19 Maggio 2024
Uncategorized

Ti ruberò la vita, come finisce: spiegazione finale del film

Ti ruberò la vita è un film del 2020 diretto da Alexandre Carrière. Protagonista è Sienna, la quale durante una gita in barca sul lago spinge in acqua la cugina Hannah e la lascia affogare. Da questo momento inizia il suo folle piano per impossessarsi della vita che ha sempre voluto. La vita della figlia di Hannah, la 17enne Maya, viene sconvolta e Sienna è pronta a tutto pur di farle tornare il sorriso. Ma vediamo insieme cosa succede nel corso del film e come finisce l’intera storia.

Ti ruberò la vita, la trama: di cosa parla il film

La trama del film Ti ruberò la vita prende inizio con la famiglia Wilson, che si gode il barbecue. Qui i due coniugi Hannah e Tony incontrano la cugina della prima, Sienna. Quest’ultima è sempre stata gelosa della vita di Hannah e ora vuole impossessarsi di tutto ciò che ha, tra marito, figlia e casa. Sienna è così invidiosa della cugina che la spinge da una barca, uccidendola. Dopo di che, la spietata donna torna a Philadelphia, ma non ha nessun posto dove stare. Così, Tony la invita a vivere con loro, così potrà dare una mano alla sua famiglia a superare la morte della moglie, inconsapevole di quanto è davvero accaduto in barca.

Infatti, Tony e Maya sono convinti che Hannah sia morta a causa di un incidente. Nel frattempo, Maya non è poi così felice di vedere Sienna introdursi nelle loro vite. Non solo, l’ultimo anno di liceo non sta procedendo nel migliore dei modi. Intanto, Sienna cerca di prendere definitivamente il posto di Hannah in casa, anche nelle faccende domestiche, assumendosi le responsabilità della governante Janet. Per conquistare Maya, la donna va a prenderla a scuola e affronta la bulla Kat. La situazione si complica quando Sienna decide di eliminare Janet, facendo in modo che la polizia la becchi alla guida ubriaca.


Dove vedere il film Ti ruberò la vita?

Il film va in onda in televisione nella prima serata del 20 agosto 2023 su Rai 2.


Ti ruberò la vita: Sienna uccide Lauren, Maya inizia a capire

come finisce Ti ruberò la vita
Lifetime

Nel corso del film Ti ruberò la vita, Sienna va avanti con i suoi folli piani per impossessarsi completamente della vita che aveva Hannah. Con la governante Janet fuori dai giochi, si sente ancora più libera di fare ciò che vuole in casa. Il suo prossimo obiettivo è quello di far capire all’assistente di Tony, Lauren, che deve farsi da parte. Infatti, organizza un barbecue proprio come faceva Hannah, per dimostrare alla donna che ora comanda lei in casa di Tony. Durante questa giornata, Lauren becca Sienna intenta a parlare da sola di fronte allo specchio del bagno di Tony. L’assistente ascolta il suo discorso e lascia subito la festa.

Sienna, però, la insegue e la spinge da una rampa di scale, uccidendola. La famiglia Wilson si ritrova così a prendere parte al funerale di Lauren, durante il quale Sienna cerca di confortare Tony, ancora ignaro di ciò che sta accadendo. A rendersi conto che qualcosa non va è Maya, la quale decide di frugare tra le cose di Sienna. Quando ne parla con il padre, però, non ottiene il risultato sperato. Infatti, Tony crede che sua figlia stia esagerando. Non trovando appoggio dal padre, Maya si mette in contatto con Janet, la quale le conferma di avere gli stessi sospetti.

Come finisce Ti ruberò la vita: la spiegazione del finale

come finisce Ti ruberò la vita
Lifetime

Verso il finale di Ti ruberò la vita, Sienna si concentra sul ballo di fine anno di Maya. Sogna addirittura di prendere parte all’evento scolastico con Tony. Quella sera, Maya si reca al ballo con Jack in limousine. Ed ecco che Sienna ha tutta la casa per sé, mentre Tony fa un pisolino. La donna continua a mostrare la sua follia creando una situazione davvero imbarazzante. Infatti, cerca di ricreare in casa l’ambiente del ballo di fine anno in casa, vestendosi addirittura con un abito come quello indossato da Maya. Quando Tony si sveglia, Sienna gli assicura che si innamorerà di lei proprio come accadde con Hannah durante il ballo di fine anno.

Tony, però, rifiuta Sienna e cerca di allontanarla. La donna, però, perde la pazienza e inizia a urlare che potrebbe essere la moglie perfetta per lui. Non solo, ammette anche di aver ucciso Hannah. Dopo di che, colpisce Tony con la bottiglia di champagne. Maya non si dà pace e mentre si reca al ballo contatta la madre di Sienna, Dorothy, attraverso i social network. Riesce così a parlare con la donna, la quale le conferma che Sienna è una persona poco affidabile. Inoltre, le consiglia di stare molto attenta e di cacciare di casa la figlia il prima possibile. Maya decide così di lasciare la festa e di tornare a casa dal padre, accompagnata da Jake, che la sostiene in questo.

Intanto, Sienna lega Tony e lo getta in piscina per farlo annegare come Hannah. Fortunatamente Jake e Maya arrivano in tempo per salvarlo. Il ragazzo lotta contro Sienna, mentre Maya salva il padre. Sienna scoppia improvvisamente a piangere, scusandosi per aver ucciso Hannah e ha un crollo. Ed ecco che arriva la polizia, che porta via la donna, la quale crede ancora di poter avere un futuro con Tony. Il film Ti ruberò la vita finisce con Tony che dice a Maya che avrebbe dovuto ascoltarla. Dopo di che, usando le decorazioni che Sienna aveva posizionato in casa, invita la figlia a godersi lì il suo ballo di fine anno.

Il cast del film Ti ruberò la vita

  • Yvonne Zima è Sienna Lawton
  • Erica Anderson è Maya Wilson
  • Mark Lutz è Tony Wilson
  • Kyle Meagher è Jake Davis
  • Gabriel Darku è Tyler McNichol
  • Brianna Barnes è Lauren King
  • Madelyn Keys è Kat Merritt
  • Megan Vincent è Hannah Wilson
  • Heather Tod Mitchell è Janet Macturn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *