29 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Naga su Netflix, trama e come finisce: spiegazione finale del film

Dal 7 dicembre 2023 è disponibile su Netflix Naga. Si tratta del nuovo film thriller di Meshal Al Jaser, ambientato nel deserto saudita. Tra gli attori nel cast vi sono Adwa Bader, Yazeed Almajyul e Jabran Aljabran. Una pellicola esplosiva, che vede protagonista una giovane che resta bloccata nel deserto dopo aver preso parte a una festa segreta. Qui deve affrontare un cammello in cerca di vendetta e molte altre disavventure, per riuscire a tornare in tempo per il coprifuoco a casa. Ma vediamo insieme il riassunto della trama e come finisce il film.

Naga: la trama del film su Netflix

La trama del film Naga prende inizio con Sarah che va ad un appuntamento con il suo ragazzo Saad, dicendo al padre che andrà a fare shopping fino a tardi con la sua amica Hadeel. Il coprifuoco è fissato per le 22.00. Insieme al fidanzato, decide di recarsi a una festa, ma prima si fermano a mangiare un gelato. A un certo punto, si perdono nel deserto e Saad si ritrova a scontrarsi con un giovane cammello. Dopo aver assunto droghe, finalmente arrivano alla festa, dove Saad lascia Sarah da sola per stare con i suoi amici. Intanto, la batteria del cellulare della ragazza si scarica. Mentre è alla ricerca di un modo per caricarlo, si ritrova a scontrarsi con un suo vecchio amico.

A causa di una lite, viene chiamata la polizia, che arriva alla festa, mentre Sarah e Saad fuggono. Quest’ultimo viene arrestato e Sarah riesce a nascondersi nel bagagliaio dell’auto. Quando esce si ritrova di fronte alla mamma del giovane cammello, che la sta aspettando furiosa. Viene brutalmente colpita dall’animale e cerca di rifugiarsi sotto la macchina. Alla fine riesce a sfuggire al cammello, ma le disavventure non finiscono qui. Infatti, si ritrova a vivere altri problemi nel deserto.

Come finisce Naga: Sarah lascia Saad?

Nel finale del film Naga, Sarah lascia Saad, dopo aver trascorso una notte infernale tra scontri, accuse incidenti e un viaggio tra le allucinazioni. In effetti, Saad è un ragazzo abbastanza immaturo e anche irresponsabile. D’altronde è stata una sua idea andare in mezzo al nulla per una festa tra droghe e litigi, lasciandola da sola per stare con i suoi amici.

Naga, spiegazione finale: Sarah riesce a incontrare suo padre in tempo?

Il padre di Sarah non può accettare neanche un minuto di ritardo: le ha detto che alle 21.59 sarebbe andato a prenderla. Ma questo non accade e, dunque, la protagonista ha ancora tempo fino alle 23.30 per incontrare suo papà. Il motivo? Quel giorno c’è stata una grande partita di calcio, che ha tenuto tutti incollati al piccolo schermo. La vittoria ha causato un certo traffico. Alla fine riesce a raggiungere suo padre e vede che Al Jaffri Sweets è in fiamme. Dopo aver individuato suo padre, Sarah finge di essere stata vittima dell’incidente. Suo padre la vede e la riporta a casa, preoccupato. Il film Naga finisce con Sarah sana e salva, che viene trattata come una principessa mentre finge di aver appena affrontato un incidente che l’ha traumatizzata. D’altronde non c’è molto da fingere, visto che la protagonista ha davvero rischiato di perdere la vita, anche più volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *