13 Giugno 2024
Film e Serie TV

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: spiegazione finale

Come finisce il film La fiera delle illusioni – Nightmare Alley? Si tratta della pellicola del 2021 diretta da Guillermo del Toro con un cast stellare composto da Bradley Cooper, Cate Blanchett, Toni Collette, Willem Dafoe, Richard Jenkins, Rooney Mara, Ron Perlman e David Strathairn. Il film è l’adattamento cinematografico del libro Nightmare Alley nel 1946 di William Lindsay Gresham, il secondo dopo quello del 1947. Protagonista è un giostraio ambizioso che ha un grande talento nel manipolare le persone con le parole giuste e che inizia una relazione con una psichiatra.

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: riassunto trama

La trama del film La fiera delle illusioni – Nightmare Alley è ambientata nel 1939, anno in cui Stanton “Stan” Carlisle brucia la sua casa dopo aver posizionato un corpo in un buco del pavimento. Accetta di lavorare in un luna park, gesto da Clem Hoately, come giostraio. Qui aiuta poi il capo a sbarazzarsi del corpo dell’uomo-bestia, ridotto in fin di vita a causa dei maltrattamenti subiti. Scopre così che Clem cerca persone in condizioni disperate per sostituire l’uomo-bestia. A questi propone un lavoro, per poi farli diventare animali da esibire al pubblico con miscele di alcol e oppio.

Intanto, Stan passa del tempo con Madame Zeena, una chiaroveggente, e il marito Pete. I due sono in grado di manipolare le persone con un linguaggio codificato. Pete inizia a insegnare il loro metodo a Stan, avvisandolo che non deve usarlo per ingannare le persone. Dopo varie vicessitudini, Stan parte con la collega Molly, da cui è attratto, per avere una nuova vita e, intanto, Pete muore a causa della bottiglia di metanolo che lui, forse per errore, gli dà. Prima di partire, Stan riceve da Madame Zeena il libro del marito con i dettagli del metodo illusionistico.

Due anni dopo, Stan e Molly hanno ottenuto un grande successo. Una psicologa Lilith Ritter cerca di smascherarli, ma viene umiliata. Si scopre che la donna è stata assunta dal ricco giudice Kimball per scoprire la verità sul loro conto. Convinto che abbiano davvero dei poteri, l’uomo chiede loro di metterlo in contatto con il figlio morto durante la Prima Guerra Mondiale, in cambio di molti soldi. Sebbene Molly e Madame Zeena, che l’ha raggiunto, siano contrarie, Stan accetta. Ritter continua a pensare che sia un truffatore e, in poco tempo, tra loro nasce una relazione.


Dove vedere La fiera delle illusioni – Nightmare Alley?

Il film va in onda nella prima seata del 4 gennaio 2023 su Rai 3. La pellicola è disponibile con abbonamento su Disney+ e a noleggio/acquisto Apple TV, Prime Video, Google Play Film e YouTube.


Nightmare Alley: Stan resta solo dopo i suoi crimini

come finisce la fiera delle illusioni
Searchlight Pictures

Lilith e Stan collaborano per ingannare Kimball. La dottoressa riesce anche a portare a galla i sensi di colpa di Stan, il quale ammette di aver bruciato il corpo del padre alcolizzato insieme alla loro casa. Intanto, Kimball presenta all’uomo un altro uomo ricco, Ezra Grindle, il quale si sente in colpa per aver forzato la sua dama Dory ad abortire, facendola morire. Lilith questa volta lo avverte: Grindle è un uomo pericoloso. Ma Stan non si ferma e inizia anche a bere. Nel frattempo, Molly scopre la relazione tra lui e Lilith e decide di lasciarlo.

Prima di allontanarsi, Molly lo aiuta per un’ultima volta, fingendo di essere il fantasma di Dory e apparendo di fronte a Grindle. Quest’ultimo, però, corre ad abbracciarla, svelando l’inganno. Intanto, il giudice Kimball e sua moglie vengono trovati morti dopo un omicidio-suicidio causato dalla donna, uscita pazza per via delle bugie di Stan. La guardia del corpo di Grindle, Anderson, corre a mettere al corrente il suo capo di quanto accaduto. Ma ecco che si ritrova a inseguire Stan, che ha ucciso il ricco uomo picchiandolo a morte.

Durante l’inseguimento, Stan uccide Anderson travolgendolo con l’auto. Molly è disgustata da quanto accaduto e lo lascia per sempre.

Come finisce La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: spiegazione finale

come finisce nightmare alley
Searchlight Pictures

Verso il finale de La fiera delle illusioni – Nightmare Alley, Stan cerca aiuto alla dottoressa Ritter. Quest’ultima, però, l’ha ingannato per tutto questo tempo, prendendo i suoi soldi, vendicandosi per l’umiliazione subita durante il loro primo incontro. Inoltre, Ritter gli assicura di avere le registrazioni delle sue sedute, che potrà usare contro di lui, e gli spara all’orecchio, ferendolo. Stan tenta di strangolarla, ma deve fuggire in quanto arriva la vigilanza. Ora è un uomo solo, ricercato e ferito. Si nasconde su un treno, sul quale vaa senza una meta, diventando un vagabondo alcolizzato.

Stan scopre che in zona c’è il luna park di Clem e cerca lavoro lì. Scopre che quest’ultimo si è ritirato, dopo aver venduto l’attività. Stan si propone come mentalista, ma viene rifiutato. Riceve, invece, la proposta di diventare un uomo-bestia. La fiera delle illusioni – Nightmare Alley finisce con Stan che senza ormai dignità accetta quello che viene definito “lavoro temporaneo”.

Il cast del film La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

  • Bradley Cooper: Stanton “Stan” Carlisle
  • Cate Blanchett: Lilith Ritter
  • Toni Collette: Zeena Krumbein
  • Willem Dafoe: Clem Hoately
  • Richard Jenkins: Ezra Grindle
  • Rooney Mara: Molly
  • Ron Perlman: Bruno
  • David Strathairn: Pete Krumbein
  • Holt McCallany: Anderson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *