23 Aprile 2024
Chi èTelevisione

Chi è Barbara Petrillo: età, origini, lavoro, marito, figlie, Instagram

Barbara Petrillo è una delle concorrenti di Pechino Express 2024, che inizia giovedì 7 marzo su Sky e in streaming solo su NOW. La ballerina partecipa al noto reality show facendo coppia con Maddalena Corvaglia. Insieme sono Le Amiche. Le due, in effetti, vantano una grande amicizia, che le ha portato oggi a condividere questa nuova esperienza televisiva in coppia. Ma vediano tutto quello che si sa su Barbara.

Chi è Barbara Petrillo: età, di dov’è, lavoro e altezza

Barbara Petrillo di Pechino Express è nata a Napoli il 29 agosto 1981 ed è una ballerina, attrice e showgirl. Nel 2024 compie 43 anni. Alta 185 cm, è una napoletana doc. Barbara è una ballerina, con formazione in danza classica, e anche un’attrice, con formazione in recitazione. In TV ha esordito a 17 anni, prendendo parte a programmi come Paperissima, Mai Dire e Quelli che il calcio. Questo dopo aver fatto la gavetta a fianco di Biagio Izzo, nella trasmissione Pirati Show. Ha preso parte anche a vari film e fiction, come Carabinieri.

Inoltre, è stata anche nel cast di Ciao Darwin e dalla stagione 2003/2004 è stata presente nel programma della Gialappa’s Band Mai dire domenica, fino al 2007. Oggi Barbara Petrillo lavora in una TV locale campana, conducendo un programma quotidiano di infotainment e sul nazionale il venerdì sera con un talk sul calcio. Inoltre, laureata in Comunicazione, è una giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine dei Giornalisti della Campania.

Barbara Petrillo di Pechino Express: marito, figlie e Instagram

barbara petrillo con suo marito

Nella vita Barbara Petrillo forma una coppia con Fabiano Santacroce, ex calciatore, agente e personal coach. Insieme hanno avuto due figlie, le piccole Margherita e Ludovica. Su Instagram la concorrente di Pechino Express è registrata come @barbarapetrillo e conta oggi più di 50mila follower.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *