19 Maggio 2024
Chi èCalcioSport

Chi è Timothy Weah: carriera, ruolo, numero maglia Juve e padre

Chi è il nuovo calciatore della Juventus Timothy Weah? Si tratta del primo colpo di calciomercato dell’estate 2023 compiuto dal club bianconero. Molti tifosi sperano che effettivamente possa essere d’aiuto per l’intera squadra, soprattutto dopo la triste stagione che si è appena conclusa. La speranza è che la prossima, sebbene senza alcuna possibilità di accedere ai campionati europei, possa essere quella della rinascita per il club bianconero. Ma ora vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulla vita di Timothy Weah, il nuovo calciatore della Juve.

Vita e carriera di Timothy Weah: chi è il calciatore della Juve

Timothy Tarpeh Weah ha 23 anni: è nato il 22 febbraio del 2000 a New York, negli Stati Uniti. Sua mamma Clar è nata in Giamaica e si è trasferita negli USA quando era giovane. Qui ha conosciuto George, il padre di Timothy. Il calciatore della Juventus ha avuto la possibilità di scegliere quale nazionale rappresentare, in quanto considerato cittadino di Liberia, Giamaica e Stati Uniti. Alla fine ha deciso di giocare con la maglia degli USA, con cui è stato notato ai Mondiali del 2022 in Qatar.

Cresciuto a New York, Weah ha vestito la maglia prima della squadra dei New York Red Bulls e poi è passato al Paris Saint Germain, esordento qui tra i professionisti. Dopo di che, è finito nel Celtic per sei mesi, facendo la tripletta di trofei. A inizio estate del 2019, Timothy è passato al Lille, con cui ha vinto la sua terza Ligue 1 e la Supercoppa di Francia. Nel 2023 Weah arriva nella Juventus.

Timothy Weah alla Juventus: in che ruolo gioca

Weah nasce come ala destra e nel corso della sua ultima stagione con il Lille ha spesso rivestito il ruolo di terzino destro sul campo. Timothy può essere usato avanti e in retroguardia a quattro. Un vero proprio jolly per un allenatore. Lo stesso calciatore ha dimostrato di muoversi con grande velocità nel corso delle partite, prendendo diverse parti del campo da calcio. Nel Lille ha potuto giocare anche nei ruoli di terzino sinistro e punta centrale.

Quali sono i punti di forza di Timothy Weah?

Timothy Weah ha dimostrato di essere forte fisicamente e anche molto veloce sulla fascia. Per quanto riguarda i gol non ha raggiunto numeri alti, almeno per il momento. Nonostante questo, va precisato che ha ottenuto buoni risultati negli assist. Il suo talento deriva anche da ciò che ha ereditato dal padre George Weah, il quale è stato un noto calciatore, da cui ha imparato le migliori strategie.

Timothy Weah: numero maglia e di prenderà il posto nella Juve

Timothy Weah nella Juventus di chi prenderà il posto? È probabile che prenda il posto di Angel Di Maria, ottenendo anche il suo numero di maglia, il 22. Infatti, Weah ha indossato questo numero nel corso delle ultime sue stagioni nel Lille. Se McKennie dovesse lasciare la squadra bianconera, il 23enne potrebbe prendere il suo posto ed ereditare il numero 8. Non è ancora certo quale numero di maglia indosserà, in quanto nel corso della sua carriera Weah non ne ha avuto uno fisso per tanto tempo, anzi l’ha cambiato frequentemente.

Timothy Weah: chi è il padre?

Il padre di Timothy è George Weah. Si tratta di uno dei calciatori africani più conosciuti di tutti i tempi. Infatti, è l’unico africano ad aver vinto il Pallone d’Oro, precisamente nell’anno 1995. Ha giocato nel PSG e nel Milan, riuscendo a effettuare più di 300 gol nel corso della sua carriera. Nel 1995 è anche stato eletto migliore giocatore al mondo con il premio FIFA World Player e ha vinto come miglior marcatore della Champions League. Timothy Weah si ispira al padre George, come lui stesso ha raccontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *