29 Febbraio 2024
Film e Serie TV

Terra Amara anticipazioni: chi ha rapito Leyla e dove si trova

Nelle prossime puntate di Terra Amara, Leyla sparisce nel nulla. Zuleyha e Demir fanno di tutto pur di ritrovare la figlia, ma anche tutti coloro che stanno dalla loro parte. La bambina viene rapita, per qualche ora, da una persona che vuole vendicarsi dello Yaman. Nel frattempo, Ali Rahmet finisce in prigione dopo essersi costuito per la morte di Ercan Gumusoglu. Fekeli investe per errore l’uomo, uccidendolo. Inizialmente si prende la colpa Cetin, ma poi Ali Rahmet dopo aver risolto il problema legato alla custodia di Kerem Alì prende il suo posto in carcere.

Terra Amara spoiler: Leyla sparisce nel nulla, dov’è?

Le anticipazioni di Terra Amara segnalano che Fikret aiuta Demir a cercare Leyla, che risulta scomparsa. Da ora in poi il ‘nipote’ di Ali Rahmet decide di agire con la sua famiglia, gli Yaman. Pertanto, quando si reca al funerale di Ercan scopre che Hakan, il fratello della vittima, prova dell’astio nei confronti di Demier. A questo punto, Fikret mette in guardia il fratellastro raccontandogli quanto accaduto. Proprio in quel momento, nella tenuta Yaman scompare nel nulla Leyla. Zuleyha è disperata in quanto non sa dove si trovi sua figlia.

Fikret aiuta così Demir nelle ricerche. Quest’ultimo racconta al fratellastro, mentre si recano insieme alla polizia per denunciare il rapimento di Leyla, chi è davvero Hakan Gumusoglu. Si tratta di un suo vecchio amico con cui aveva fondato una società poi andato in fallimento dopo il suo ritorno alla Holding Yaman. Hakan vuole vendicarsi e Demir inizia a pensare che sia stato lui a rapire Leyla, dopo aver comprato da Zeleyha con l’inganno il 25% delle azioni dell’azienda Yaman.

Terra Amara: Leyla viene ritrovata, Fikret trova un biglietto

demir e fikret fanno pace in terra amara
Canale 5

Effettivamente i sospetti di Demir sono fondati, anche perché Hakan sta collaborando con una persona molto spiegata, Abdülkadir. Fortunatamente Leyla viene ritrovata. Dopo qualche ora, la bambina viene riportata a casa dai rapitori. Un uomo telefona Zuleyha e gli svela di aver lasciato la bambina, nella sua culla, all’ingresso della tenuta Yaman. Zuleyha corre all’esterno della casa e trova sua figlia. La Altun, insieme a Demir, può riabbracciare così sua figlia dopo ore di disperazione. Ma ecco che nella culla, Fikret trova un biglietto con una minaccia rivolta al fratellastro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *