19 Giugno 2024
Film e Serie TV

Paradise (2023) come finisce: spiegazione finale e news sequel

Dal 27 luglio 2023 è disponibile su Netflix Paradise. Si tratta del nuovo thriller psicologico diretto e scritto da Boris Kunz. In poco tempo, il film è riuscito a conquistare le prime posizioni della Top 10 della piattaforma di streaming. Infatti, stiamo parlando di un film avvincente e, allo stesso tempo, affascinante. Al centro di tutto ci sono il denaro e la voglia di restare giovani. Ma vediamo ora insieme come finisce la storia di Elena e Max nel film Paradise del 2023.

Paradise (2023) trama: di cosa parla

Protagonisti della trama di Paradise su Netflix sono Elena e Max. I due hanno una vita serena e tranquilla, fino a quando non ricevono delle richieste di risarcimento che non posso pagare. Per saldare questi debiti, Elena si ritrova a dover rinunciare a 40 anni della sua vita. Max fa di tutto per recuperare gli anni persi dalla sua dolce metà, ma ormai potrebbe essere troppo tardi. Tutto ciò accade in un futuro che non è poi così lontano, dove il denaro non c’è più. Ora al suo posto c’è il tempo. Infatti, per pagare si utilizzano gli anni che ha una persona ha da vivere. Per questo Elena si ritrova a dover pagare 40 anni della sua vita, mettendo così fine al futuro felice con Max, il quale lavora per AEON, l’azienda che ha inventato il trasferimento degli anni.

come finisce il film paradise del 2023
Netflix

L’uomo vuole trovare un modo per invertire il processo di invecchiamento, togliendo i 40 anni di Elena che una persona ha acquistato. Quest’ultima è Sophie, la fondatrice di AEON. Max decide di rapirla e riprendersi così gli anni di sua moglie. Ma ecco che per errore sequestra invece Maria, la figlia. La ragazzina possiede lo stesso DNA della madre e, pertanto, è compatibile con quello di Elena. Max intuisce così che potrebbe essere lei a restituire la giovinezza a Elena. Il piano del protagonista riesce male, in quanto si intromette un gruppo di persone che vogliono uccidere Sophie e distrugge AEON.

Come finisce Paradise su Netflix: spiegazione del finale

come finisce il film paradise del 2023
Netflix

Verso il finale di Paradise, Sophie sopravvive, sebbene venga sparata. Maria, invece, viene portata da Elena nel campo dove vengono svolti questi scambi di anni. La ragazzina invecchia così di 40 anni ed Elena se li riprende. Quest’ultima, però, ormai sembra essere cambiata, tanto che Max fatica a riconoscerla. Sophie decide di non donare qualche anno di giovinezza a Maria, sebbene sia sua figlia. Infatti, la donna non ha intenzione a rinunciare per nessuno alla sua giovane età. Invece, Elena resta incinta e vive sul mare, ma non con Max.

Nel finale del film scopriamo che Elena aspetta il figlio da un altro uomo e, dunque, non sta più insieme a Max. Tutto questo accade anche se lei ha rischiato tutto per avere un futuro con l’uomo che amava. Il film Paradise su Netflix finisce con Max che si è licenziato da AEON e ora è attivo nel gruppo di ribelli che vuole distruggere la società.

Paradise 2 si farà su Netflix? Cosa si sa sul sequel

Al momento, non è noto se Netflix deciderà di realizzare Paradise 2. Gli spunti per un sequel ci sono eccome in questo finale. Gli spettatori potrebbero avere così modo di scoprire se Max e il gruppo di ribelli riusciranno a distruggere una volta per tutte AEON. Non solo, sarebbe bello scoprire se riuscirà anche a riavvicinarsi a Elena, che ormai si è ricostruita un’altra vita con un altro uomo, da cui ora aspetta un figlio. Non resta che attendere per sapere se Netflix deciderà oppure no di realizzare un sequel. Questo dipenderà molto dalle reazioni del pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *