28 Maggio 2024
Film e Serie TV

Cimitero vivente: le origini, spiegazione finale e news film 2

Dal 23 settembre 2023 è disponibile su Paramount+ e Prime Video Cimitero vivente: le origini (Pet Sematary: Bloodlines). Si tratta del nuovo film statunitense diretto da Lindsey Anderson Beer e del prequel del film del 2019 Pet Sematary, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King. La pellicola è ambientata nel 1969 e vede protagonista Jud Crandall, il quale sogna di lasciarsi alle spalle il suo passato nella città natale, Ludlow, nel Maine. Ma ecco che scopre degli strani segreti ed è costretto ad affrontare una storia della sua famiglia molto oscura.

Cimitero vivente: le origini, il riassunto della trama

La trama di Cimitero vivente: le origini prende inizio con il personaggio Jud Crandall da ragazzo. Durante la Guerra del Vietnam, il sondato Timmy viene congedato con onore, secondo quanto dice suo padre. Quando il ragazzo torna in paese, però, dà segni di squilibrio mentale. La sua storia coinvolge anche Jud, il quale segue i consigli dei suoi genitori ed è intenzionato a lasciare Ludlow. Jud e Tommy partono insieme, ma si imbattono nel cane del secondo. Decidono di riportarlo indietro al padrone, che dimostra di essere a conoscenza dei segreti di Jud, che neppure lui conosce. In particolare, si scopre che suo padre ha pagato un medico per una dichiarazione, in modo che il giovane non partisse per la guerra.

Intanto, il cane di Timmy aggredisce Norma e così devono rimandare la loro partenza. Successivamente alcune dichiarazioni che Timmy fa in pubblico riguardanti dei dettagli che non dovrebbe conoscere. Alcuni cittadini si allarmano e tra questi c’è anche il padre di Jud. Tutti loro sono a conoscenza del segreto riguardante il terreno antistante al cimitero degli animali. Nel frattempo, Timmy e il cane iniziano ad aggredire vari cittadini del posto. Ed ecco che il ragazzo uccide Donna, un’amica di Jud e Norma. Ma improvvisamente Donna resuscita e inizia a uccidere le persone.

Come finisce Cimitero vivente: le origini, spiegazione del finale

come finisce cimitero vivente: le origini
Prime Video

Verso il finale di Cimitero vivente: le origini, mentre Donna cerca di uccidere Norma in ospedale, Jud e Manny (fratello di Donna) iniziano a indagare. I due trovano un libro che svela le origini dei poteri del posto, quando i coloni hanno scoperto il segreto. In quella occasione, un cittadino resuscitato ha iniziato a uccidere altre persone del posto. Per evitare che la situazione peggiori, molti membri si dicono intenzionati a eliminare Donna e Timmy. Partecipa alla missione anche il padre di quest’ultimo. Inizia una battaglia, con i due che vengono eliminati. Tra le vittime della lotta c’è purtroppo anche il papà di Jud.

Dopo quanto accaduto, Jud e Norma scelgono di non lasciare più Ludlow, così da essere presenti nel caso in cui qualcuno usi di nuovo quel terreno pericoloso. Il film Cimitero vivente: le origini finisce con Manny, rimasto senza la sorella, che sceglie di ascoltare i suoi ultimi consigli e di lasciare per sempre il paese.

Cimitero vivente: le origini 2 ci sarà? Cosa si sa sul sequel

Per il momento non ci sono conferme ufficiali sull’uscita di Cimitero vivente: le origini 2. Con questo prequel è stato possibile approfondire la storia di Ludlow. Un secondo film potrebbe fare lo stesso, in quanto c’è ancora un bel potenziale. D’altronde questa storia meriterebbe di essere esplorata bene. Una settimana prima dell’uscita del film, intervistata da GamesRader, la scrittrice e regista Lindsey Anderson Beer ha ammesso di essere interessata a realizzare più film basati sul romanzo di Stephen King, Pet Sematary. Dunque, non resta che attendere per scoprire se ci sarà oppure no Cimitero vivente: le origini 2. Di sicuro la sua realizzazione dipende dal successo ottenuto dal primo film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *