25 Aprile 2024
Chi è

Chi è Lewis Capaldi: origini italiane, malattia, padre e parentele

Qual è la storia di Lewis Capaldi? Per conoscere a fondo la vita del noto cantautore scozzese Netflix ha reso disponibile dal 5 aprile 2023 il documentario Lewis Capaldi – How I’m Feeling Now. Nato il 7 ottobre 1996 a Glasgow in Regno Unito, è anche un polistrumentista. Ha ottenuto il successo nel 2018 con il brano Grace, attirando l’attenzione quando è finito nella 9esima posizione della musica inglese. Con il brano Someone You Loved ha ottenuto una candidatura di ai Grammy Award come canzone dell’anno e quattro ai BRIT Award, vincendo come miglior artista esordione e canzone dell’anno. Ma vediamo insieme perché Lewis Capaldi ha origini italiane, qual è la sua malattia e cosa si sa della vita privata.

Lewis Capald ha origini italiane, la parentela con Peter Capaldi

Lewis Capaldi parla anche in italiano molto bene perché ha origini italiane. Ma come? Suo padre è nato in Italia, precisamente a Picinisco, in provincia di Frosinone. Invece, la mamma del cantante è scozzese. Dopo essersi incontrati hanno deciso di restare negli Regno Unito. Ed è grazie alla sua famiglia che il polistrumentista sviluppa una grande passione per il mondo della musica. Ascoltando i due genitori, ha iniziato a suonare chitarra e batteria a soli due anni.

Lewis Capaldi e Peter Capaldi sono parenti? Ebbene sì. Il cantante e l’attore, noto per aver interpretato la dodicesima incarnazione del Dottore nella serie TV Doctor Who, hanno legami di parentela. Scendendo nel dettaglio, l’interprete è cugino di secondo grado del padre del polistrumentista. Infatti, anche Peter Capaldi ha origini italiane. Suo padre è Gerald John Capaldi, nato in un piccolo paese di Frosinone. Peter, che è anche un regista e uno sceneggiatore, è il protagonista del video clip del brano Someone You Loved del 2019 di Lewis.

Pare, inoltre, che il cantante abbia legami parentali con Joseph Capaldi, fisico nucleare canaedese che ha contribuito alle ricerche del Bosone di Higgs.

Lewis Capaldi malattia: cos’è la sindrome di Tourette

Lewis Capaldi durante un concerto del suo tour nel 2023 ha dovuto affrontare i sintomi della sindrome di Tourette. Per questo motivo, per il cantante è stata necessaria una piccola pausa mentre stava cantando a Francoforte Someone you loved. Il pubblico presente ha subito dato al Lewis tutto il suo sostegno cantando al suo posto.

La sindrome di Tourette è una malattia neuropsichiatrica che prende di mira il cervello e il comportamento. Chi ne soffre emette rumori e suoni involontariamente e senza riuscire a controllarli, con tanto di movimenti del volto e degli arti chiamati tic.

Le canzoni di Lewis Capaldi più famose e i successi

Tra le canzoni più famose di Lewis Capaldi non possiamo non citare Someone You Loved e Before You Go. Ha iniziato la sua carriera come cantante a soli 9 anni, arrivando a conquistare successi dai 17 anni in poi. All’epoca venne scoperto da Ryan Walter, il suo agente. Il cantante scozzese ha un record: è l’artista che ha raggiunto più velocemente i 25 milioni di ascolti su Spotify. Questo è accaduto con il brano Bruis nel 2017, con cui ha ottenuto in modo rapido 28 milioni di ascolti.

Ha attirato nel tempo l’interesse di molti artisti già affermati da anni come Ellie Goulding e Sam Smith – ha preso parte al suo tour The Thrill of It All European Tour. Nel 2018 è stato inserito nella Lista britannica di BBC Radio 1. Solo in due settimane, l’album Divinely Uninspired to a Hellish Extent ha raggiunto il discorso d’oro nel Regno Unito, è diventato l’album più venduto nel Regno Unito e rimasto primo in classifica per cinque settimane.

Capaldi è entrato anche nella storia come primo artista che ha annunciato e venduto un tour nell’arena, prima ancora dell’uscita dell’album di debutto. Inoltre è stato il primo artista solista scozzese a riuscire a scalare le classifiche degli Stati Uniti dal 1981, quando toccò a Sheena Easton. Per la quarta volta nella sua carriera, Capaldi ha raggiunto il primo posto nelle classifiche inglesi con il singolo del 2022 Pointless.

Il 19 maggio 2023 esce il nuovo album Broken by Desire to Be Heavenly Sent. Dal 16 gennaio all’11 maggio 2023 è, invece, impegnato con il tour mondiale e i concerti nel Regno Unito, che in pochi secondi sono andati sold out.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *