28 Maggio 2024
Film e Serie TV

La regina Carlotta, Una storia Bridgerton: storia vera, trama e cast

Dal 4 maggio 2023 è disponibile su Netflix la nuova serie prequel La regina Carlotta: Una storia Bridgerton. Si tratta di un nuovo capitolo di sei episodi creato da Shonda Rhimes. Come già si può intuire, la serie TV è strettamente legata alla trama di Bridgerton. La protagonista è una giovane Carlotta, che viene data in sposa a re Giorgio. Gli spettatori potranno così scoprire come Charlotte è divenuta regina e come ha dovuto affrontare la malattia di suo marito. Una serie unica e coinvolgente che di sicuro riuscirà a conquistare i fan della celebre famiglia Bridgerton. Vediamo insieme qual è la storia che ruota intorno a questo personaggio.

Le regina Carlotta: Una storia Bridgerton prequel, la trama

La serie prequel La regina Carlotta: Una storia Bridgerton racconta le origini della regina Carlotta. Quest’ultima viene portata quasi con la forza in dalla Germania per diventare la moglie del re Giorgio. Va precisato che Charlotte non conosce minimamente quest’ultimo, a cui deve anche dare un erede. La protagonista deve affrontare non pochi momenti difficili, dimostrando la sua forza e lottando contro la suocera, la principessa Augusta. Ci saranno degli sbalzi temporali nel corso di questi episodi. Infatti, sarà possibile scoprire la prospettiva di una Carlotta adulta, la cui versione viene interpretata dall’attrice conosciuta in Bridgerton, ovvero Golda Rosheuvel. A interpretare la regina giovane è l’attrice India Amarteifo di 21 anni.

La regina Carlotta: Una storia Bridgerton, il cast

Come già rivelato sarà presente un’attrice di Bridgerton, ovvero Golda Rosheuval, che interpreta la regina Carlotta in età adulta. Anche Adjoa Andoh e Ruth Gemmel riprendono i loro rispettivi ruoli di Lady Agatha Danburty e Ruth Gemmell. Invece, Corey Mylchreest interpreta il giovane re Giorgio. Vi segnaliamo anche Michelle Fairley nei panni della principessa Augusta e Arsema Thomas nel ruolo di Agatha Danbury. Infine interpreta la protagonista in età più giovane l’attrice inglese India Amarteifo.

La storia vera della Regina Carlotta: chi era davvero la regina nera

Chi è stata davvero la regina Carlotta? Ebbene è realmente esistita e la storia raccontata nella serie TV è basata sulla vita vera di Carlotta di Meclemburgo-Strelitz. Nella serie viene rappresentata da una donna nera e si è così tornati a parlare del fatto che effettivamente la moglie di re Giorgio potrebbe essere stata la prima persona della famiglia reale britannica con origini africane. Questo dettaglio tra gli storici è un elemento che fa discutere. Infatti, uno storico della diaspora africana – Mario de Valdes y Cocom – sosteneva che in una descrizione della regina scritta dal suo medico si leggeva che aveva “una vera faccia da mulatta”. La regina Carlotta viene, pertanto, definita la regina nera.

Carlotta di Meclemburgo-Strelitz è nata il 19 maggio del 1744 a Mirow, in Germania. Suo padre era il principe di Mirow e duca Carlo Ludovico Federico di Meclemburgo-Strelitz. Sua mamma, invece, era la principessa Elisabetta Albertina di Sassonia-Hildburghausen. Si è sposata con il re Giorgio III del Regno Unito nel 1761, diventando così regina consorte di Gran Bretagna e Irlanda. Attualmente, preceduta solo dal principe Filippo, Carlotta è la seconda consorte rimasta più a lungo in carica. Precisamente è stata regina consorte dal 1761 fino alla sua morte avvenuta il 17 novembre 1818. Precisamente ha rivestito questo importante incarico per 57 anni e 70 giorni.

La regina Carlotta è stata una patrona delle arti ed era appassionata di botanica. In tutto, insieme a re Giorgio III, Charlotte ha avuto ben 15 figli, due dei quali sono morti giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *