29 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Grazie e scusa su Netflix come finisce: spiegazione finale

Dal 26 dicembre 2023 è disponibile su Netflix Grazie. E scusa. Si tratta del film svedese diretto da Lisa Aschan. Una storia commovente che parla di famiglia e sorellanza. Protagoniste sono Sara e Linda, interpretato rispettivamente da Sanna Sundqvist e Charlotta Bjorck. Sara vive nella sua famiglia perfetta con Daniél e il loro figlio Eliot. La donna sta attendendo il loro secondo figlio, ma la sua vita viene improvvisamente sconvolta. Sara si ritrova sola nelle ultime fasi della sua gravidanza. Inaspettatamente riceve un ancora di salvezza dalla sua sorella maggiore, Linda, che non vedeva da tempo.

Grazie. E scusa: riassunto della trama

La trama di Grazie e scusa su Netflix inizia con Sara che è in attesa del suo secondo figlio. Resta sconvola quando suo marito Daniél le fa sapere che vorrebbe prendersi una pausa dalla loro relazione, trascorrendo qualche giorno con il suo amico. Incinta, Sara resta sorpresa da questa proposta, ma non si oppone più di tanto. Intanto, sua sorella maggiore Linda vive con il suo cane Zlatan e condivide il suo appartamento con il fidanzato, stando vicina al padre. La vita di Sara cambia completamente quando una mattina si sveglia e scopre che suo marito è morto.

La donna fatica a elaborare le emozioni di questa perdita, al punto che inizia a provare rabbia nei confronti del marito che l’ha abbandonata quando aveva più bisogno di lui. Ora deve prendersi cura di se stessa e del figlio, da sola. Non solo, deve anche organizzare il funerale. Ad aiutarla ci pensa sua suocera Helen, una psicologa. Nel frattempo, Linda viene a sapere della morte di Daniél, quando Helen informa suo padre. La donna vorrebbe stare al fianco della sorella, ma non è sicura che lei avrebbe apprezzato la sua presenza.

Allo stesso tempo, Linda è confusa sulla sua relazione, in quanto il suo fidanzato si precipita nel loro appartamento quando ne ha voglia. Sa che non è l’uomo adatto a lei, ma preferisce fingere che tutto vada bene. Alla fine decide di recarsi al funerale. Il nipote Eliot è felice di fare amicizia con il so cane Zlatan. Al contrario, Sara non appare così entusiasta di rivedere la sorella. E mentre non riesce a trovare con lei un punto di incontro, si ritrova ad affrontare la presenza invasiva della suocera.

Grazie e scusa: perché Sara è arrabbiata con Linda?

Nel corso del film Grazie e scusa, Linda è consapevole che suo padre ha problemi con la memoria e vorrebbe riavvicinarlo a Sara, prima che sia troppo tardi. Quest’ultima, però, non appare propensa a farlo. Dopo il divorzio dei genitori, Sara scelse di stare con sua madre, mentre Linda con il padre. Quest’ultimo non è stato un marito perfetto, in quanto tradiva la loro mamma e spesso era ubriaco. L’ultima volta che Linda e Sara si sono incontrate è stato al funerale della madre. Ora Sara decide di permettere a Linda e Zlatan di trascorrere la notte a casa sua, facendo felice Eliot.

Intanto, Helen non approva la presenza di Linda, in quanto non crede che questo faccia bene a Eliot. La donna continua a creare problemi, ricordando a Sara che non sta svolgendo alla grande il suo ruolo di mamma. Così Sara perde la pazienza a lancia contro la suocera un telefono. Successivamente chiede a Linda di continuare a vivere con lei, convinta che la sua presenza sia positiva per Eliot. Linda accetta con felicità, lasciando così quell’appartamento dove viveva con il suo eccentrico fidanzato e dando una mano alla sorella in questa fase così difficile della sua vita.

Nel frattempo, Sara comprende che Linda sta vivendo una relazione poco sana e cerca di farla riflettere. Alla fine, arriva a confessare il motivo per cui era così arrabbiata con lei: non è mai riuscita a perdonarla per aver scelto di stare con il padre. Vederla andare via è stato per lei devastante. Linda le spiega, però, di aver fatto questa scelta perché consapevole che altrimenti il padre sarebbe rimasto completamente solo. Spera ancora che Sara possa dare un’altra possibilità al papà.

Come finisce Grazie e scusa: spiegazione del finale

Verso il finale di Grazie e scusa, Linda improvvisamente sparisce. Quando torna a casa fa sapere alla sorella di essere andata a trovare il padre, ma di non averlo trovato. Sara è delusa perché crede che Linda abbia nuovamente dato priorità al papà e non a lei. Così Linda va via dopo aver notato la rabbia negli occhi della sorella. Improvvisamente Sara lascia l’ospedale dove deve partorire ed Helen chiama Linda per cercarla. Quest’ultima trova la sorella seduta su un’altalena, dove sta piangendo. Sara confessa di essere scappata perché crede di non essere pronta a partorire.

La sua paura è che la figlia possa assomigliare a Daniél e che le ricordi continuamente lui. Grazie all’aiuto di Linda, Sara accetta di tornare in ospedale, dove nasce la sua seconda figlia. Invece Linda trova finalmente il coraggio di mandare via il fidanzato dal suo appartamento. Non solo, Sara accetta dopo tanti anni di rivedere suo padre. Quest’ultimo è felice di incontrarla e la ringrazia per averglielo permesso, scusandosi per tutti gli errori commessi.

Mentre Linda va via, ecco che Sara la ferma e le propone di andare a vivere a casa sua. Grazie. E scusa finisce con Linda che accetta di vivere con sua sorella e i nipoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *