23 Aprile 2024
Televisione

C’è Posta per Te 2024, puntata 2/03 tutte le storie: cos’è successo

Nella prima serata di sabato 2 marzo 2024 C’è Posta per Te torna a fare compagnia al pubblico di Canale 5. Il programma di Maria De Filippi ospita persone pronte a recuperare i rapporti finiti male, ma anche chi vuole fare una sorpresa e chi cerca una persona del passato. Stasera c’è un po’ di tutto nel corso della puntata. Come sempre, Maria riesce a intrattenere i milioni di telespettatori posizionati di fronte al piccolo schermo e farli appassionare alle varie storie che porta in quell’ormai famoso e amata studio.

C’è Posta per Te puntata di sabato 2 marzo: le sorprese Cuccarini e Caiazzo

Ospiti della puntata del 2 marzo di C’è Posta per Te 2024 sono Lorella Cuccarini e Massimiliano Caiazzo. Entrambi sono stati invitati per fare delle sorprese. Dunque, sono protagonisti di momenti emozionanti, dove non c’è spazio per i litigi e le tensioni, ma solo per l’amore e la commozione. L’attore di Mare Fuori è il primo ospite di questa puntata, che giunge nel programma su invito di Natasha, che ha vuole fare una sorpresa al fratello Gianluca. I due hanno perso entrambi i genitori e stasera lei vuole dargli tutto il suo sostegno, con questo gesto speciale. Invece, Lorella è stata protagonista della storia di Salvo, che ha deciso di invitarla per fare una sorpresa a sua mamma Maddalena.

C’è Posta per Te 2024: tre signori cercano una donna del passato

Stasera ci sono tre anziani signorini alla ricerca di una donna che hanno conosciuto in passato. Queste sono tra le storie preferite di Maria De Filippi, che si lascia andare a grosse risate. Silvana, Luciana e Undina sono le tre signore invitate in studio per capire se rappresentano la persona che questi signori stanno cercando. Luciana appare furiosa, in quanto ricorda di aver ricevuto una delusione dal signore che la sta cercando. Alla fine tutt’e tre decidono di aprire la busta.

C’è Posta per Te, un padre cerca il figlio: Manuel apre la busta?

c'è posta per te 2024 storie della puntata del 2 marzo

C’è spazio stasera anche per le storie drammatiche, che vedono un padre, Giuseppe, che cerca di risolvere con il proprio figlio più piccolo, Manuel. Inizialmente, il ragazzo non ne vuole a che sapere e non dà il permesso al papà di esprimersi. “Sono le cose che ho sentito dire tante volte, non so se veramente crede in quello che dice”, dichiara il giovane. Maria tenta di farlo ragionare: “Lui come può cercare di essere nella tua vita senza darti fastidio? È difficile dimenticare una persona a cui vuoi bene, soprattutto se è suo figlio, fai fatica”.

Giuseppe aveva avuto una relazione extraconiugale e in quel periodo suo padre e suo nipote sono morti. La storia tra lui e la madre dei suoi figli è giunta al termine, ma ha continuato a mantenere i rapporti con il figli. Manuel, però, ha sofferto tanto per la separazione e anche per la vendita della loro casa, dopo della quale ha iniziato a non parlare più con nessuno dei suoi familiari. In particolare, Manuel si è infuriato con il padre, con cui non ha voluto avere più un rapporto.

Stasera il ragazzo appare poco propenso a riallacciare un rapporto con suo papà, che a detta sua avrebbe sempre pensato al lavoro e poco alla famiglia. Manuel decide, all’inizio, di non aprire la busta e addirittura non vuole neppure farlo parlare. Maria cerca di farlo riflettere, chiedendogli se vuole magari parlarne ancora con lei, ma lui va via. Ed ecco che dietro le quinte Manuel di C’è Posta Per Te cambia idea e torna in studio per ascoltare finalmente suo papà. “Sono qui per dirti una parola che non ti ho mai detto e che sembra banale: scusa”, dice inizialmente Giuseppe. Nonostante ciò, Manuel non apre la busta. De Filippi ritiene comunque che questo sia un passo avanti.

C’è Posta per Te, due genitori cercano di recuperare un rapporto: Agostino apre la busta?

c'è posta per te 2024 storie della puntata del 2 marzo

Le anticipazioni mostrano Debora insieme al marito e due genitori che cercano di recuperare un rapporto. In questo caso, non mancano le tensioni. Maria e Tommaso sono i due genitori protagonisti di questa storia, che hanno deciso di chiamare il figlio Agostino, il quale è sposato con Debora, e da 9 anni non parla con loro. I dissapori sono nati quando lui si è fidanzato. Alla famiglia di Agostino Debora non piaceva molto. Nonostante ciò, i due genitori hanno sempre cercato di comportarsi bene e li hanno sostenuti nel lavoro e nel matrimonio. Intanto, con l’altra figlia non hanno avuto problemi.

Maria e Tommaso hanno aiutato Agostino e Debora anche nella casa. Ogni rancore è stato messo da parte dai due genitori quando la nuora è rimasta incinta. Maria ha cercato di contribuire nell’acquisto del corredino. Dopo la morte della mamma di Debora, la donna ha tentato di recuperare i rapporti. Ma ecco che quando è nata la nipote, i due neo genitori non le hanno permesso di vederla. I rapporti si sono chiusi quando è arrivato il momento del battesimo. Agostino si è recato dal padre per riprendere il suo lavoro nel loro laboratorio, ma la situazione era complicata e non è andato niente in porto.

Agostino nella puntata di C’è Posta Per Te di stasera smentisce i racconti dei genitori, che non hanno partecipato al funerale di sua suocera perché i rapporti non erano buoni tra loro, consigliati da un parente. Alla fine Maria e Tommaso chiedono scusa a entrambi. Ed ecco che Debora e Agostino decidono di aprire la busta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *