19 Maggio 2024
Film e Serie TV

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: episodi 1 e 2 recap, spiegazione e recensioni

Dal 20 dicembre 2023 è disponible su Disney+ Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo con i primi due episodi. Il resto degli episodi verranno resi disponibili ogni settimana, nella giornata di mercoledì. Le prime recensioni parlano di uno dei migliori show di Disney+ di sempre. Dunque, si tratta di una serie TV che bisogna assolutamente vedere! Lo show si basa sull’omonima saga di cinque libri di Rick Riordan. Questa prima stagione si basa soprattutto sul romanzo Il ladro fulmineo, il primo della serie. Ma vediamo insieme cosa succede in questi primi due episodi.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: recap episodio 1

L’attore Walker Scobell veste i panni di Percy Jackson, un ragazzo di 12 anni che scopre di essere un semidio, un mezzo sangue. Infatti, sua mamma Sally è un essere umano, mentre il padre è un dio greco. La trama del primo episodio presenta questo protagonista, che ha problemi a scuola a causa di ciò che gli accade. Spesso viene espulso dalla struttura. Un giorno, durante una mostra al Metropolitan Museum of Art, Percy e il suo amico Grover Underwood vengono bullizzati da Nancy Bobofit. Il 12enne la fa finire nella fontana fuori dal museo, senza muovere un dito.

La situazione si complica quando Percy attende la punizione della signora Dodds, che si trasforma in un mostro con ali giganti. Il ragazzo ha appena ricevuto una penna a sfera dal suo insegnante Brunner. L’oggetto si trasforma in spada e il 12enne uccide la signora Dodds, che si disintegra di fronte a lui. Quando arrivano Brunner e Grover, Percy chiede cosa sia accaduto alla signora Dodds, ma i due affermano di non sapere chi sia. Dopo essere stato espulso dalla Yancy Academy, Percy torna a casa da sua mamma, che vive con suo marito Gabe Ugliano.

La donna gli chiede cos’è accaduto e Percy ammette di avere paura. Così la donna decide di portarlo a Montauk. Durante il viaggio, il 12enne ha delle visioni con cui viene avvertito che dovrebbe scappare. Arrivati a Montauk, Sally rivela al figlio che è speciale e che qui ha incontrato suo padre, che lui non conosce bene. Improvvisamente si presenta Grover, il quale non ha delle gambe umane, e dice che dovrebbero raggiungere Camp Half-Blood, dove devono affrontare un Minotauro. Sally non può andare con loro perché è umana e così chiede a Grover di proteggere suo figlio.

Il Minotauro, però, disintegra Sally come la signora Dodds. Percy è furioso e uccide il mostro. Il primo episodio della serie TV su Disney+ finisce con Percy circondato da varie persone, tra cui un centauro con la voce del signor Brunner che gli dice: “Benvenuto al campo, ti stavamo aspettando”.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: recap episodio 2

recap episodi percy jackson e gli dei dell'olimpo
Disney+

Il secondo episodio di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo inizia con Percy che si sveglia in una cabina. Grover si scusa con l’amico, in quanto avrebbe dovuto proteggere sia lui che sua mamma Sally. Il 12enne, però, non ne vuole parlare. Ora vuole solo trovare suo padre. Incontra inizialmente il signor D, conosciuto anche come Dioniso, il dio della vinificazione. Quest’ultimo è il direttore del campo e un dio greco. Nel campo, Percy inizia a imparare tutto sulla sua nuova spada, cosa accade, in quale cabina si trova e perché suo padre non si è ancora fatto vivo.

Percy viene mandato nella cabina di Hermes e qui incontra il figlio, Luke Castellan. Invece, Grover viene convocato dal Consiglio degli Anziani Cloven per spiegare cos’è accaduto a Sally. Viene così a sapere che la donna non è morta, ma è stata presa dall’Ade. Ma Chirone e il signor D gli fanno promettere che non dirà nulla a Percy, per il momento. Intanto, il protagonista viene allenato da Luke, mentre deve affrontare la figlia di Ares, Clarisse La Rue. Dopo di che, Luke gli racconta la storia della Grande Profezia e del fatto fatto tra i Grandi Dei Zeu, Poseidone e Ade.

I tre giurarono che non sarebbe più nato un semidio, ma Zeus ruppe il patto con Thalia. Luke fa sapere a Percy che Annabeth stava aspettando che qualcuno arrivasse nel campo per aiutarla a compiere il suo destino. Non solo, gli rivela che quella persona potrebbe essere proprio lui. Così Percy finisce nella squadra di Annabeth e Luke nella gara Capture the Flash. Alla fine del gioco, Percy viene messo in acqua da Annabeth e compare un tridente gigante. Questo significa che è stato rivendicato da Poseidone, il dio del mare.

Successivamente, Percy scopre che c’è una faida tra i due fratelli Zeus e Poseidone. Zeus pretende che il suo Maestro Bolt venga restituito durante il Solstizio d’estate, altrimenti avverrà una guerra tra gli dei. Chirone e il signor D sospettano che ci sia Ade, il terzo fratello, dietro tutto questo. Percy sembra non voler sapere di questa storia, ma Grover gli fa sapere che sua mamma è stata presa da Ade. Così il protagonista decide di mettersi ufficialmente in gioco.

Per sapere cosa succederà, bisogna attendere il terzo episodio di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, che sarà disponibile su Disney+ da mercoledì 27 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *