25 Febbraio 2024
Film e Serie TV

La mia amica vampira: spiegazione finale e news stagione 2

Dal 17 ottobre 2023 è disponibile su Netflix La mia amica vampira. Si tratta della nuova serie TV per adolescenti, che ha come protagonista una ragazzina che scopre di essere metà umana e metà vampira. Si chiama Carmie Henley e fa questa importante scoperta durante il suo 13esimo compleanno. A un certo punto acquisisce i poteri leggendari, che rendono la sua vita scolastica abbastanza difficile. Con l’aiuto del suo amico Kev, Carmie scopre di essere metà vampira e metà umana. La serie è composta da 16 episodi ed è diretta da Michael McGowan, Warren P. Sonoda, Jesse Shamata e Lisa Rose Snow. Ma vediamo ora insieme il cast, il riassunto della trama, come finisce e cosa si sa sulla seconda stagione.

Il cast della serie TV La mia amica vampira

  • Kaileen Angelic Chang è Carmie Henley
  • Niko Ceci è Kev Gardner
  • Zebastin Borjeau è Dylan Helsing
  • Ana Araujo è Leanna Timmons
  • Kefas Brand è Bell
  • Kris Siddiqi è The Collector
  • Aaliyah Cinello è Madison Spencer
  • Delia Lisette Chambers è Jayden Henley
  • Jayd Deroché è Aiden Henley
  • Ipsita Paul è Aasha Henley
  • Rainbow Sun Francks è Bill Henley
  • Charlotte Legault è mutaforma
  • Will Coombs è Tristan
  • Jillian Welsh è Jordan Chase
  • Pat Thornton è Coach C
  • Patrick McKenna è Rainey Dog
  • Colin Heath è Goblin

La mia amica vampira: riassunto prima stagione

La trama della serie La mia amica vampira su Netflix prende inizio con Carmie che scopre di essere metà umana e metà vampira quando compie 13 anni. Può uscire al sole e non ha, per ora, voglia di sangue. I poteri acquisiti sono la velocità, la forza e la capacità di volare. Ne parla con Kev, il suo amico, che si preoccupa. Carmie ha tre anni per decidere cosa fare: quando compirà 16 anni dovrà decidere se restare umano o se essere solo un vampiro. Tramite la scrittrice Olivia Rhodes, scopre che suo padre era un essere umano, mentre sua mamma un vampiro malvagio. Inoltre, viene a sapere che quando si fa la scelta definitiva tutti i ricordi che si hanno come umano o come vampiro spariscono.

Carmie sceglie di essere umana e in seguito incontra uno stregone, che le ricorda di non interferire troppo con i suoi poteri, visto che vivono tutti insieme nel mondo degli umani. Questo è importante per mantenere la pace. Inizialmente solo Kev è a conoscenza dei suoi poteri. Dopo di che, scoprono la verità anche i suoi fratelli e Madison (per metà umana e metà lupo mannaro), con cui instaura una grande amicizia. Dylan Helsing è un cacciatore di vampiri e diventa amico di Carmie e Kev. I due, però, scoprono la sua vera identità e scappano prima che possa vederli. Quanto accade porta Dylan a capire che ci sono vampiri nella scuola, ovvero i Blended.

Come finisce La mia amica vampira: spiegazione finale

come finisce la mia amica vampira
Netflix

Nel corso degli episodi de La mia amica vampira, si scopre che Dylan lavora per il Collezionista, per dare la caccia ai Blended. Anche Kev lavora per lui e scopre che ha bisogno dei Blended perché lo Shapeshifter lo sta ricattando in cambio di sua figlia Jewel. Dylan ha ormai scoperto la vera identità di Dylan e ne parla con Carmie e Madison. Quest’ultima, per salvare la sua amica, si arrende e viene fatta prigioniera dal Collezionista. Dylan scopre la verità e prepara un piano con i suoi amici. Insieme riescono a liberare Madison e a fuggire. Arriva il momento di preparare il musical scolastico, con la snob Leanna che li aiuta con le coreografie.

Dylan prende il posto del partner di Carmie e tutto si realizza con successo. Nel finale de La mia amica vampira Kev scopre che la persona che avevano visto al posto del Collezionista è proprio la madre di Carmie. Quest’ultima sta preparando il terreno per una grande guerra, a cui Carmie deve prendere fatta.

La mia amica vampira 2 si farà? Cosa si sa sulla seconda stagione

Ci sarà la stagione 2 de La mia amica vampira su Netflix? Di sicuro il finale è stato realizzato per creare nuovi episodi e, dunque, un secondo capitolo. Infatti, una seconda stagione porterebbe le risposte alle tante domande rimaste in sospeso. Ma soprattutto il pubblico scoprirà cosa accadrà nella guerra imminente. Non c’è ancora un annuncio ufficiale da parte di Netflix sull’uscita della stagione 2. Dunque, non resta che attendere per scoprire se si farà oppure no. Di sicuro il colosso dello streaming valuterà ora i risultati ottenuti con la prima stagione, prima di prendere una decisione definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *