14 Giugno 2024
Film e Serie TV

Sophie Cross – Verità nascoste come finisce. È una storia vera?

Sophie Cross – Verità nascoste è la nuova serie TV che va in onda su Rai 1 martedì 12 giugno 2023 in prima serata, salvo cambiamenti. Si tratta di un titolo franco-belga, di genere poliziesco. Già nel corso del primo episodio avviene il primo colpo di scena: Sophie vive un terribile momento quando il suo bambino Arthur scompare nel nulla vicino alla loro casa. Il figlio stava giocando con l’aquilone e da quel momento c’è il buio più totale: che fine ha fatto Arthur in Sophie Cross? Quest’ultima non si arrende e decide di andare avanti con le ricerche anche quando la polizia decide di archiviare le indagini. Ma vediamo ora insieme la spiegazione del finale, il numero delle puntate e cosa c’è da sapere.

Sophie Cross – Verità nascoste su Rai 1: la trama

La prima puntata di Sophie Cross – Verita nascoste va in onda il 13 giugno 2023 su Rai 1 e vede protagonista, appunto, Sophie. Quest’ultima scopre che suo figlio è scomparso mentre stava giocando vicino casa con il suo aquilone. La polizia in poco tempo decide già di chiudere le indagini, ma la donna non si arrende ed è pronta a tutto pur di scoprire la verità sulla scomparsa di Arthur. La protagonista della trama è un’avvocatessa penalista, che ha un figlio insieme a Thomas, il commissario di polizia. La famiglia vive in una casa sulla costa del Mar del Nord quando avviene la tragedia. Una piccola distrazione da parte di Sophie e del bambino non ci sono più tracce.

come finisce sophie cross - verità nascoste
France.tv studios

Le ricerche in zona non producono risultati e così la polizia, dopo un po’ di tempo, decide di mettere fine alle indagini. Nel corso della trama di Sophie Cross, la protagonista decide di abbandonare la sua carriera di avvocato e segue un corso di formazione per entrare nella squadra di polizia. Infatti, sebbene siano trascorsi degli anni, Sophie spera ancora di poter ritrovare Athur. La donna riesce nel suo intento e viene inserita proprio all’interno del gruppo guidato da suo marito Thomas. Così, i due genitori insieme seguono le ricerche del figlio. Proprio vicino al luogo in cui Arthur è scomparso anni prima, viene trovato il corpo senza vita nel bagagliaio di un auto di un dottore, Bastien.

Sophie Cross – Verità nascoste: è una storia vera? Numero puntate

Non ci sono notizie che confermano che Sophie Cross – Verità nascoste è tratta da una storia vera. Dunque, sembra proprio che la trama non sia strettamente collegata a una storia realmente accaduta. Di certo si basa sulle tante tristi vicende che purtroppo hanno visto protagonisti bambini scomparsi. La serie TV è scritta dallo sceneggiatore Paul Piedfort e diretta da Frank Van Mechelen nella prima stagione e da Adeline Darraux nella seconda. Infatti, sono due le stagioni che raccontano la storia di Sophie e del figlioletto scomparso a 5 anni. Entrambe sono composte da tre episodi. La prima stagione è andata in onda nel 2021 in Belgio e in Francia. Invece, Sophie Cross – Verità nascoste 2 ancora non è stata trasmessa. Sono tre le puntate che andranno in onda su Rai 1, in tre prime serate. Nel frattempo, si attende l’uscita della seconda stagione con altri tre episodi.

Come finisce Sophie Cross – Verità nascoste: spiegazione finale

come finisce sophie cross - verità nascoste
France.tv studios

Un finale aperto quello di Sophie Cross – Verità nascoste. Infatti, il terzo episodio vede la protagonista, interpretata da Alexia Barlier, che continua a indagare sull’omicidio di un investigatore privato. Nuovi indizi permettono a Sophie e Thomas di individuare nuove strade da percorrere per trovare Arthur, il figlio scomparso tre anni prima. Alla fine dell’ultimo episodio della prima stagione, pertanto, i due genitori non hanno ancora trovato il bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *