15 Luglio 2024
Film e Serie TV

6ixtynin9: La serie come finisce, la spiegazione del finale

Dal 6 settembre 2023 è disponibile su Netflix 6ixtynin9: La serie. Si tratta di una nuova serie TV thailandese composta da 6 episodi che fa da adattamento dell’omonimo film del 1999 di Pen-Ek Ratanaruang. Il regista ha scritto e diretto anche la serie su Netflix, che vede protagonista Toom. Quest’ultima è una donna che trova sulla soglia di casa un pacco misterioso. Non scopre subito che la scatola contiene milioni di soldi. Ma ecco che ben presto una coppia di gangster si mette alla ricerca di questo pacco per impossessarsene.

6ixtynin9: La serie, la trama – di cosa parla

La serie su Netflix 6ixtynin9 prende inizio con Toom, che perde improvvisamente il suo lavoro durante una pandemia. Rimasta disoccupata si chiede cosa potrà fare per continuare a vivere. Per via di un malinteso, trova di fronte casa sua una scatola contenente un sacco di soldi. La tentazione è enorme e decide di fare di tutto per tenere con sé il denaro. Ma per farlo deve anche sbarazzarsi di coloro che hanno intenzione di contrastare i suoi piani.

6ixtynin9: La serie, perché i soldi arrivano a casa di Toom?

La domanda che subito sorge spontanea è: perché il pacco contenente i soldi arriva a casa di Toom? Si tratta di un malinteso, causato dal numero della stanza in cui vive la protagonista della serie. In realtà, la scatola sarebbe dovuta arrivare nella stanza numero 9. Il numero 6 che identifica la stanza in cui vive Toom non è fissato bene sulla parte e spesso, a causa di un minimo movimento, si sposta. Pertanto, girandosi diventa un numero 9. I gangster avrebbe dovuto consegnare il pacco nella stanza 9, ma si sono confusi.

Come finisce 6ixtynin9: spiegazione del finale

come finisce 6ixtynin9 - La serie
Netflix

Toom riesce a fuggire con i soldi? Nel corso della serie TV la protagonista decide di tenere i soldi, sebbene inizialmente sia titubante, in quanto non ha più un lavoro. Ma quel denaro appartiene a una pericolosa banda. I gangster si rendono conto di aver commesso un errore e tentato di recuperare i soldi, arrivando alla stanza di Toom. Quest’ultima cerca di negare di essere in possesso del denaro, ma viene scoperta quando gli uomini trovano le banconote in casa sua. Iniziano a picchiarla, ma fortunatamente Toom riesce a reagire e a salvarsi. Si sbarazza dei gangster e si ritrova con due cadaveri in casa.

Nel finale di 6ixtynin9: La serie, Toom è stanca di avere solo problemi e cadaveri intorno. Così decide di sbarazzarsi dei soldi nella palude e continua a vivere lasciandosi trasportare dal destino, convivendo con le sue colpe.

Chi muore nella serie 6ixtynin9?

L’unica a sopravvivere è Toom in questa serie TV thailandese su Netflix. Precisamente muoiono tutti i gangster, l’ufficiale di polizia Jon, coloro che sono coinvolti con Tud Tsunami e Fon. Dopo i primi due omicidi, Toom decide di arrendersi alla polizia. Alla fine, però, decide di sbarazzarsi dei corpi e gli altri gangster che l’hanno trovata vengono assassinati. Jon viene catturato e muore. Per quanto riguarda la sua amica Fon, è lei a trovarla inizialmente priva di sensi nella sua casa dopo il tentato suicidio. La salva e la porta in ospedale. In seguito, però, Fon viene a sapere cosa sta combinando Toom e accetta di accompagnarla a ottenere il passaporto falso. Ma ecco che uno degli scagnozzi del gangster cattura Tom e spara a Fon.

Come fanno Jon e Sompan a trovare in vita?

Nel corso della serie TV è possibile notare che tutti coloro che muoiono finiscono in uno spazio intermedio. Qui Jon non vuole accettare di essere morto e scappa tra i vivi. Sompan lo insegue e aiuta la signora che sta seduta alla scrivania, dove controlla la situazione. Lei gli concede di tornare a vivere per un certo periodo. Lui sceglie di rimanere in vita fino a quando la squadra thailandese non vince la Coppa del Mondo.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x