28 Maggio 2024
Film e Serie TV

Il Convegno film come finisce: la spiegazione del finale

Dal 13 ottobre 2023 è disponibile su Netflix Il Convegno. Si tratta del nuovo film horror, che fa da satira sulla cultura aziendale e il capitalismo. Basato su un romanzo di Mats Strandberg, la pellicola segue un gruppo di impiegati comunali, che arrivano in un villaggio turistico per una conferenza. La trama ruota intorno alla costruzione di un enorme centro commerciale nella zona rurale di Kolarängen. La conferenza non viene effettuata per una formazione professionale per lo sviluppo, bensì per ubriacarsi e divertirsi. Ma vediamo ora insieme come finisce questo nuovo film horror, approdato su Netflix poco prima di Halloween!

Il Convegno: la trama del film

La trama del film Il Convegno prende inizio con un gruppo di impiegati che arrivano in un villaggio turistico per un corso di formazione. In realtà, tutti loro hanno come unisco scopo quello di divertirsi. Lina capisce che il leader, Jonas, potrebbe nascondere dei segreti. A un certo punto, un serial killer inizia a ucciderli uno a uno. Nel finale del film horror si scopre cosa sta davvero accadendo con il centro commerciale in costruzione e soprattutto chi è l’assassino che cerca vendetta.

Come finisce Il Convegno: chi è l’assassino?

come finisce il film il convegno
Netflix

Verso il finale del film Il Convegno si comprende che l’assassino sapeva tutto sulla costruzione del centro commerciale. Prima ancora di uccidere la sua prima vittima, il serial killer ha bloccato le strade e disabilitato le linee telefoniche e la connessione a Internet. Trova poi una maschera da usare per nascondere la sua identità. Intanto, Lina scopre la verità sul centro commerciale, tramite il computer di Jonas. La donna viene a sapere che non c’è alcuna azienda confermata a far parte del centro commerciale, che a questo punto pare non contare su turisti o entrate. Non solo, non hanno pagato Palsson, l’agricoltore.

Alla fine l’intera comunità andrà in bancarotta e Jonas è pronto a godersi il suo lavoro di dirigente lontano da questo fallimento. Lina riesce a trovare le prove sufficienti per fare giustizia, ma deve aspettare, anche perché c’è un assassino in circolazione. Lina finisce per scappare con Jonas, ma lui la butta fuori dalla barca su cui salgono, dopo averla minacciata. Arrivata a riva, viene inseguita dall’assassino e si unisce a Nadja, Eva, Amir e Torbjörn, che hanno trovato alcune armi. Annette, invece, si trova con Jonas. La donna viene poi uccisa e si scopre chi è l’assassino: il figlio di Pålsson. Dopo aver perso la fattoria per colpa di questo progetto, suo padre si è ucciso e ora lui si sta vendicando.

Il Convegno: la spiegazione finale del film

La vendetta del figlio di Pålsson non riguarda solo la morte del padre, ma anche i danni causati dalla costruzione di questo centro commerciale. Nadja, Eva, Amir, Torbjörn e Lina decidono di recarsi dall’altra parte del lago, separandosi però nella foresta. Lina e Amir riescono ad attraversare il lago, ma c’è una trappola e lui si sacrifica per lei. La donna poi trova i cellulari mancanti e chiama il 911. Intanto, Eva e Torbjörn litigano e ci pensa Nadja finalmente a uccidere l’assassino. Ma l’incubo non finisce qui. Lina viene attaccata da Jonas, il quale alla fine muore. Il film Il Convegno finisce con l’arrivo delle ambulanze e della polizia nel villaggio turistico. Non si sa se il progetto del centro commerciale andrà avanti oppure no, dopo quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *