21 Aprile 2024
Film e Serie TV

Downsizing: dove vedere il film, cast, trama e finale

Downsizing – Vivere alla grande è un film con Matt Damon diretto da Alexander Payne del 2017. La pellicola è ambientata in un futuro distopico e racconta una storia che inizia con uno scienziato che scopre che rimpicciolire le persone, fino a 12 cm di altezza. Paul e sua moglie decidono di abbandonare la loro vita per vivere in una città in miniatura un’esistenza ricca e fatta di lussi.

Dove vedere Downsizing – Vivere alla grande?

Il film è disponibile in streaming su Netflix con abbonamento e a noleggio/acquisto su YouTube, Google Play Film, Prime Video, Apple TV e CHILI.

Il cast del film Downsizing – Vivere alla grande?

  • Matt Damon è Paul Safranek
  • Christoph Waltz è Dusan Mirkovic
  • Hong Chau è Gong Jiang
  • Kristen Wiig è Audrey Safranek
  • Jason Sudeikis è Dave Johnson
  • Maribeth Monroe è Carol Johnson
  • Udo Kier è Joris Konrad
  • Rolf LassgÃ¥rd è il dott. Jorgen Asbjørnsen
  • Ingjerd Egeberg è Anne-Helene Asbjørnsen
  • Søren Pilmark è il dott. Andreas Asbjørnsen
  • Margareta Petersson è Solveig Edvardsen
  • James Van Der Beek è l’anestesista
  • Neil Patrick Harris è Jeff Lonowski
  • Laura Dern è Laura Lonowski
  • Phil Reeves è Larry
  • Don Lake è Matt
  • Donna Lynne Champlin è l’amministratrice
  • Niecy Nash è la venditrice
  • Kerri Kenney-Silver è Kristen
  • Joaquim de Almeida è il dott. Oswaldo Pereira
  • Tim Driscoll è Tim
  • Cameron Geddes è Ronni
  • Brigette Lundy-Paine è la fidanzata di Dusan
  • Kerry-Lee Finkle è l’infermiera allegra
  • Margo Martindale è una passeggera
  • John Reynolds è un acquirente

Downsizing – Vivere alla grande: riassunto della trama

come finisce Downsizing - Vivere alla grande
20th Century Fox

La trama di Downsizing – Vivere alla grande inizia in Norvegia, nell’Edvardsen Institute di Bergen. Qui il dottor Jorgen Asbjørnsen mette in atto un esperimento su un topo e scoprendo il risultato appare entusiasta. Dopo cinque anni da questo momento, la sua scoperta viene svelata al mondo intero. Si tratta del processo di miniaturizzazione a cui si sottopone lui stesso con sua moglie e altre 36 persone. Questo secondo lo scienziato è l’unico modo per ridurre l’impatto negativo che l’uomo ha sull’ambiente. Avviene un salto temporale da questo annuncio. Paul e Audrey Safranek sono marito e moglie e un giorno incontrano una coppia di amici, Dave e Karol, i quali si sono sottoposti al processo.

I due raccontano che la loro vita in miniatura è davvero fantastica. Infatti, gli abitanti di questa città in miniatura vivono meglio, in quanto la necessità di beni e servizi è decisamente inferiore rispetto alla normalità e non c’è criminalità. Paul e Audrey stanno affrontando un periodo di crisi economica e così decidono di sottoporsi al processo. All’ultimo momento, quando Paul è già in sala operatoria, lei decide di non fare questo passo. Così lascia suo marito da solo nella città in miniatura. Non solo, Audrey decide di divorziare. Paul cade in depressione, dopo quanto accaduto.

Nel corso del film Downsizing – Vivere alla grande, una sera Paul va a una festa del suo vicino Dusan Mirkovic e, dopo aver trascorso una notte di eccessi, si sveglia quando arriva un team di pulizia. Un membro del gruppo, Gong Jiang, è una dissidente politica del Vietnam, la quale è stata costretta a sottoporsi al processo di miniaturizzazione. Dopo è fuggita e si è nascosto in una scatola di una televisione con altre 16 persone. Solo lei è sopravvissuta al viaggio, durante il quale a causa di un’infezione ha perso parte della gamba sinistra. Paul è un terapista occupazionale e capisce subito che Gong zoppica. Così si offre di visitarla.

Il protagonista si rende conto che la sua protesi va sostituita. Nell’attesa di avere quella nuova, Paul cerca di aggiustare quella che già c’è, ma finisce per romperla. Si sente in colpa e così decide di aiutare Gong, scoprendo che vive in una zona della città degradata, che si raggiunge tramite un tunnel.

Come finisce Downsizing – Vivere alla grande: spiegazione finale

come finisce Downsizing - Vivere alla grande
20th Century Fox

Verso il finale di Downsizing – Vivere alla grande, Dusan e il suo socio Joris Konrad devono trasportare merci di contrabbando alla colonia originale. Gong vuole incontrare Jorgen, il quale le ha dato il suo sostegno quando ha perso parte della gamba a causa della sua scoperta, e così va con loro. Nel corso di questo viaggio, lo scienziato rivela che ci sarà l’estinzione dell’umanità e delle altre specie, a causa del riscaldamento globale. Gli abitanti del villaggio in Norvegia hanno creato per questo un rifugio sotterraneo, che dovrebbe salvare moltissime persone, piante e animali, tutti in versione miniaturizzata.

Paul è felice di questa idea e decide di entrare nel rifugio, che dovrebbe restare chiuso per i prossimi 8mila anni. Invece Joris, Dusan e Gong non accettano. I due credono che il gruppo che ha creato il rifugio sia una specie di setta. Intanto, Paul entra nel tunnel, ma prima che venga rinchiuso lì dentro, decide di tornare indietro per raggiungere Gong, per la quale ha capito di nutrire dei sentimenti. Downsizing – Vivere alla grande finisce con Paul e Gong che tornano insieme nella loro città e mandano avanti l’attività di volontariato di lei per chi ha più bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *