28 Maggio 2024
SportCalcio

Chi è Khvicha Kvaratskhelia: biografia del calciatore georgiano

Nel 2023 Khvicha Kvaratskhelia è considerato in Spagna come il migliore al mondo e lì sono pronti a scommettere che vincerà il Pallone d’Oro. Ma chi è questo calciatore attaccante del Napoli e della nazionale georgiana? In Georgia è considerato uno dei più grandi talenti. Un riconoscimento ufficiale arriva nel 2019, quando la UEFA lo inserisce nella lista dei 50 giovani più promettenti della stagione di calcio 2019-2020. Dal 2020 al 2022 viene premiato per tre volte come calciatore georgiano dell’anno. Vediamo ora chi è Khvicha Kvaratskhelia.

Biografia Khvicha Kvaratskhelia: chi è il calciatore del Napoli

Khvicha Kvaratskhelia gioca nel Napoli ed è nel 2023 uno dei probabili candidati al Pallone d’Oro, almeno alcune testate giornalistiche in Spagna lo ritengono già vincitore. L’attaccante del Napoli è nato il 12 febbraio 2001 in Georgia ed è il figlio di Badri Kvaratsxeliya, allenatore ed ex calciatore. Quest’ultimo, sebbene fosse nato in Georgia, decise di giocare nella nazionale dell’Azerbaigian. Per diverse sue caratteristiche Kvaratskhelia del Napoli è ritenuto uno dei migliori calciatori del calcio georgiano.

Chi è Khvicha Kvaratskhelia: carriera e squadre

Dopo aver frequentato la Dinamo Tbilisi nel settore giovaline, Kvaratskhelia approda in prima squadra il 29 settembre 2017 a soli 16 anni. Il primo gol da professionista arriva, sempre con la maglia della Dinamo, il giorno dopo contro un’altra squadra del posto. Nel 2018 viene acquistato dal Rustavi, dove però resta solo per una stagione in cui registra 3 gol in 18 partite giocate. A febbraio del 2019 finisce nel Lokomotiv Moska, con cui a maggio vince la Coppa di Russia, giocando i minuti finali dell’ultima partita. Questo è il primo trofeo di Khvicha Kvaratskhelia, a soli 17 anni. A luglio il club dichiara di non volerlo riscattare, sebbene l’allenatore Jurij Sëmin non fosse d’accordo.

Sempre a luglio, l’attaccante del Napoli firma un contratto quinquennale con il Rubin, squadra con ci conquista il riconoscimento come miglior giovane della competizione russa. Durante la successiva stagione inizia ad attirare l’interesse delle squadre europee. Per via di presunte minacce verso lui e la sua famiglia e presunti attacchi, rescinde il contratto con il Rubin il 24 marzo 2022. Ciò avviene anche a causa delle tensioni che si sono create dopo l’invasione della Russia dell’Ucraina. Il calciatore georgiano torna nel suo Paese e gioca per la Dinamo Batumi.

Khvicha Kvaratskhelia al Napoli: assist, gol e debutti

Nel 2022 Kvaratskhelia approda nella squadra del Napoli, dove indossa la maglia numero 7. Il 15 agosto fa il suo debutto in Serie A, regalando subito ai tifosi un goal e un assist. Questo gli permette di diventare il terzo giocatore georgiano a mettere a segno un goal nella competizione massima italiana. La prima doppietta la segna il 21 agosto 2022. Così vince il premio come miglior calciatore di agosto della Lega Serie A e dell’AIC. L’8 settembre 2022 Khvicha Kvaratskhelia gioca per la prima volta in Champions League. La prima rete nella competizione europea la segna il 5 ottobre 2022, regalando a un bell’assist a Giovanni Di Lorenzo, contro l’Ajax. Oggi nel 2023 sta continuando a registrare successi su successi con il Napoli.

Khvicha Kvaratskhelia in Georgia: carriera nella Nazionale

Approda nell’estate del 2019 nella Nazionale della Georgia, dopo aver giocato con le selezioni giovanili. Con il club registra il primo gol il 14 ottobre 2020 e la prima doppietta l’11 novembre 2021. Nel corso della Nations League ha regalato grandi emozioni ai tifosi con cinque gol in sei presenze, portando la Nazionale al primo posto nel girone.

L’immagine in evidenza è su Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *