12 Aprile 2024
Televisione

Boss in incognito, pizzeria Da Michele: dove si trova, i piatti e altro

Torna in onda stasera, lunedì 4 marzo 2024, Boss in incognito su Rai 2 con Max Giusti al timone. Sono in tutto tre le puntate di questa nuova edizione che porta il pubblico a scoprire le realtà aziendali italiane d’eccellenza. Tre boss si ritrovano a lavorare per una settimana, in incognito, tra i loro dipendenti. Questa è la sfida lanciata dal programma. Questa nona edizione trasporta lo spettatore tra nuovi imprenditori, aziende e operai. Il docu-reality va in onda stasera con la prima puntata che vede protagonista Alessandro Condurro, Amministratore Delegato de L’Antica Pizzeria da Michele in the world.

Boss in incognito 2024, prima puntata: L’Antica Pizzeria da Michele in the world

Insieme ai boss anche Max Giusti, come nelle precedenti edizioni, si camuffa e scende in campo. Al centro della prima puntata di Boss in incognito 9 c’è Alessandro Condurro, Amministratore Delegato de L’Antica Pizzeria da Michele in the world. Si tratta di una pizzeria storica che si trova nel centro di Napoli e che è stata fondata ben 150 anni fa. Non solo, tale pizzeria ha conquistato il mondo, tanto che è presente anche fuori Italia, ovvero in tutto in tre continenti. In totale ha 680 dipendenti e un fatturato annuo di 100 milioni di euro.

Condurro, nella prima puntata del 4 marzo 2024, incontra i suoi dipendenti sotto mentite spoglie, dunque assumendo un’altra identità. Umberto gli mostra come realizzare la pizza Salsiccia e friariellì e la pizza fritta, Prince gli insegna come prestare attenzione a pulizie e ordine, Antonio prepara invece la graffa napoletana e nodini di cioccolato. A fianco Alessandro Condurro c’è Max Giusti, anche lui camuffato con un’altra identità. Quest’ultimo deve affiancare Fabrizio nella preparazione della pizza a ruota di carro della Pizzeria da Michele.

Solo quando termina la settimana di riprese i lavoratori vengono messi al corrente che al loro fianco ci sono stati il capo Condurro e il conduttore Giusti. Nel frattempo, i dipendenti sono convinti di girare un factual, Job Stories. Intanto, per camuffarsi, il boss e il presentatore cambiano identità con trucco e parrucco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *