25 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Sister Act – Una svitata in abito da suora: trama, cast, finale, sequel

Sister Act – Una svitata in abito da suora è un film diretto da Emile Ardolino del 1992. Si tratta della pellicola con protagonista Whoopi Goldberg, che ha ottenuto un enorme successo. Protagonista è Deloris Wilson, una cantante che ha assistito involontariamente a un omicidio. Dopo quanto accaduto viene portata in un convento dalla polizia. Qui dà inizio a un’esperienza, che cambia per sempre la sua vita. Grazie a lei il coro del convento prende la giusta direzione.

Sister Act – Una svitata in abito da suora: riassunto della trama

Il film Sister Act – Una svitata in abito da suora vede protagonista Deloris Wilson, in arte Van Cartier. La donna è una cantante di un trio musicale ed è l’amante del proprietario del casinò, Vince LaRocca. Quest’ultimo dice di amarla tantissimo, ma non divorzia dalla moglie. Non solo, si occupa di attività illegali. Dopo l’ennesimo litigio, Vince regala a Deloris una pelliccia, che lei scopre essere della moglie Connie. Delusa decide di affrontarlo e lasciarlo, ma assiste così all’omicidio dell’autista di Vince, considerato un traditore. Sconvolta, Deloris fugge e viene inseguita dagli uomini di Vince, Willy e Joey.

La cantante decide così di recarsi alla polizia, dove il tenente Eddie Souther le rivela che Vince è un criminale. Non solo, le chiede anche di deporre come testimone chiave. Prima dell’inizio del processo, Deloris deve restare nascosta e così la polizia la porta nel convento di Santa Caterina, a San Francisco, con una falsa identità. Inizialmente la Madre Superiora non è d’accordo, ma poi la cantante diventa Suor Maria Claretta. La vita in convento sta stretta a Deloris, che inizia a soffrire per le rigide regole. Intanto, fa amicizia con tre consorelle, ovvero Maria Lazzara, Maria Patrizia e Maria Roberta.


Dove vedere Sister Act – Una svitata in abito da suora?

Il film è disponibile in streaming su Disney+ e va in onda in televisione nella prima serata del 30 agosto 2023 su Rai 1.


Sister Act: Deloris lascia il convento?

Dopo un nuovo richiamo disciplinare, la Madre Superiora decide di fare entrare Deloris nel bizzarro coro del convento. Così spera anche di poter aiutare il coro con la presenza della cantante. La protagonista prende il posto di Suor Maria Lazzara e aiuta il gruppo con delle lezioni di canto. Diventa, in poco tempo, la direttrice del coro, che riesce a sorprendere tutti durante la Messa di domenica. L’esibizione, però, non viene apprezzata dalla Madre Superiora. Al contrario, la gente del posto entra in chiesa per ascoltare il coro. Nonostante questo, la Madre Superiora decide di ridare il ruolo di direttrice a Maria Lazzara.

Invece, Monsignor O’Hara è rimasto colpito dal coro e Maria Claretta approfitta di questo per convincerlo a dare la possibilità alle suore di dare una mano a migliorare il quartiere. Il successo ottenuto dal coro attira anche la televisione e per fortuna Deloris riesce a evitare di farsi riprendere dalle telecamere. Il Papa in persona chiede ai poter assistere alla loro esibizione e la Madre Superiora crede che sia il caso che il coro si esibisca con una musica più tradizionale. Le suore, però, sostengono le idee di Deloris, che ha la meglio. Il tenente Souther, che ha anche lui assistito a una loro esibizione, rivela alla cantante che la prima udienza del processo di Vince è stata anticipata. Dunque, avrà la possibilità di lasciare il convento prima del previsto.

Come finisce Sister Act: la spiegazione del finale

come finisce sister act
Touchstone Pictures

Al contrario di ciò che poteva pensare fino a qualche tempo fa, l’idea di lasciare il convento mette in crisi Deloris. Anche la Madre Superiora andrà via, in quanto ha chiesto il trasferimento in un altro convento. Nel dipartimento della polizia viene trovata la talpa, che sta rivelando a Vince i nascondigli dei testimoni, ovvero il detective Tate. Prima di essere arrestato, quest’ultimo fa sapere al criminale dove si trova Deloris. Souther corre a salvarla nel convento, ma lei si rifiuta di lasciare le consorelle ad affrontare da sole il concerto. Ed ecco che viene rapita insieme a Maria Roberta da Willy e Joey. La suora riesce a scappare e rivela a Souther dove stanno portando Deloris: al Moolight Lounge.

A questo punto, verso il finale di Sister Act – Una svitata in abito da suora, la Madre Superiora è costretta a rivelare la vera identità di Maria Claretta. Le suore non hanno comunque alcuna intenzione di cantare senza di lei e così, si armano di coraggio, e si recano a Reno per salvarla. Deloris è prigioniera di Vince, il quale ordina ai suoi uomini di ucciderla. Willy e Joey, però, non riescono a compiere il delitto, convinti che ormai Deloris sia una vera suora. Così la cantante riesce a scappare, nascondendosi tra le consorelle, che sono arrivate in città per lei. Alla fine, però, i tre criminali riescono a intrappolare le suore.

Per fortuna, Souther riesce a salvare Deloris mettendo k.o. Vince, che insieme ai suoi uomini viene arrestato. Arriva il giorno del concerto per il Papa, con le suore che vengono dirette per l’ultima volta da Deloris. Il coro ottiene un enorme successo, tanto che ricevono complimenti dal Pontefice e persino dalla Madre Superiora. Sister Act – Una svitata in abito da suora finisce con alcune scene che mostrano varie riviste con le foto di Deloris, divenuta ormai una cantante famosa.

Sister Act 2: la trama del sequel

Il primo film ha ottenuto così tanto successo che è stato realizzato Sister Act 2, sempre con protagonista Whoopi Goldberg nel ruolo di Deliris. La cantante ha ormai lasciato le vesti da suora e ripreso la sua attività da showgirl nei casinò. Un giorno riceve la visita di Suor Maria Patrizia, Suor Maria Roberta e Suor Maria Lazzara. Le tre suore le fanno sapere che la Madre Superiora vuole incontrarla a San Francisco. Le sue ex consorelle la convincono ad andare all’incontro senza, però, rivelarle il motivo. La Madre Superiora ha bisogno del suo aiuto nella scuola, la Saint Francis High School, che dirige insieme alle suore.

Il cast del film Sister Act – Una svitata in abito da suora

  • Whoopi Goldberg: Deloris Van Cartier/Suor Maria Claretta
  • Maggie Smith: Madre Superiora
  • Kathy Najimy: Suor Maria Patrizia
  • Wendy Makkena: Suor Maria Roberta
  • Mary Wickes: Suor Maria Lazzara
  • Bill Nunn: Tenente Eddie Souther
  • Harvey Keitel: Vince LaRocca
  • Richard Portnow: Willy
  • Robert Miranda: Joey
  • Joseph Maher: Monsignor O’Hara
  • Rose Parenti: Suor Maria Alma
  • Ellen Albertini Dow: Suor Maria Felicita
  • Ruth Kobart: Suor Maria Ignazia
  • Charlotte Crossley: Tina
  • Jenifer Lewis: Michelle
  • Joseph G. Medalis: Henry Parker
  • Max Grodénchik: Ernie
  • Toni Kalem: Connie LaRocca
  • Jim Beaver: Detective Clarkson
  • Guy Boyd: Detective Tate
  • Joseph G. Medalis: Detective Henry Parker
  • Michael Durrell: Avvocato Larry Merrick
  • Terriel Lara: Suora insegnante di Deloris da piccola
  • Isis Carmen Jones: Deloris da piccola (Deloris Wilson)
  • Eugene Greytak: Papa Giovanni Paolo II

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *