19 Maggio 2024
Film e Serie TV

Come finisce Boston – Caccia all’uomo: storia e spiegazione finale

Come finisce il film Boston – Caccia all’uomo (Patriots Day)? Si tratta di una pellicola del 2016 diretta da Peter Berg, che rappresenta l’adattamento cinematografico del libro di Casey Sherman e Dave Wedge ‘Boston Strong’. Al centro della trama vi è il caso sull’attentato della maratona di Boston, avvenuto davvero il 15 aprile 2013. Arrivato in Italia nel 2017, Boston – Caccia all’uomo è disponibile nel catalogo di Netflix dall’1 maggio 2023. Ma qual è il finale di questo nuovo e avvincente trhiller presente sulla piattaforma dello streaming online? Vediamo insieme il riassunto e come finisce. Va precisato che il film è basato su una storia vera, quella dell’attentato.

Boston – Caccia all’uomo film su Netflix: trama e storia vera

La trama di Boston – Caccia all’uomo prende inizio con la presentazione del sergente Tommy Saunders. Quest’ultimo lavora con le forze della polizia e subisce una sanzione disciplinare per avere dato un calcio a uno dei suoi colleghi. Per tale motivo, viene degradato temporaneamente e lavorare per la maratona di Boston. Ed ecco che proprio qui, in pochi istanti, si ritrova ad assistere a una drammatica scena: due esplosioni per mano dei terroristi. Il ricordo di questa maratona del 2013 è segnata dalla morte di tre persone e 280 feriti. Sul posto arrivano gli agenti dell’FBI, tra i quali si occupa delle indagini l’ufficiale Richard DesLauriers. Il tutto con la collaborazione degli agenti del posto. Tra questi ad aiutarlo c’è anche Tommy Saunders.

come finisce Boston - Caccia all'uomo
Netflix

Finale Boston – Caccia all’uomo: come finisce il film

Nella parte finale di Boston – Caccia all’uomo i due terroristi sono ormai pronti a mettere in atto altri attentati a New York, sebbene siano ricercati. Infatti, DesLauriers e Saunders riescono a individuare i due fratelli. I due criminali uccidono un agente e rubano anche la sua auto, portandolo con loro. Quest’ultimo riesce a liberarsi e a contattare il 911. Saunders arriva sul posto e scopre dall’agente che nell’auto è presente un locatizzatore GPS. Proprio così l’FBI riesce a raggiungere i due fratelli, con cui nasce un confronto a fuoco. Alcuni agenti della polizia restano feriti e uno dei due criminali muore dopo essere stato prima colpito e poi investito dal fratello minore, in fuga a borso di un SUV.

Boston - Caccia all'uomo come finisce
Netflix

Il primo muore in ospedale, l’altro è ancora un ricercato. Il film Boston – Caccia all’uomo finisce con l’FBI e l’esercito che finalmente riescono ad arrestare il fratello riuscito a fuggire. Dopo ore di ricerche, l’attentatore viene trovato sotto il telo di una barca, posizionata su un carrello all’interno di un giardino.

Cast Boston – Caccia all’uomo

Il cast di Boston – Caccia all’uomo è composto da Mark Wahlberg nelle vesti del sergente Tommy Saunders, Jake Picking nel ruolo dell’agente Sean Collier, Kevin Bacon nei panni di Richard DesLauriers e Michelle Monaghan nel ruolo di Carol Saunders. Presenti nel film anche gli attori John Goodman nei panni del commissario Ed Davis, J.K. Simmons nel ruolo del sergente Jeffrey Pugliese, Vincent Curatola nei panni del sindaco Thomas Menino, Alex Woff nel ruolo di Dzhokhar Tsarnaev e Thermo Melikidze nei panni di Tamerlan Tsarnaev.

Infine, vi segnaliamo la presenza nel cast di Michael Beach nel ruolo del governatore Deval Patrick, James Colby nei panni di William Evans, Jimmy O. Yang nelle vesti di Dun Meng, Rachel Brosnahan nel ruolo di Jessica Kensky, Christopher O’Shea nelle vesti di Patrick Downes, Melissa Benoist nel ruolo di Katherine Russell e Khandi Alexander nei panni l’interrogatrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *