15 Luglio 2024
Film e Serie TV

Come finisce Ossessione: spiegazione finale della miniserie

Come finisce la prima stagione di Ossessione? Si tratta della nuova miniserie di Netflix che sta attirando moltissimi utenti. Infatti, questo titolo si trova già ben posizionato nelle classifiche dei contenuti più visti nelle prime settimane di aprile 2023. Sono in tutto quattro gli episodi che caratterizzano questa nuova miniserie, che racconta la storia di un amore clandestino. Al centro della trama non ci sono solo i sentimenti, ma anche la passione che unisce i protagonisti Anna e William. Ma qual è il finale della storia d’amore della miniserie Netflix Ossessione? Vediamo insieme cosa accade nel quarto episodio della serie TV.

Ossessione: la trama della miniserie di Netflix

La miniserie Netflix Ossessione è basata sul romanzo Damage di Josephine Hart. La trama si concentra sul triangolo amoroso che vede protagonista una donna, Anna Borton. Quest’ultima si ritrova a vivere una relazione di passione con il padre del suo fidanzato, William. Ebbene la protagonista deve lottare per riuscire a mantenere in piedi entrambe le due relazioni. Il titolo Ossessione deriva anche dal comportamento di William, che viene trascinato in un tunnel che sembra essere senza via d’uscita. Entrambi sanno che la loro relazione potrebbe causare molto dolore.

Finale Ossessione: come finisce la serie con Anna e William

Qual è la spiegazione del finale di Ossessione? Un finale inaspettato, che porta lo spettatore ad assistere prima a momenti di leggerezza e poi improvvisamente a vivere un terribile dramma. Infatti Jay, il figlio di William e fidanzato di Anna, ha la percezione che sta accadendo qualcosa di inaspettato dietro le sue spalle. L’uomo è ormai convinto che suo padre gli stia nascondendo qualcosa e noi spettatori sappiamo già, sin dal primo episodio, che ha più che ragione ad avere questo sospetto. Ebbene attraverso una frase che suo papà William pronuncia nel corso del suo addio al celibato, Jay capisce tutto.

finale ossessione serie tv netflix

Il ragazzo intuisce che c’è qualcosa che lega la sua futura moglie Anna al padre. La frase in questione è “impara ad amare le domande”. Si tratta di un’affermazione tipica di Anna. A questo punto, nell’ultimo episodio di Ossessione, Jay segue William, il quale entra in una misteriosa abitazione. Dopo aver chiamato sua mamma, il ragazzo ha la conferma che suo padre sta nascondendo qualcosa. Sicuro ormai che Anna e William si vedano di nascosto, Jay entra nel palazzo e quando giunge all’appartamento sente due persone lasciarsi andare alla passione. Ed ecco che il ragazzo apre la porta e trova la sua fidanzata e suo padre insieme!

Sconvolto per la scena a cui sta assistendo, nel finale di Ossessione, Jay fa un passo indietro e cade dal pianerottolo. Il protagonista finisce al piano terra e muore sul colpo. Anna si ritrova di nuovo colpevole della morte di una persona ossessionata da lei, esattamente come è accaduto con suo fratello. Si scatena il putiferio nelle vite dei protagonisti dopo la morte di Jay. Infatti, ormai il segreto di Anna e William è uscito allo scoperto e lui viene cacciato dalla sua famiglia. Anna nel finale della miniserie di Netflix decide di sparire nel nulla.

William fa di tutto per rimettersi in contatto con lei. A un certo punto, ecco che i due protagonisti di questa turbolenta storia clandestina si ritrovano. Anna capisce che William è malato e che non ha alcun senso di colpa per la morte di suo figlio Jay. Per questo motivo, la donna decide di allontanarlo per sempre. L’ultima scena vede Anna dallo psicologo. La conversazione fa capire che questa storia si ripeterà ancora una volta!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x