28 Maggio 2024
Film e Serie TV

Il morso del coniglio come finisce: la spiegazione del finale del film

Il morso del coniglio è il nuovo film su Netflix che ha già conquistato la Top 10. Si tratta di una pellicola australiana di genere horror, approdata sulla piattaforma di streaming il 28 giugno 2023. Vede protagonista Sarah Snook nel ruolo di Sarah, accanto alla bravissima Lily LaTorre nei panni di Mia. Quest’ultima improvvisamente inizia a rendere ogni istante della loro vita infernale e inquietante. Un film spaventoso, che lascia col fiato sospeso gli spettatori fino al finale. Ma vediamo ora insieme come finisce il film Il morso del coniglio.

Il morso del coniglio: il riassunto del film

Sarah è una mamma single, rimasta sola dopo la morte di suo padre. Sua figlia Mia sembra aver preso molto male la morte del nonno e chiede di poter visitare sua nonna Joan, sebbene non l’abbia mai conosciuta. Finalmente Sarah porta la bambina nella struttura dove la donna viene assistita. Quando Joan vede Mia inizia a piangere e a chiamarla Alice. Questo è il nome della sorella di Sarah, la quale è morta quando aveva 7 anni. Da questo momento in poi, Mia nel film Il morso del coniglio dichiara di chiamarsi Alice. Nel frattempo, viene svelato che Joan crede ancora che la defunta figlia un giorno tornerà da lei.

recensione film il morso del coniglio
Netflix

La storia diventa sempre più inquietante con Mia che fa strani disegni e ad avere del sangue nel naso. Non solo, accusa sua mamma di averla rinchiusa mentre giocavano a nascondino. A questo punto, Sarah prende le distanze dalla realtà e inizia ad avere delle brutte allucinazioni. Ed ecco che viene svelato attraverso dei flashback cosa è accaduto in passato. Durante la loro infanzia, tra le due sorelle, era Sarah quella prepotente. Il giorno in cui Alice è morta, lei l’aveva rinchiusa in un armadio degli attrezzi. Quando l’ha lasciata uscire, Alice ha tentato di soffocarla. Ed ecco che Sarah l’ha colpita in testa con un oggetto di metallo.

Come finisce Il morso del coniglio: Sarah ha ucciso Alice, la scena finale è sconvolgente

Andando verso il finale de Il morso del coniglio, si scopre attraverso il flashback come è morta Alice. Quest’ultima, dopo lo scontro con la sorella, era corsa sul bordo della scogliera sanguinando sulla fronte. Ebbene proprio Sarah l’ha spinta, uccidendola. La bambina ha poi raccontato ai genitori che la sorellina era scappata. Ed è questo il motivo per cui Sarah si è allontanata dalla madre: per il forte senso di colpa. Si torna nel presente e Peter si presenta da lei per dirle che Mia è sparita. I due genitori iniziano a cercarla e per un attimo Sarah crede che la figlia sia annegata nel fiume.

recensione film il morso del coniglio
Netflix

Alla fine trovano la bambina vicino alla riva, al sicuro. Dopo quanto accaduto, Sarah cerca di confessare a sua mamma di aver ucciso Alice, ma non riesce. Così fa ritorno a casa e si sdraia accanto a Mia sul letto. Qui le chiede scusa, rivolgendosi ad Alice, per quanto accaduto e per aver raccontato solo bugie. Il giorno dopo accade qualcosa di sconvolgente. Mia corre fuori e Sarah la osserva dalla finestra. Ecco che Il morso del coniglio finisce con la bambina che incontra una sua coetanea. Quest’ultima è proprio Alice! Le due bambine si tengono per mano e Sarah tenta di riportare in casa Mia. Il film, però, finisce con le due che vanno via.

Il finale de Il morso del coniglio lascia spazio all’interpretazione. Dunque, lo spettatore può immaginare quanto accade dopo. L’ultima scena potrebbe essere frutto dell’immaginazione di Sarah, ormai devastata dai sensi di colpa. Difficile immagina che Alice sia tornata in vita per vendicarsi di lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *