25 Aprile 2024
Film e Serie TV

The Hunt, come finisce il film: la verità sul gioco e su Crystal

The Hunt è disponibile su Netflix dal 22 maggio 2023. Si tratta di un film del 2020 diretto da Craig Zobel e che rappresenta un adattamento cinematografico del racconto La partita più pericolosa di Richard Connell. Cosa c’è da aspettarsi da questa pellicola entrata nel catalogo di Netflix? Protagonisti di The Hunt sono dodici persone che non si conoscono tra loro e che si risvegliano insieme nel parco di quella che viene chiamata la Tenuta. C’è un motivo per cui questi dodici sconosciuti vengono trasportati in quel posto improvvisamente. Una trama avvincente con un finale che lascia fino all’ultimo col fiato sospeso e una verità che viene svelata solo alla fine. Di sicuro è un film perfetto per chi ama il genere thriller.

The Hunt: la trama del film thriller

La trama di The Hunt ruota intorno a dodici sconosciuti che si risvegliano improvvisamente all’interno di una Tenuta. Scoprono che c’è un motivo per cui si trovano tutti lì: sono stati scelti per essere protagonisti di un gioco creato da gente ricca. Un’idea subdola che nasce su quanto accaduto nel passato della ricca Athena, che ha coinvolto anche queste dodici persone. Alle prede viene concesso di avere delle armi e inizia così una caccia all’uomo. Il gioco si rivela essere una vera e propria tragedia, dalla quale sembra inizialmente riescano a salvarsi solo tre, scavalcando la recinsione della Tenuta. Fuggiti da lì, arrivano in una stazione di servizio, dove conoscono la coppia composta da Ma e Pop. Ma qui avviene qualcosa di inaspettato: vengono avvelenati. Non solo, si scopre che ci sono altre tre prede in circolazione: Crystal, Gary e Don.

the hunt come finisce il film
Netflix

Come finisce The Hunt: Crystal uccide Don e va da Athena

Crystal riesce a cavarsela grazie al suo intuito, in quanto riesce quasi sempre a capire quando si trova di fronte al pericolo. Infatti, uccide Ma e Pop quando arriva alla stazione e scopre di essere in Croazia. Anche Gary ha un buon intuito, ma viene trovato morto da Crystal e Don, che decidono di tornare alla Tenuta per vendicarsi. La prima uccide tutti i presenti non appena arriva e si scopre che è stata un soldato delle forze armate degli Stati Uniti. Crystal inizia a dubitare di Don quando Athena Stone gli parla da un ricevitore e alla fine lo uccide. Questo accade per via di un piano messo in atto. Infatti, il povero Don era innocente e una preda esattamente come Crystal. Così quest’ultima, dopo essere caduta in questa trappola, decide di raggiungere la villa dove c’è Athena.

The Hunt spiegazione finale: perché Athena e gli altri ricchi hanno creato il gioco?

the hunt come finisce il film
Netflix

Attraverso un flashback si scopre qual è il vero motivo per cui Athena ha organizzato questo gioco. Viene inizialmente mostrata una chatroom, dove è possibile scoprire una conversazione tra i ricchi che hanno preso parte al gioco e che Crytical ha ucciso nel corso della trama. Ironicamente qui Athena parlava di una Tenuta, in cui si dice che un élite di ricchi terrebbe questa caccia all’uomo. La chat in questione è stata data in pasto al web e sono nate diverse teorie sul conto di Athena. Quest’ultima da qui ha deciso di mettere in atto la sua vendetta contro chi l’ha fatta finire nella bufera mediatica. Ebbene ha deciso di rendere prede della caccia tutti coloro che lei ritiene colpevoli della divulgazione delle teorie di complotto sulla sua persona. Athena ha così fatto diventare realtà quello che fino a prima era solo un sospetto.

Come finisce The Hunt: chi è davvero Crystal, Athena muore

Nel finale di The Hunt Crytical arriva nella villa e Athena è qui ad attenderla. Si scopre, però, che la prima ha un’omonima, di cui spesso riceve la posta. In questo modo l’ex soldato insinua in Athena il dubbio, facendole credere di non essere la Crytical di cui vuole vendicarsi. Inizia tra loro una lotta fisica, nella quale la protagonista riesce a ‘vincere’. Prima di morire Athena le chiede di dirle la verità: è lei la vera Crystal Creasey di cui voleva vendicarsi? L’ex soldato smentisce di essere lei. Dunque, quando ha selezionato le dodici persone che hanno diffuso le fake news sul suo conto per vendicarsi, la ricca donna ha commesso di sicuro un errore. Infatti, l’ex soldato non c’entrava nulla con questa storia. Il film finisce con Crystal che indossa un vestito di Athena, con tanto di tacchi, per tornare negli Stati Uniti a bordo del suo jet privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *