23 Aprile 2024
Film e Serie TV

Greta film (2018), come finisce: spiegazione del finale

Greta è un film di genere thriller del 2018, diretto da Neil Jordan. Al centro della trama della pellicola, che tiene gli spettatori col fiato sospeso fino alla fine, c’è Frances. Quest’ultima trova una borsa all’interno della metropolitana di Manhattan e decide di restituirla alla sua proprietaria. Si tratta di Greta, la quale è una donna rimasta vedova, che ha bisogno di compagnia. Ben presto su di lei si accende un enorme mistero, abbastanza inquietante.

Greta (2018): riassunto della trama del film

La trama del film Greta inizia con Frances McCullen, una giovane cameriera che vive a New York City con Erica, una sua amica. La ragazza sta ancora affrontando il lutto legato alla morte della madre, avvenuta un anno prima. Intanto, ha un rapporto non proprio idilliaco con il padre Chris, sempre impegnato nel lavoro. Un giorno Frances trova una borsa nella metropolitana e, tramite i documenti trovati al suo interno, scopre che è di Greta Hideg. La ragazza si reca dalla donna, una pianista, per riconsegnargliela. Greta la ringrazia e la invita a prendere con lei un caffè.

La donna racconta di essere rimasta vedova e che sua figlia studia a Parigi. Frances le fa spesso compagnia, sebbene Erica trovi questa amicizia alquanto strana. Una sera la ragazza trova un armadio contenente varie borsette, identiche a quella che aveva trovato sul treno, e ognuna di esse ha dei post-it con dei nomi e numeri di telefono, tra cui quello di Frances. Quest’ultima, sconvolta, prende le distanze da Greta, la quale inizia a perseguitarla anche sul lavoro, finendo in ospedale. La donna addirittura segue anche Erica. Le due amiche chiedono così un ordine restrittivo nei suoi confronti.


Dove vedere il film Greta?

La pellicola va in onda nella prima serata del 7 marzo 2024 su Rai 2.


Greta film: chi è davvero Greta e cosa nasconde

come finisce il film greta
Koch Media

Potrebbero volerci dei mesi per ottenere l’ordine restrittivo e Frances scopre gli scheletri nell’armadio di Greta. Innanzitutto, non è francese come aveva raccontato, bensì ungherese. Sua figlia si è suicidata anni prima a causa del suo comportamento instabile. A un certo punto, Frances viene rapita da Greta, che la rinchiude in una stanza segreta e invia dei messaggi a Erica e a suo padre, per evitare che si insospettiscano. Frances prigioniera scopre che altre ragazze erano state rapite prima di lei. Alla fine ecco che Erica e Chris si incontrano e scoprono che Greta non è con nessuno di loro.

Un giorno Frances cerca di fuggire, tagliando un dito a Greta, ma tutte le finestre sono sigillate. Nel seminterrato trova una delle altre vittime, Samantha, la quale è moribonda. Frances non riesce a fuggire, in quanto Greta la fa svenire. Chris è sconvolto perché ha capito che suo figlia è in pericolo e assume l’investigatore privato Cody. Quest’ultimo scopre che Greta era un’infermiera, che è stata licenziata perché ha abusato di anestetici. Cody di reca a casa della donna, che riesce a nascondere i rumori provocati da Frances, tenuta nascosta, con la musica.

Come finisce il film Greta: spiegazione finale

come finisce il film greta
Koch Media

Verso il finale del film Greta, Cody riesce a individuare il punto da cui si arriva alla stanza segreta, attraverso il vano che si trova dietro il pianoforte. Ma ecco che Greta lo mette k.o. affondando nel suo collo una siringa e poi prende la sua pistola e lo uccide. La donna si mette, intanto, alla ricerca di una nuova vittima lasciando la borsetta sul treno. Un’altra ragazza si presenta così a casa sua per restituirgliela, ma ecco che quando bevono il caffè Greta inizia a sentirsi male. A questo punto, la ragazza si toglie la parrucca: è Erica, la quale ha inserito della droga nella bevanda.

Greta sviene ed Erica finalmente trova Frances. Insieme cercano di scappare, ma Greta riprende conoscenza e cerca di fermarle. Le due amiche riescono fortunatamente a rinchiudere la donna, ormai priva di sensi, nella cassa dei giocattoli. Dopo di che, Frances ed Erica si recano dalla polizia. Il film finisce con Greta che prova a uscire dalla cassapanca, mentre il ciavistello inizia a spostarsi e, dunque, qualcuno apre la cassa. Potrebbe trattarsi della polizia oppure dell’altra ragazza, Samantha, che si trovava rinchiusa nella stanza segreta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *