24 Giugno 2024
Film e Serie TV

Un inganno di troppo, trama e come finisce il libro: il finale

Dal 1° gennaio 2024 è disponibile su Netflix Un inganno di troppo. Si tratta di una miniserie ispirata all’omonimo romanzo di Harlan Coben. La serie è composta da 8 episodi ed è un mix di mistero, dramma e thriller. Diretta da David Moore, ha un cast composto dagli attori protagonisti Michelle Keegan, Adeel Akhtar, Joanna Lumley e Richard Armitage. Protagonista della trama è una donna che continua a vedere il marito, da poco morto, attraverso un baby monitor. Le indagini della polizia portano a una verità sull’omicidio sconvolgente.

Un inganno di troppo su Netflix: la trama

La trama della miniserie Un inganno di troppo su Netflix inizia con l’ex capitano dell’esercito Maya Stern che, dopo il funerale del marito Joe, morto assassino, cerca di riprendere in mano la sua vita. La donna installa una telecamera per controllare la figlia piccola e resta scioccata quando vede un uomo che conosce bene: suo marito. Il sergente Sami Kierce conduce le indagini dell’omicidio di Joe e si ritrova ad affrontare i suoi stessi scheletri nell’armadio. Nel frattempo, i nipoti di Maya stanno cercando di scoprire la verità sulla morte della propria madre, avvenuta qualche mese prima.

A questo punto, ci si chiede: i due decessi sono collegati tra loro? Non solo, la mente di Maya le sta giocando brutti scherzi? Suo marito Joe è morto dopo essere stato colpito durante un’aggressione. Sami Kierce, però, crede che le cose non siano andate esattamente così. Allo stesso tempo, pensa che Maya abbia delle allucinazioni causate dal grave lutto sia del marito che di sua sorella Claire. Ma è davvero così? Il marito di Maya è vivo o è morto davvero? Intanto, mentre la donna deve anche affrontare la presenza invadente della suocera Judith, ecco che Kierce scopre che la pistola con cui è stato ucciso Joe è la stessa con la quale è stata assassinata Claire.

Come finisce il libro Un inganno di troppo?

Nel finale del libro Un inganno di troppo, su cui si basa la miniserie su Netflix, Maya scopre di essere vittima di una cospirazione, nella quale sono coinvolte varie persone. Tra queste anche il socio di affari del marito, il fidanzato di sua sorella e l’ex comandante dell’esercito. Alla fine del romanzo di Harlan Coben, Maya riesce a consegnare la mente dietro la cospirazione alla giustizia. Inoltre, salva la figlia Lily, la quale viene rapita. Nel finale, Maya fa i conti con il suo passato e inizia a ricostruirsi una nuova vita con la figlia e ritrova l’amore con un uomo che ha conosciuto durante le indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *