21 Aprile 2024
Film e Serie TVLetteratura

Ophelia (2018): la storia di Ofelia e come finisce il film

Ofelia – Amore e morte (Ophelia) è un film diretto da Claire McCarthy del 2018. La pellicola è basata sull’omonimo romanzo di Lisa Klein. Si tratta della storia di Amleto di William Shakespeare vista dal punto di vista di Ofelia. La giovane è una dama di compagnia della regina Gertrude nel Castello di Elsinore, in Danimarca. Ma vediamo insieme cosa succede nel corso del film e tutte le curiosità sulla storia di Ofelia.

Ophelia: recap della trama del film

Il film Ofelia – Amore e morte inizia con il ritorno del principe Amleto al Castello di Elsinore. Inizia a corteggiare Ofelia, ma senza ottenere il risultato sperato. Infatti, deve tornare ai suoi studi e non può iniziare una relazione. Intanto, il fratello del re, Claudio, seduce Gertrude e di nascosto Ofelia li vede. Una sera la giovane dama si ritrova ad assistere una forte discussione tra il re e la regina. Dopo di che, segue Gertrude che sta per incontrare Claudio. Ma sugli spalti del castello non trova la regina, bensì crede di vedere un fantasma incappucciato. Il giorno dopo, viene trovato morto il re e la causa del decesso sembra collegata al morso del serpente.

Claudio sale così sul trono sposando Gertrude. Amleto torna a casa infuriato e non accetta che lo zio sia diventato re. Non solo, inizia a sospettare che sia in corso un complotto. Il principe si fa confortare da Ofelia e in segreto i due decidono di sposarsi. La mattina dopo il matrimonio, la dama scopre che il fantasma che aveva visto era Claudio. Quest’ultimo, invece, viene a sapere che i due si sono sposati e decide di usare la situazione a suo favore, per valutare se il principe sia folle oppure stia recitando. Nel frattempo, Ofelia confessa ad Amleto i suoi sospetti sulla regina e su Claudio. Quella sera stessa il principe decide di mettere su uno spettacolo che riprende l’uccisione del padre e questo scatena la furia di Claudio, il quale accusa gli attori di tradimento. Invece, Gertrude crede che Ofelia la stia allontanando da suo figlio.


Dove vedere Ofelia – Amore e morte?

Il film è disponibile in streaming a noleggio/acquisto su Prime Video, YouTube, Google Play Film e Apple TV. Va in onda in televisione nella prima serata del 22 agosto 2023 su Canale 5.


Come finisce Ophelia: la spiegazione del finale

come finisce il film Ophelia
Bobker/Kruger Films

Verso il finale del film Ophelia, il padre di Ofelia, Polonio, muore. Quest’ultimo viene per errore ucciso da Amleto, il quale lo scambia per Claudio. Intanto, Ofelia scopre che il principe è stato in gran segreto esiliato in Inghilterra e che lei ora è promessa sposa di una delle guardie del re. Nel frattempo, Laerta chiede un duello con Amleto per vendicarsi. Non solo, Ofelia scopre che Claudio ha organizzato l’uccisione del principe e quindi decide di fuggire. Prima di finge di essere diventata pazza, poi di essere annegata. L’amico di Amleto, Orazio, la fa uscire dalla bara. Ofelia, però, si accorge di aver assunto troppo veleno per fingersi morta e solo Matilde ha l’antidoto.

Così, la dama si reca nella casa nella foresta per farsi curare dalla donna. Quando si sveglia, Ofelia si ritrova di fronte a Gertrude e successivamente torna al Castello per convincere Amleto a scappare con lei. Prima, però, il principe vuole affrontare Laerte in duello. Entrambi muoiono nello scontro. Gertrude esce pazza per il dolore e trafigge al cuore Claudio, prima di avvelenarsi quando i soldati della Norvegia prendono il Castello. Il film Ophelia finisce con Ofelia che vive la sua vita in esilio con serenità, insieme alla figlia che ha avuto da Amleto. Il finale è diverso da quello raccontato da William Shakespeare.

Dove è stato girato il film Ophelia? Le location

Le riprese del film sono state effettuate in Repubblica Ceca. In particolare, le scene sono state girate in luoghi storici come il castello di Křivoklát e il borgo medioevale di Kutná Hora. Inoltre, alcune riprese sono avvenute dentro i Barrandov Studios di Praga.

Quale è la storia di Ofelia di William Shakespeare?

La storia vede Ofelia prima corteggiata da Amleto e poi rifiutata. Per via del grande dolore provato per l’omicidio accidentale del padre da parte del principe, impazzisce. Alla fine Ofelia cade in un ruscello e annega. La pazzia della dama deriva da tutti gli eventi che avvengono e che devastano la sua mente. Infatti, la storia vede Ofelia non riuscire ad accettare la delusione d’amore legata ad Amleto e l’uccisione del padre Polonio.

Perché Amleto tratta male Ofelia?

Nel racconto di William Shakespeare, Amleto tratta male Ofelia dopo averla corteggiata. Il motivo? Il principe è deluso dalle donne più importanti della sua vita. Per questo motivo, crede che tutte le donne siano traditrici e bugiarde.

Come finisce la storia di Ofelia?

qual è la storia di Ofelia
Bobker/Kruger Films

Parlando sempre della storia raccontata da William Shakespeare, il finale vede il re che decide di inviare Amleto in Inghilterra con due amici. I due hanno l’ordine di uccidere Amleto una volta arrivati a destinazione. Sulla nave il principe scopre la verità e riesce a fare ritorno in Danimarca. Qui, però, scopre che Ofelia si è suicidata.

Il cast del film Ophelia

  • Daisy Ridley è Ofelia
  • Naomi Watts è Gertrude / Matilde
  • Clive Owen è Re Claudio
  • Tom Felton è Laerte
  • George MacKay è Principe Amleto
  • Dominic Mafham è Polonio
  • Daisy Head è Cristina
  • Anna Rust è giovane Matilde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *