene il primo è l’originale, quindi può essere seguito in lingua originale, con le voci degli attori protagonisti. Invece, dubbed version è la versione doppiata di The Suicide Squad. La piattaforma di streaming ha pensato bene di dare la possibilità ai suoi abbonati di scegliere quale versione guardare.

The Suicide Squad – Missione Suicida: la trama

La trama di The Suicide Squad – Missione Suicida prende inizio con Amanda Waller, agente governativa, che decide di inviare la squadra di supercriminali gestiti dal governo sull’isola Corto Maltese, dove c’è stato un colpo di stato. Il gruppo è conosciuto appunto come Suicide Squad. Il primo gruppo che giunge sul posto viene tradito da Blackguard e restano come superstiti solo Harley Quinn e il colonello Rick Flag. L’arrivo di questa squadra rappresenta un diversivo, in quanto arriva subito dopo il vero team guidato da Bloodsport, il quale viene ricattato da Waller, composto da Peacemaker, Ratcatcher II, Polka-Dot Man e King Shark. Lo scopo è quello di attaccare la prigione di Jothunaim e smantellare il progetto Starfish. Per raggiungere questo obiettivo, i protagonisti devono prendere con loro lo scienziato Thinker, colui che è a capo del progetto.

finale the suicide squad
Netflix

Come finisce The Suicide Squad? Spiegazione finale

Nel finale di The Suicide Squad, Starro torna in libertà e trasforma Suarez e i suoi uomini in zombie, che combattono sotto il suo controllo. Inizia così la distruzione di Corto Maltese, con Waller che annuncia la missione conclusa e ordina alla squadra di andare via. Bloodsport non vuole accettare questa decisione, tanto che sceglie di disertare dalla missione guidando i suoi compagni rimasti contro l’alieno. Intanto, Waller sviene dopo essere stata attaccata dai suoi assistenti, che vogliono dare una mano al gruppo di supercriminali. Polka-Dot Man riesce a ferire Starro, ma viene ucciso. Nel frattempo, King Stark e Harley subiscono la sconfitta.

come finisce the suicide squad
Netflix

A questo punto, Bloodsport rimane solo, ma riesce comunque a mettere in salvo Ratcatcher. Insieme i due amici si ritrovano circondati dagli zombie. La ragazza, tenendo a mente i consigli del padre, riesce a contrattaccare con i topi della città, schierandoli contro Starro, riuscendo così a ucciderlo, anche attraverso l’aiuto di Harley Quinn. Nel finale di The Suicide Squad – Missione Suicida, Sol Soria e i suoi uomini festeggiano per la liberazione dall’alieno di Corto Maltese. Alla finale Bloodsport, ricattando Waller, riesce a ottenere la propria libertà, quella di sua figlia Tyla e quella dei suoi compagni Harley, Ratcatcher e King Shark. Sono loro gli unici supercriminali sopravvissuti.

C’è tanta tristezza perché Flag e Polka-Dot Man sono morti. Nonostante questo, i quattro superstiti sono felici di lasciare l’isola da eroi. Ma ecco che proprio negli ultimi istanti del film Weasel si risveglia e scappa dalla spiaggia di Corto Maltese. Invece, John Economos ed Emilia Harcount arrivano in ospedale, dove Peacemaker si sta riprendendo. I due agenti stanno aspettando che si riprenda perché dovrà aiutarli a salvare il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *