24 Giugno 2024
Film e Serie TV

Alone (2020), come finisce il film: spiegazione del finale

Alone è un film thriller del 2020 diretto da John Hyams. La pellicola è perfetta per chi ama i momenti di forte suspense e di tensione. Protagonista è una donna che tenta in tutti i modi di fuggire da uno stalker che vuole ucciderla. Si tratta del remake di Gone (Försvunnen), il film svedese del 2011 diretto da Mattias Olsson e Henrik JP Åkesson.

Dove vedere il film Alone

Il film del 2020 di John Hyams è disponibile in streaming su Prime Video e va in onda nella prima serata del 19 luglio 2023 su Rai 4.

Alone (2020): trama e riassunto del film thriller

La protagonista del film Alone è Jessica, la quale sta provando un enorme dolore, dovuto alla perdita di suo marito. Decide di lasciare Portland per ricominciare una nuova vita. Mentre è in viaggio si rende conto che qualcuno la sta seguendo. Lo sconosciuto misterioso si avvicina a lei in una stazione di servizio e lei inizia a sentirsi in pericolo. Lo incontra nuovamente su un sentiero e poi in un motel. La situazione si complica quando resta immobilizzata con l’auto per via di uno pneumatico forato. Successivamente Jessica si sveglia all’interno di una capanna in mezzo al bosco.

come finisce il film alone del 2020
Mill House Motion Pictures

Qui lo sconosciuto la costringe a bere una bevanda con della droga. In questo modo, riesce a trasportarla a casa sua e la rinchiude nel seminterrato. Qui l’uomo la costringe a raccontare come è morto suo marito e lei confessa che si è suicidato con una pistola. Quando il mattino dopo capisce che lo stalker è uscito, Jessica riesce a prendere la chiave ancora infilata nella serratura attraverso un maglione e un chiodo. Lo sconosciuto torna poco dopo a casa e la protagonista è costretta a nascondersi in un armadio del piano superiore, da dove ascolta la conversazione dell’uomo con moglie e figli, ai quali mente su dove si trova.

Quando lui scende nel seminterrato, Jessica nel film Alone fugge. Lo stalker se ne accorge e inizia un inseguimento. La donna si ferisce al piede nel bosco e salta in un fiume per salvarsi. Dopo di che, incontra Robert, un cacciatore. Quest’ultimo la aiuta a raggiungere la sua auto e le dà da mangiare, oltre che gli scarponi da trekking della moglie. Un albero, però, blocca il loro cammino e quando scendono dall’auto ecco che arriva lo stalker! Quest’ultimo inventa una storia secondo la quale Jessica è sua sorella, per poi prendere il fucile di Robert e ucciderlo.

Come finisce Alone: la spiegazione del finale

come finisce il film alone del 2020
Mill House Motion Pictures

Jessica fugge e nella notte si nasconde in una grotta, ma lui la trova e le spara alla spalla. A questo punto, trova riparo in uno stagno, mentre lo stalker tenta di costringerla a uscire fuori parlandole del suicidio del marito. La donna non cede e così lo stalker va via. Mentre lo sconosciuto si occupa di nascondere il cadavere di Robert, il giorno dopo Jessica riesce a salire in macchina. Qui trova un cellulare e chiama il 911. Lo stalker si accorge della sua presenza nell’auto di Robert e inizia tra loro uno scontro. Lei riesce a pugnalarlo al braccio e subito dopo lui si schianta contro l’auto, che viene ribaltata.

Nel finale del film Alone, Jessica nota che c’è un elicottero di soccorso. Nel frattempo, si ritrova però ad affrontare un ulteriore inseguimento, durante il quale col cellulare dello stalker chiama la moglie per rivelarle cosa sta accadendo. Nell’ultimo scontro fortunatamente è Jessica ad avere la meglio, in quanto riesce a pugnalarlo. Lo osserva morire sorridendo, ormai salva. Alone finisce con Jessica a terra esausta mentre i soccorsi la raggiungono con l’elicottero.

Alone (2020): cast e personaggi del film

  • Jules Willcox è Jessica
  • Marc Menchaca è uomo-
  • Anthony Heald è Robert
  • Jonathan Rosenthal è Eric
  • Katie O’Grady è l’ufficiale
  • Betty Moyer è la madre
  • Shelly Lipkin è il padre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *