28 Maggio 2024
Film e Serie TV

Bodies come finisce: spiegazione finale della serie e stagione 2

Da 19 ottobre 2023 è disponibile su Netflix Bodies. Si tratta della nuova serie TV avvincente, che ha già conquistato gli abbonati alla nota piattaforma di streaming. Infatti, ha in poco tempo scalato la classifica Top 10. La serie crea un mix tra fantascienza e dramma criminale. Protagonisti sono quattro investigatori, che vivono in quattro linee temporali differenti. Per salvare la Gran Bretagna, si ritrova a risolvere un omicidio che ha cambiato in modo importante la storia del Paese e del resto del mondo. I quattro detective scoprono di essere nello stesso corpo, ma in periodi diversi, per svelare un mistero che dura da decenni. Ma vediamo ora insieme come finisce e cosa si sa sulla stagione 2.

Bodies: riassunto della trama della serie TV

Protagonista della trama di Bodies su Netflix è Elias Mannix, il quale ha creato un sistema per viaggiare nel tempo. Da piccolo è stato rifiutato dai genitori e fa esplodere la città di Londra nel 2023, così da riuscire a rimodellarla per vivere tutti insieme nell’amore. Nell’anno 2053 decide di tornare indietro nel tempo, fino al 1980, e fa in modo che nasca nel 21° secolo, rimettendo in moto il circuito. Quattro detective in diverse linee temporali – 1890, 1941, 2023 e 2053 – vogliono indagare sull’omicidio di uno scienziato che è stato ucciso mentre cercava di seguire Elias con il portale del tempo, per fermarlo.

Nel corso degli ultimi episodi, il detective Iris Maplewood del 2053 torna nel 1890, dove vuole cercare di fermare una volta per tutte Elias. In particolare, vuole fare ciò generando in lui il dubbio su un futuro privo di amore.

Come finisce Bodies: la spiegazione del finale

come finisce bodies
Netflix

Nel finale di Bodies, Iris Maplewood riesce a tornare nel 1890 e avverte Alfred Hillinghead che Julius sposerà Polly, la figlia di Alfred, parlandogli anche dell’esplosione. Quando si reca in prigione, Alfred affronta Julian per aver sposato Polly e lo chiama con il suo vero nome, Elias Mannix. Quest’ultimo si sposa con Polly, ma vivono una vita infelice. Si arriva al 1940 e Charles Whiteman cerca di uccidere un Elias anziano. Si scopre che quest’ultimo ha registrato un disco segreto, che chiede a Charles di nascondere, per avvertire il suo io più giovane di non far esplodere la bomba.

Dopo di che il figlio di Polly ed Elias, Hayden, e gli altri poliziotti uccidono Charles, sparandogli nel pub The Silk. Prima di essere ucciso, l’uomo lascia il disco nella cornice, che viene trovato dalla versione precedente di Shahara nel 2023. Quest’ultima si reca a casa di Sara, la mamma di Elias, dove arrivano la sua versione più giovane ed Elias. Fortunatamente la bomba non esplode e scompaiono, dopo gli abbracci, Elias e la versione precedente di Shahara. Si torna così alla giornata del primo episodio, con Shahara che lavora. Nella scena finale, si trova in taxi, diretta alla festa di compleanno del padre. Qui rivela le sue preoccupazioni per il futuro all’autista, che è Iris Maplewood.

Bodies 2 si farà? Cosa si sa sulla seconda stagione

Il creatore della serie TV, Paul Tomalin, in un’intervista per Cosmopolitan UK, rivela di aver lasciato intenzionalmente aperto il finale, dando però una chiusura soddisfacente al pubblico. Dunque, c’è l’idea di realizzare Bodies 2, ma ancora non è arrivato un annuncio ufficiale da parte di Netflix. Visto il successo ottenuto già nelle prime ore, è facile pensare che il colosso dello streaming a breve rinnoverà la serie TV per una stagione 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *